Come Disinstallare Avast Dal Proprio Pc

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Il nostro computer è davvero molto importante nelle vite, sia per il lavoro che al di fuori, per tanto è bene averlo sempre al top delle prestazioni in modo da lavorarci con efficacia e tranquillità. A tal proposito lo strumento fondamentale per vivere in armonia con il proprio computer è sicuramente l'istallazione di un ottima antivirus. Sia tra quelli a pagamento che tra quelli gratuiti ve ne sono davvero di molto validi e sicuri. L'antivirus però deve essere costantemente aggiornato oppure sostituito. Alle volte però, durante il procedimento di disinstallazione, si può incorrere in qualche spiacevole inconveniente. Vediamo quindi insieme come disinstallare in modo rapido ed efficace l'antivirus Avast dal proprio pc.

25

Occorrente

  • Avast installato sul Pc
35

Innanzitutto proviamo ad eseguire la procedura classica. Clicca su Start di Windows, quindi su Pannello di controllo. Cliccare su Disinstalla un programma per entrare nell' elenco dei programmi installati sul PC. Cerchiamo Avast! Free Antivirus e clicchiamo su Disinstalla/Cambia per iniziare la rimozione dell'antivirus. Si aprirà una finestra, selezioniamo Disinstalla e clicchiamo prima su Avanti e poi su Sì. Una volta avviata la la disinstallazione di Avast ed aver atteso qualche secondo, se tutto va a buon fine, clicchiamo sul pulsante Fine. PC verrà riavviato ed al riavvio Avast sarà rimosso completamente dal nostro Pc

45

Talvolta, la procedura classica per disinstallare Avast può non portare al risultato voluto (esce un messaggio di errore o l'operazione non viene terminata). In questo caso bisogna forzare la rimozione del programma. Per aiutarci in questa operazione, la casa produttrice di Avast ha reso disponibile un piccolo tool gratuito chiamato Avast Uninstall Utility.
Per ottenerlo gratuitamente basta collegarsi al aswclear. Exe. Scaricate quindi l'utility di rimozione sul desktop del vostro Pc.

Continua la lettura
55

Dopo avere scaricato aswclear. Exe riavviate il Pc in modalità provvisoria. Per fare ciò premete il tasto F8 durante la fase di boot del computer. Eseguite quindi l'utility precedentemente scaricata sul vostro desktop. Una volta avviato Avast Uninstall Utility confermate la cartella dove avete installato avast!: se l'antivirus è installato in una cartella differente selezionate la cartella corretta. Fatto ciò cliccate su REMOVE ed ogni traccia di avast presente sul vostro Pc ed ogni file all'interno della cartella selezionata verrà rimossa. Arrivati a questo punto avrete già concluso l'operazione, pertanto non vi resterà che riavviate il vostro Pc al fine di applicare gli aggiornamenti e le modifiche apportate.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Sicurezza

Come controllare i virus su un Tablet Android con Avast

Android anche se è un ottimo sistema operativo può essere attaccabile da virus o malware. Infatti dobbiamo sapere che spesso errori e rallentamenti dello smartphone vengono proprio causati da alcuni virus che possiamo prendere con download poco sicuro...
Sicurezza

Come disinstallare Dealio Toolbar

Navigando per l'immensa rete può capitare di imbattersi in siti malevoli i quali, senza la nostra autorizzazione più totale, installano liberamente ed in modo automatico dei programmi indesiderati, come toolbar o altri strumenti. In questa guida vedremo...
Sicurezza

Come scovare un keylogger nel PC

Un keylogger è un programma in grado di intercettare tutto ciò che un utente digita sulla tastiera del proprio computer, e lo registra in un file di testo, spesso all'insaputa dell'utente. Si installa tramite qualcuno che ha accesso al computer, o tramite...
Sicurezza

Come blindare il Pc

Con la diffusione di internet, quella della sicurezza informatica è una priorità per l'utente. A oggi, sono centinaia di milioni le persone che utilizzano un PC. E la stragrande maggioranza di esse usano costantemente una connessione alla rete. Questo...
Sicurezza

Come capire che il tuo pc è stato infettato

L'avvento di internet ha permesso al cittadino comune di comunicare con il mondo intero. La rete è un universo virtuale ricco di informazioni e nuove opportunità. Ma, come tutti i mondi vasti, cela anche molte insidie. Il navigatore meno esperto potrebbe...
Sicurezza

Programmi per capire che il tuo pc è stato infettato

La sicurezza del computer è una cosa da non trascurare. In rete si annidano una serie di malware che mettono a repentaglio la tua privacy. Per questo motivo è d'obbligo correre ai ripari con una serie di software che ti consentono di capire quando il...
Sicurezza

Come rimuovere malware dal PC con Combofix

Durante la navigazione internet può succedere che determinati siti contengano virus o installino senza il vostro consenso dei malware. È molto importante, dunque, proteggere il proprio computer mentre si naviga in internet. Ma se questo non bastasse,...
Sicurezza

Come pulire il pc da cookies e altri file dannosi

Almeno una volta ti sarà capitato di notare che il tuo PC è più lento del dovuto, la principale causa di questo è la presenza di cookies nel tuo PC. Che cosa sono i cookies HTML? I cookies HTML sono dei file di testo che il sito web invia al tuo computer...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.