Come disinstallare manualmente le applicazioni in Windows 7

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Windows 7 è un sistema operativo sviluppato dalla Microsoft nel 2007. Oggi sono uscite altre tre versioni fino ad arrivare a quello odierno, Windows 10. Nonostante le nuove versioni, però, molti preferiscono tenere la versione vecchia di Windows perché le versioni successive, soprattutto quella successiva a Windows 7, sono state criticate e poco volute da tutti perché Windows 8 è estremamente complicato e poco funzionale. In questa guida andremo ad analizzare una "funzionalità" di tutti i sistemi operativi, cioè la disinstallazione manuale di un'applicazione. Quindi, se siete completamente ignoranti in materia, non vi resta che seguire questa guida che vi spiegherà come disinstallare manualmente le applicazioni di Windows 7.

26

Occorrente

  • Computer
36

Windows 7 è un sistema operativo semplicissimo. La disinstallazione di un'applicazione può avvenire in diversi modi in base al tipo di applicazione. Per esempio, se parliamo di un videogioco installato tramite l'utilizzo di un DVD basterà riinserire il DVD e cliccare sul pulsante disinstalla. Così facendo il videogioco verrà automaticamente rimosso dal computer senza lasciare traccia. Evitate di commettere l'errore di rimuovere l'icona dal desktop e pensare di aver completamente rimosso il gioco perché in realtà il gioco rimane nel computer e avrete eliminato solo l'icona.

46

Un altro metodo per rimuovere un'applicazione è quello di memorizzare a mente il nome dell'applicazione, andare nel menù start, selezionare il pannello di controllo, andare su programmi e funzionalità e cercare il programma tra la lista dei programmi installati. Adesso cliccate sul programma e cliccate in alto sul pulsante disinstalla. Così l'applicazione verrà completamente rimossa, ma state attenti a ciò che cancellate poiché potreste anche rimuovere programmi indispensabili per Windows e questo vi costringerà a formattare completamente il computer per poterlo riutilizzare.

Continua la lettura
56

Infine, l'ultimo metodo per disinstallare manualmente un'applicazione è quello di utilizzare il Prompt dei comandi. Questo metodo è uno dei più difficili e pericolosi, quindi consiglio di utilizzarlo solo se siete completamente esperti dell'utilizzo del Prompt dei comandi. Cominciamo: aprite il Prompt dei comandi, andate sulle info, leggete la lista comandi e inserite il comando del cestino. Dopo essere entrati nel cestino cercate il programma da disinstallare e cancellatelo, ma state attenti perché, al contrario del pannello di controllo, utilizzando questo metodo rischierete di eliminare componenti fondamentali del computer provocando un danno irreparabile.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Utilizzate l'ultimo metodo solo se siete esperti del computer.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come rimuovere o aggiungere un programma dalla barra delle applicazioni del desktop in Windows 7

In questo articolo vogliamo affrontare con i nostri lettori, un argomento alquanto attuale ed anche molto tecnologico. Nello specifico infatti cercheremo di capire ed imparare insieme come poter rimuovere o aggiungere, nel modo semplice e veloce, un...
Windows

Come chiudere automaticamente le applicazioni bloccate in Windows 7

In questa guida, siamo pronti a presentare a tutti i nostri cari lettori, la maniera per capire ed imparare, come poter chiudere automaticamente, tutte le applicazioni che sono state bloccate in Windows 7, nel modo più semplice e veloce possibile, affinché...
Windows

Come personalizzare la barra delle applicazioni in Windows 7

La barra delle applicazioni è uno strumento di grande utilità per qualunque utente di Windows: da qui, infatti, è possibile lanciare programmi di uso frequente in maniera assolutamente rapida, riuscendo a visualizzare anche tutti i programmi aperti...
Windows

Come cambiare il colore delle finestre, del menù Start e della barra applicazioni con Windows 7

Se desiderate cambiare il colore delle finestre del menù start e della barra applicazioni nel PC perché vi annoia la solita tonalità, oppure perché volete personalizzare il vostro computer, sappiate che è possibile farlo in pochi e semplici passaggi....
Windows

Come nascondere automaticamente la barra delle applicazioni di Windows 7

Windows 7 consiste in una delle più recenti versioni del Sistema Operativo Windows, prodotto dall'azienda americana Microsoft. Sicuramente rappresenta una delle versioni, insieme a Windows XP, più diffuse in assoluto. Tra i tanti strumenti che questo...
Windows

Come disinstallare un programma su Windows 10

Windows ha rilasciato da pochi mesi la versione successiva alla 8.1. La Microsoft ha concesso agli utenti con sistema operativo 7, 8 e 8.1 di passare gratuitamente a Windows 10 entro il 30 luglio 2016. Superata la scadenza, l'aggiornamento all'ultima...
Windows

Come disinstallare il WGA di Windows

Per WGA di Windows (acronimo di Windows Genuine Advantage) si intende quello strumento realizzato dalla nota azienda americana "Microsoft", con cui quest'ultima ci informa sul fatto che il nostro Sistema Operativo "Windows" non è originale e che, pertanto,...
Windows

Come usare i programmi per Windows XP su Windows 7

Uno dei grossi limiti di Windows Vista, è l'impossibilità di usare programmi creati per Windows XP. Fortunatamente Microsoft ha voluto colmare questa lacuna, e Windows 7 è completamente compatibile con tutti i programmi creati per sistemi operativi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.