Come dividere un file audio in tracce separate

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Sia che si voglia creare un CD con tutte le proprie canzoni preferite, ma i brani audio sono uniti in una sola traccia e non è chiaro come dividerla, sia che si abbia bisogno solo di una piccola parte di un lungo brano, si può facilmente e velocemente dividere il file audio in più tracce separate. Per eseguire questo tipo di operazione non è necessario essere degli esperti di informatica, poiché si tratta di un processo semplicissimo. Vediamo allora in pochi passi come dividere un file audio in tracce separate.

26

Occorrente

  • Computer
  • Connessione Internet
36

Formato dei file

Se il file che si desidera dividere è in formato MP3 o WAV, non ci saranno problemi, poiché si tratta di due delle estensioni di file audio più comuni e la maggior parte dei programmi per tracce audio le riconosce senza nessun problema, mentre per brani con altre estensioni potrebbe essere necessario convertirli prima in uno di questi formati, utilizzando uno dei numerosi software creati appositamente per questo scopo, molti dei quali totalmente gratuiti.

46

WAV

I file in formato WAV sono sicuramente i più semplici da suddividere, è sufficiente aver installato sul proprio PC il lettore audio e video VLC. Una volta avviato, per prima cosa occorre abilitare Controlli avanzati dal menù Visualizza; compariranno quattro nuovi pulsanti in basso a sinistra. Si sceglie la traccia mediante il percorso Media> Apri file e ci si posiziona nell'istante dove si vuole effettuare il taglio. A questo punto è sufficiente fare click sul primo pulsante a sinista (Registra) e poi su Play e il programma automaticamente registrerà la traccia da quel punto fino a quello in cui lo si stopperà.

Continua la lettura
56

MP3

Per i file audio in formato MP3 si può usare lo stesso sistema visto in precedenza, oppure cercare un software specializzato e scaricarlo sul proprio PC: fortemente consigliati sono mp3DirectCut, che rappresenta una buona soluzione perché è disponibile anche in lingua italiana e permette di regolare il volume, la durata e il montaggio delle tracce audio per un ritocco a tutto tondo.

66

WAV e MP3 contemporaneamente

Infine, si potrebbe avere a che fare con file sia WAV che MP3. Per accelerare i tempi e utilizzare un programma apposito e più funzionale, conviene scaricare Audacity, che è probabilmente il più performante. Permette di caricare più file contemporaneamente; si tratta inoltre di un software che abbina l'alta qualità dei risultati alla possibilità di inserire nuovi effetti, come la dissolvenza in entrata e in uscita del brano. Unica pecca è la sua interfaccia abbastanza "professionale" e non molto intuitiva.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come unire due tracce audio

Se anche a voi è capitato di dover unire due tracce audio e di non sapere come fare, troverete questa guida molto utile. La procedura da seguire è semplice, esistono due modi per unire due o più file audio e saranno presentati entrambi. Il primo modo...
Windows

Come unire più tracce audio con Audacity

Grazie al più popolare programma open-source del Web, Audacity, è possibile unire più tracce in un'unico file audio Mp3 o Wave, al fine di semplificare la pubblicazione di un video o per utilizzare quei servizi Web che aiutano nel videoediting ma che...
Windows

Come livellare il volume delle tracce audio

Quante volte vi è capitato di avere file mp3 scaricati da ogni dove, ognuno con qualità diversa, qualcuno con volume altissimo, altri con volume basso e ogni volta che vi ritrovate a dover fare un cd, oppure semplicemente passarli sul vostro lettore...
Windows

Come ripulire i file dalle tracce inutili con mkvtoolnix

Come ben saprete, moltissimi dei nostri file (ad esempio quelli audio) sono pieni di quelli che vengono spesso denominati "file spazzatura", ovvero tutte quelle che sono delle tracce audio inutili. Fortunatamente esistono dei programmi che ci vengono...
Windows

Come estrarre tracce audio da un Cd con EAC

La maggior parte delle persone appassionate si musica, vorrebbero estrarre le tracce audio di un cd gratuitamente dal proprio computer, per creare così le proprie playlist con i brani preferiti o semplicemente archiviarle su altri supporti. Ecco una...
Windows

Come convertire un cd audio nei vari file audio

Sei affezionato a un tuo vecchio cd musicale, ma non hai mai occasione di ascoltarlo?L'ideale sarebbe importare le tracce audio dal cd al tuo computer in modo da poterle convertire nei vari file audio e poterle riascoltare dal pc o da qualsiasi riproduttore...
Windows

Come Creare Delle Dissolvenze Con Cubase Nelle Tracce Audio

Uno dei software per la realizzazione di brani musicali è Cubase, consente di registrare e produrre allo stesso tempo un numero diverso di file. La guida ci spiega in modo semplice, come creare delle dissolvenze con questo programma, nelle tracce audio....
Windows

Come modificare le tracce audio con WavePad Sound Editor

WavePad Sound Editor è un programma di ottima qualità che ti permetterà di modificare le tracce audio, possiede, inoltre, moltissimi altri effetti come l'equalizzazione, la normalizzazione, e inoltre la possibilità di amplificare i suoni, o rimuovere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.