Come disegnare un letto su misura con "Design Workshop Lite"

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Spesse volte, quando si è in serie difficoltà perché non si sa da dove cominciare per arredare e dar un tocco di originalità alla propria abitazione, sarebbe utile partire già con un'idea ben precisa circa le decorazioni e gli addobbi che si desiderano inserire, e soprattutto sulla misura più adatta. In questa breve guida, con l'ausilio del software gratuito "Design Workshop Lite", sarà mostrato come disegnare un letto in pochi e semplici passi.

25

Occorrente

  • Un computer
  • Software gratuito "Design Workshop Lite"
35

La prima cosa da fare è accendere il proprio computer e opportunamente collegarlo alla rete internet. Si procederà in seguito a scaricare il programma gratuito "Design Workshop Lite" (scaricabile gratuitamente tramite un qualunque motore di ricerca o direttamente dal link "http://www.artifice.com/free/dw_lite.html"). L'utente dovrà poi installare il programma scaricato e accettarne tutte le condizioni di licenza. Infine, sarà necessario riavviare il computer per salvare quanto effettuato in precedenza e rendere effettive le modifiche che abbiamo appena apportato.

45

Iniziamo il nostro lavoro per progettare un letto (sia esso un letto matrimoniale o un letto singolo), aumentando tramite la barra degli strumenti (che si trova in alto), lo zoom al fine di ottenere una migliore visuale e dunque di poter lavorare con precisione. Si procederà adesso a definire e a disegnare tramite l'apposito strumento, un solido della forma di un parallelepipedo, che si andrà a regolare e a ridefinire in base alle nostre esigenze reali; saranno ovviamente apportate le dovute modifiche alle misure dell'altezza, della lunghezza e della larghezza dal pannello "Objetct info".

Continua la lettura
55

Creiamo infine un altro parallelepipedo di larghezza uguale a quella precedentemente impostata per il letto, ma più stretta, in modo che esso assuma le sembianze di cuscini; quindi l'utente procederà con la sovrapposizione dell'oggetto ottenuto su quello precedente e tramite il comando "Group" del menù "Arrange", provvederà a raggrupparli in un unico oggetto. L'ultima cosa da fare riguara poi la scelta dei tessuti colorati con i quali si intende "decorare" il letto che si sta progettando; dal menù "Material" del pannello "Objetct info", l'utente andrà a scegliere i tessuti che più sembrano soddisfare le proprie esigenze e che troverà agevolmente sotto la dicitura "Fabric". Bene, il lavoro può dirsi finalmente concluso e dunque non resta altro che prendersi le proprie soddisfazioni e visualizzare in 3D il nostro lavoro tramite l'opzione di "Redering".

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.