Come diventare beta tester del sp1 di windows 7

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Da pochissimi anni è possibile scaricare la beta del Service Pack 1 (SP1) del Sistema Operativo (SO) Microsoft Windows 7 ed installarla nel proprio Personal Computer (PC): essa comporta dei benefici sia in ambito software che in quello hardware. Essendo ancora in questa fase di prova e collaudo, è possibile che ci sia qualche bug, ma comunque si può disinstallare la patch successivamente, senza dover formattare il disco rigido (hard disk): nella seguente semplice e rapida guida che enuncerò nei passaggi successivi, vi spiegherò brevemente qual è il procedimento che bisogna eseguire affinché si possa diventare un beta tester del SP1 di Microsoft Windows 7. Vediamo dunque come fare per diventare un beta tester del service pack 1 di Windows 7. Sicuramente per diventare un tester dovrete almeno avere un minimo di esperienza con i pc.

27

Occorrente

  • PC con la connessione ad Internet
37

La patch per tale Sistema Operativo (SO) è valida non solamente per i sistemi a 32 bit (ovvero circa 514 MB), ma anche per quelli a 64 bit (ossia circa 865 MB). Per poter scaricare l'aggiornamento, è necessario cliccare, con il tasto sinistro del mouse, sulla voce Windows 7 - Service Pack 1 - Release Candidate" presente nella sezione link utili della seguente guida: dopodichè, dovrete assolutamente creare un nuovo punto di ripristino, direttamente dal Pannello di controllo di Microsoft Windows 7 (raggiungibile premendo sul riquadro dello Start).
In questo sito sicuramente ci saranno delle utili informazioni. http://www.ilsoftware.it/articoli.asp?tag=Atteso-a-breve-il-rilascio-del-Service-Pack-1-per-Windows-7_6949

47

Successivamente, dovrete fare un doppio clic, con il tasto sinistro del mouse, sul file che avete scaricato precedentemente ed installarlo sul vostro Personal Computer (PC), seguendo le istruzioni della semplice e rapida procedura guidata di installazione: è molto importante che, durante tale processo, bisogna assolutamente avere tutti i programmi chiusi e non si deve utilizzare nessuna applicazione (app)!!!

Continua la lettura
57

Terminata l'installazione, il Personal Computer (PC) verrà riavviato automaticamente per tre volte successive e, dopodichè, potrete finalmente procedere con la verifica dei miglioramenti apportati dal Service Pack 1 - Release Candidate di Microsoft Windows 7; se intendete rimuovere questo aggiornamento (a causa di determinati problemi) e tornare alla condizione precedente, dovrete andare nel Pannello di controllo, cliccare sulla voce Installazione applicazioni, rimuovere Windows 7 - SP1 - RC e riavviare il Sistema Operativo (SO). Ecco qualche dettaglio informativo su questo sistema operativo .http://newsinfo.altervista.org/2010/06/windows-7-service-pack-1-escrow-betadownload-sp1-beta-1-7601-16556-100421-1510/

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • attenersi ai passaggi indicati ed utilizzare l'occorrente richiesto.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come usare i programmi per Windows XP su Windows 7

Uno dei grossi limiti di Windows Vista, è l'impossibilità di usare programmi creati per Windows XP. Fortunatamente Microsoft ha voluto colmare questa lacuna, e Windows 7 è completamente compatibile con tutti i programmi creati per sistemi operativi...
Windows

Come installare Windows 7 con Service Pack 1

Cambiare il sistema operativo del computer è d'obbligo quando si presenta una nuova versione migliorata. Ma cosa fare se il PC subisce qualche danno? Il più delle volte occorre reinstallare il sistema operativo, soprattutto in caso di vecchi terminali....
Windows

Come passare da Windows 7 a Windows XP

Windows 7 è uno degli ultimi Sistemi Operativi presenti sul mercato che presenta diversi aggiornamenti rispetto a Vista e ai precedenti (oltre all'aspetto grafico). Spesso però i diversi programmi che utilizzavamo sulle versione precedenti non sono...
Windows

Come passare da windows 7 Ultimate ad altre versioni di windows senza formattare il pc

A volte capita di avere l'esigenza di passare dalla versione Windows 7 Ultimate ad un'altra versione di Windows e il modo più diffuso e semplice è quello di formattare il pc. Questa però non è l'unica possibilità che si ha, infatti in caso in cui...
Windows

Come utilizzare programmi di Windows 7 su Windows 10

Il mondo dell'informatica viaggia a velocità molto elevate, grazie ai rapidissimi progressi della tecnologia. Tutto ciò comporta una quanto mai veloce obsolescenza di apparecchiature, software e sistemi operativi. Per quanto riguarda il mondo della...
Windows

Come rimuovere i preferiti da Windows Explorer in Windows 7

Windows Explorer (che noi tutti conosciamo come Internet Explorer) è il browser di default che si trova sulla maggior parte dei computer su cui è in funzione "Windows 7". Quando navigate in Internet, per tenere traccia dei siti più visitati avrete...
Windows

Trasformare Windows 7 in Windows 8

I programmi Windows cambiano continuamente. L'ultimo uscita Windows 8 porta grandi innovazioni: un avvio più veloce, un boot protetto UEFI per evitare di far girare sulla propria macchina applicazioni ed OS non previsti in origine, ottimi sistemi di...
Windows

Come velocizzare l'apertura dei programmi di windows vista e di windows 7

Ti succede di perdere la pazienza quando vuoi accedere velocemente ai tuoi programmi e la lista stenta ad aprirsi? Utilizzi windows 7 o Windows vista? Esiste un trucco semplice ma funzionale per velocizzare l'apertura del menu "Tutti i programmi" e consiste...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.