Come digitalizzare i biglietti da visita

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Quante volte vi hanno consegnato un biglietto da visita, e invece di trattarlo come una reliquia (come fanno parecchie persone) l'avete perso nella vostra borsa oppure l'avete buttato via insieme agli scontrini del supermercato, del discount o di un negozio di abbigliamento? Nella seguente guida vi illustrerò, passo dopo passo, come utilizzare uno scanner per digitalizzare i biglietti da visita, in modo da farne una scansione e archiviarli nel Personal Computer (PC). L'operazione è abbastanza semplice e richiede poco tempo.

26

Creazione di un database di biglietti da visita

La digitalizzazione di un qualsiasi documento può essere eseguita attraverso l'impiego del programma di scansione Business Card Recognition Software 3.0 Build 5177, che consente anche di archiviare i dati ricavati dal biglietto da visita e la relativa immagine all'interno di un database. Dopo averlo scaricato e aver completato la procedura di installazione nel vostro hard disk, avviatelo dal menù Start della versione di Microsoft Windows che possedete oppure dall'icona creata sul desktop; quindi istituite e rinominate una nuova banca dati cliccando su File --> Nuovo --> Bizcard Database.

36

Scansione

Una volta fatto ciò, dovete indicare al software quale scanner d'immagine usare cliccando su Impostazioni --> Opzioni scanner --> Seleziona scanner TWAIN. Collocate il vostro biglietto da visita nella distesa di vetro della periferica stessa, ovviamente ponendolo con la superficie da scansionare rivolta verso il basso, e attendete il termine dell'operazione governata dallo scanner TWAIN.

Continua la lettura
46

Catalogazione

Adesso il biglietto da visita appena scannerizzato, la cui immagine verrà inclusa nel database da Business Card Recognition Software 3.0 Build 5177 (che, allo stesso tempo, ricaverà le informazioni salienti come il nome, il numero di telefono, l'indirizzo email e il sito web), viene presentato a video, ma potete anche apportare delle correzioni alle eventuali imperfezioni. Infatti, attraverso questo programma è possibile ad esempio regolare i colori. A questo punto chiudete l'anteprima per passare al programma di catalogazione dei biglietti da visita.
Qualche volta non tutti i dati vengono letti in modo corretto dai software di riconoscimento caratteri (OCR), perché tutto dipende da come si presenta la scansione e dai font utilizzati per creare il biglietto da visita. Nonostante ciò, potete correggere qualsiasi campo e poi archiviare tutto nella vostra banca dati.  

56

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come Creare Biglietti Da Visita Gratis con Business Card Robot

Volete creare dei biglietti da visita gratis personalizzati e non sapete come fare? Volete risparmiare sulla loro creazione? Allora seguite questa fantastica e semplicissima guida e in soli 5 minuti sarete in grado di creare dei bellissimi biglietti da...
Windows

Come digitalizzare i documenti con office Document Imaging

Con Microsoft Office Document Imaging possiamo digitalizzare e gestire documenti costituiti da più pagine mediante il formato TIFF e riconoscere il testo nei documenti immagine e nei fax come testo modificabile mediante il riconoscimento ottico dei caratteri,...
Windows

Come creare un biglietto da visita con Open Office

Quando si deve creare e poi stampare dei bigliettini da visita, il primo pensiero va facilmente alle tipografie specializzate in questo settore, visto che sono atte ai grossi quantitativi. Nel caso però la quantità non è eccessiva, si può anche pensare...
Windows

Come realizzare biglietti d'auguri con Paint

Capita, di sovente, dover realizzare dei biglietti di auguri personalizzati per occasioni speciali quali feste di compleanno, ricorrenze o per organizzare eventi. Chi non è esperto in ambito informatico, spesso e volentieri si rivolge ad una tipografia....
Windows

Come lavorare con i modelli Wizard con Microsoft Publisher

Creare newsletter, brochure, inviti, biglietti da visita, cartoline, album. Queste sono solo alcune delle cose che potrete creare utilizzando Microsoft Publisher!In gergo si tratta di un'applicazione di desktop publishing, che Microsoft ha voluto creare...
Windows

Come creare inviti per le feste

Perché comprare degli inviti già pronti per una festa quando puoi crearli direttamente a casa tua? Se non conosci Microsoft Works, devi sapere che si tratta di un software davvero originale. Non è un normale programma di scrittura, ma è qualcosa di...
Windows

Come creare e modificare un invito con Microsoft Publisher

Acquistare dei biglietti d'invito può essere a volte una spesa non poco economica, e a volte non si riesce a trovare nemmeno quello più vicino ai propri gusti. Un'alternativa potrebbe essere quella di realizzarli a mano, ma spesso il lavoro non riesce...
Windows

I migliori programmi per creare volantini

Il lavoro del graphic designer sembra estremamente blando e adatto praticamente a tutti, eppure da esperta nel settore vi posso assicurare che non è assolutamente così. La grafica comprende vari progetti, dai biglietti da visita alle brochure, passando...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.