Come disattivare i pagamenti automatici in Paypal

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Paypal è il sicuro sistema di pagamento online, che, collegato al proprio conto bancario o carta di credito, permette di gestire i propri acquisti su internet in completa sicurezza. Pagare, trasferire denaro e riceverlo non è mai stato così semplice e veloce grazie alla garanzia dei pagamenti Paypal che permette di essere tutelati in caso di incomprensioni con il venditore/acquirente: infatti, nel caso in cui si ricevono oggetti che risultano essere non idonei o non conformi a quanto descritto nel momento dell'acquisto, attraverso il sito è possibile avviare le procedure di reso e ricevere nuovamente il denaro precedentemente versato.
Aprire un conto Paypal è semplice e gratuito, in questa guida, verrà illustrato in pochi semplici passi come disattivare i pagamenti automatici, impostati precedentemente.

26

Occorrente

  • Conto Paypal
  • Computer/Smartphone
36

Accesso al conto Paypal

Per procedere alla disattivazione dei pagamenti automatici che possono risultare "scomodi" in quanto per sbaglio protrammo cliccare su "acquista" un determinato oggetto, quando invece volevamo soltanto osservarlo moeglio, è necessario innanzitutto effettuare l'accesso al proprio conto, sul sito internet: www. Paypal. Com. Completato l'accesso, è ora possibile visualizzare tutte le operazioni eseguite tramite il sito e verificare lo stato di sicurezza e completamento del proprio account. Proseguite cliccando in alto a destra sul simbolo dell'ingranaggio, tramite esso si aprirà il vostro profilo.

46

Annullamento pagamenti automatici

Aperto il vostro profilo, nell'area 'Conto' è possibile visionare tutti i vostri dati, scorrete in fondo alla pagina e sulla destra troverete l'area 'Impostazioni di pagamento' in questa la scritta di colore blu 'Pagamenti Automatici'. Cliccando su quest'ultima si aprirà una nuova finestra con la lista integrale degli Abbonamenti sottoscritti e i pagamenti automatici attivi, da qui potrete disattivare il pagamento semplicemente cliccando su 'Annulla'. Ricordate comunque, che per disattivare un pagamento è necessario effettuare questa operazione almeno il giorno prima della data prevista per l'addebito, in quanto il giorno il giorno stesso in cui è pianificato l'addebito, verrà addebitato ugualmente l'importo, poiché l'aggiornamento non è immediato.

Continua la lettura
56

Impostazioni aggiuntive

Una volta annullati i pagamenti automatici, nella stessa area potrete modificare le tipologie di pagamento, impostando le vostre preferenze, sia per il pagamento presso negozi, che online. Inoltre, sempre attraverso le impostazioni, avrete modo di Selezionare il vostro conto paypal, carta di credito, conto bancario o decidere di volta in volta il metodo da utilizzare.
Potete ora tornare al vostro conto e procedere con l'uscita dall'account, in modo da garantirne la sicurezza, e continuare ad effettuare le vostre spese con Paypal, senza rischiare pagamenti automatici imprevisti!

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Internet

Come ricevere ed inviare pagamenti con Paypal

Da anni ormai, PayPal si è diventato il sistema di pagamento preferito per chiunque faccia acquisti o vendite su Internet. In particolare, se si desidera utilizzare PayPal per ricevere denaro, è possibile sfruttare una gamma di opzioni disponibili....
Internet

Le migliori alternative a PayPal per i pagamenti online

Ormai si acquista molto di più in internet, che nei centri commerciali, nei quali ci si limita solo a "dare un'occhiata" per poi ordinare il prodotto sul web, che è di gran lunga più conveniente. È comodo effettuare tutto online perché veloce, facile...
Internet

Come creare il bottone Paypal donazioni sul tuo sito

Paypal è tra gli strumenti di pagamento online più sicuri e utilizzati al mondo. Tramite di esso, infatti, è possibile ricevere o inviare pagamenti verso un altro conto paypal o verso una carta di credito. Se possedete un blog o un sito web con moltissime...
Internet

Come prelevare soldi dal conto Paypal

Lo shopping online offre opportunità di scelta e di risparmio difficilmente riscontrabili in un negozio fisico. Ciò nonostante, in Italia il fenomeno appare ancora frenato dalla diffidenza degli acquirenti nel fornire - online - i propri dati bancari....
Internet

Come vendere su eBay senza PayPal

eBay è senza dubbio uno dei maggiori siti di e-commerce del mondo. Su eBay è possibile acquistare oggetti di tutti i tipi. Oltre a fare ciò, la famosa piattaforma dà la possibilità anche di vendere oggetti. Per farlo basta fare richiesta al sito...
Internet

Come usare Paypal

Paypal è un metodo molto innovativo di pagamento online che si sta sempre più diffondendo soprattutto fra i giovani perché non richiede particolari vincoli né di età né di credito.Il conto Paypal permette di pagare e riscuotere in modo facile e...
Internet

Come prelevare da un conto Paypal

Se abbiamo un conto Paypal e lo usiamo per l'accredito di alcune somme percepite per dei lavori eseguiti per enti o per soggetti privati, volendo prelevare i contanti è necessario effettuare una procedura specifica, associando ad esempio al conto una...
Internet

Pagamento con Paypal: cos'è e come funziona

Internet ci ha regalato molte emozioni e moltissime occasioni da poter sfruttare, come per esempio gli acquisti online, ormai diventati il mezzo più efficiente e veloce per poter acquistare e vendere oggetti in tutto il mondo. Tuttavia effettuare acquisti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.