Come disattivare i punti di ripristino in Windows 7

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Tramite i punti di ripristino vengono rappresentati degli stati di documenti informatici archiviati nel computer, che vengono utilizzati per ristabilire le origini iniziali di tali files. Ogni sistema operativo ne è dotato ed anche Windows 7 li rende disponibili all'utenza. Potrebbe peraltro verificarsi il caso di doverli disattivare, sia per creare nuovo spazio sul disco fisso, sia per eliminare eventuali virus presenti al suo interno. Questi, infatti, collocandosi sovente sui files di sistema, fanno sorgere la necessità di procedere alla loro disattivazione. Il tutorial di oggi ci condurrà pertanto, passo dopo passo, al procedimento più idoneo da effettuare a tale scopo. Vediamo dunque come proseguire in tal senso.

25

Occorrente

  • Pc con sistema operativo Windows 7.
35

Partendo dal presupposto dunque che il punto di ripristino è un punto di salvataggio dei dati presenti sul computer in un dato momento, il primo passo da fare è quello di assicurarci che il nostro computer funzioni in modo corretto poiché, una volta disattivati i punti di ripristino, non è possibile tornare alla configurazione precedente del sistema operativo. Dopo esserci quindi assicurati che ogni cosa sia stata effettuata correttamente, per avviare la procedura sarà sufficiente premere il tasto "Start" e poi cliccare sulla dicitura "Pannello di controllo".

45

La fase successiva comporta lo spostarsi nella funzionalità dell'apposita voce: "Sistema e Sicurezza" e poi sulla voce "Sistema". Alla sinistra dello schermo si potrà quindi notare una dicitura in cui si leggerà "Impostazioni di sistema avanzate" ed a questo punto basterà cliccare ed attendere il caricamento della finestra. Vedremo che ne scaturirà la conseguenza di potere cliccare sulla finestra che darà accesso alla scheda "Protezione di sistema". Potremo in tal modo selezionare l'unità dove sarà perfettamente installato il nostro sistema operativo, andando quindi a correggere i dati errati.

Continua la lettura
55

Clicchiamo ora sul tasto "Configura" e poi mettiamo il segno di spunta accanto alla dicitura "Disattiva protezione di sistema". Procediamo cliccando prima sul tasto in basso "Applica" e poi sul tasto "Ok" per confermare. Una volta ultimata la procedura, sarà necessario riavviare il nostro personal computer per completare la disattivazione di tutti i punti di ripristino ed a questo punto l'operazione risulterà ultimata ed il nostro pc sarà libero dalle precedenti archiviazioni. Di conseguenza non sarà più possibile ripristinare in caso di necessità, a meno che non si vada a ripristinare un nuovo punto di ripristino.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come eliminare la partizione di ripristino di Windows 7

Se avete acquistato recentemente un PC oppure un notebook avrete di certo notato, contrariamente a quanto accadeva in passato, l'assenza di CD di ripristino all'interno della scatola. Infatti, attualmente, è di uso comune utilizzare parte dell'hard disk...
Windows

Come far funzionare nuovamente il ripristino di sistema di Windows 7

In questo articolo o guida, che dir si voglia, abbiamo deciso di parlare e discutere con i nostri lettori, di un argomento molto diffuso ed anche sempre attuale è cioè di come far funzionare nuovamente il ripristino di sistema di Windows 7, nella maniera...
Windows

Come Effettuare il Ripristino da un backup con Windows 7

Chi lavora o usa spesso con un PC e si è trovato a doverlo formattare vedendo i propri dati perdersi per sempre sa benissimo che il backup dei dati di un computer è molto importante e va fatto più spesso di quanto si creda; Windows 7 facilita di molto,...
Windows

Come disattivare il Centro operativo di Windows 7

Il Centro Operativo di Windows 7 non è altro che un sistema di monitoraggio che evidenzia i problemi relativi al PC. Al suo interno, è possibile visualizzare i messaggi riguardanti le impostazioni di manutenzione e sicurezza. Il Centro Operativo di...
Windows

Come disattivare Windows Defender su Windows 7

I computer sono delle particolari macchine in grado di svolgere moltissime operazioni, dalle più semplici a quelle più complesse, in brevissimo tempo e con una precisione molto elevate. Per questo motivo i pc si sono rapidamente diffusi sia in campo...
Windows

Come disattivare l'assistente di lettura su windows 7

Con il passare degli anni i diversi sistemi operativi che si sono susseguiti hanno via via acquistato sempre maggiori funzionalità e strumenti molto utili. Spesso però, in base anche alle nostre personali esigenze, quest'ultimi possono rivelarsi sostanzialmente...
Windows

Come disattivare Controllo Account Utente da Windows 7

Vista e Windows 7, sono stati dotati di un sistema di protezione (UAC) e sono i due recenti sistemi operativi realizzati dalla Microsoft. Questo sistema di protezione, permette agli account diversi creati, di gestire tutto singolarmente quello che si...
Windows

Come ridurre la memoria occupata dai punti di ripristino

A partire dalla versione di Windows Millennium, tutte quante le versioni successive di Windows sono state dotate di un ripristino configurazione di sistema che consente di memorizzare, ad una certa cadenza di tempo, un'immagine della partizione su cui...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.