Come dividere un file AVI

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Un file AVI (acronimo di Audio Video Interleave) è un formato video progettato accuratamente per Windows e che dispone di caratteristiche ottimali per la riproduzione a schermo intero sia su computer che su televisione. Questo formato viene utilizzato per la produzione di film, video musicali o semplici video amatoriali. Molte volte accade di voler eliminare alcuni spezzoni (o fotogrammi) di un video per salvare spazio o semplicemente perché ritenuti inutili, in questa guida scoprirete come dividere un clip ottenendo un risultato perfetto e professionale.

25

Utilizzare Movie Maker

Primo fra tutti (e anche il più conosciuto) è il classico Movie Maker. Questo programma si trova solitamente già installato in computer marchiati Microsoft in quanto fa parte del pacchetto multimediale Windows insieme a Microsoft Wave Editor e a Windows Media Player. Il software è particolarmente adatto ai cosiddetti "dilettanti" poiché, grazie ai suoi semplici comandi e alle sue funzioni base, è di ottima comprensione e aiuta tutti coloro che si trovano alle prime armi ad affacciarsi per la prima volta al mondo del montaggio. Per tagliare il video occorrerà semplicemente aprire il programma, selezionare il video tramite il pulsante "Importa", trascinare il video sulla linea principale, individuare la porzione di video che si desidera eliminare e cliccare su CUT.

35

Altro programma è Pinnacle

Un altro programma è Pinnacle, un software adatto a chi già ha dimestichezza con il montaggio di video. I comandi sono un po' più complessi e, essendo un programma semi professionale, riesce a sopportare anche file in HD ma, forse unica pecca, questo fa aumentare le dimensioni del file: un video di 3 minuti può arrivare a "pesare" persino 800 mb. Il procedimento è molto simile ma stavolta i comandi non sono scritti, bensì illustrati: cliccate sull'icona della videocamera per importare il video desiderato, trascinatelo nella storyline e tagliatelo dove è necessario.

Continua la lettura
45

Un programma professionale è Final Cut Pro

Ultimo, ma non da meno, un programma professionale che viene utilizzato da molti youtubers per il montaggio dei loro video: Final Cut Pro. Dovrete cliccare su file, successivamente su importa e di nuovo file, dunque scegliete il video che si aprirà in alto a sinistra. Scorrendo il mouse potrete selezionare la parte interessata quindi trascinatela in basso sulla Timeline. Dopo di che portate l'indicatore sul punto da tagliare e selezionate Ctrl + V e vi taglierà il video esattamente dove avrete puntato l'indicatore.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se volete semplicemente tagliare un video utilizzate Movie Maker, se invece volete aggiungere degli effetti potete affidarvi agli altri due software.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come unire due file AVI

Molto spesso capita di imbattersi in un film appena scaricato, che però è diviso in più parti. Si tratta di una situazione piuttosto scomoda, in quanto nella nostra collezione personale di film in questo modo si moltiplicherebbero a dismisura i file....
Windows

Come Riparare Un File Avi Corrotto

È capitato a tutti almeno una volta nella vita di scaricare video da internet in formato AVI, per intenderci quel file che sta per audio-video-interleave. Appena proviamo ad aprirlo troviamo la scritta che il nostro file è illeggibile, quindi non lo...
Windows

5 programmi per convertire i file AVI in MP4

Tante volte capita di avere necessità di convertire un video da un formato all'altro. Ciò avviene non solo per necessità qualitative, bensì per via dei tipi di file letti dai supporti digitali. Tra questi figurano i vecchi lettori DVD ed i lettori...
Windows

Come aggiungere sottotitoli ad un file .avi

Guardare film sul proprio computer e convertirli in file .avi è ormai pratica piuttosto comune. Alle volte però non è facile trovare film che contengano sottotitoli per poter capire bene i dialoghi in lingua straniera, soprattutto se una determinata...
Windows

Come convertire i file video MOV in AVI su Windows

Nell'era del digitale uno dei tipi di documenti più visualizzati e condivisi sui social sono i video. Ovviamente, ne esistono di tanti tipi, che si differenziano per qualità, codifica, durata e dimensioni. Spesso capita che non tutti i nostri dispositivi,...
Windows

Come Dividere File In Più Parti Con Winrar

In questo articolo vedremo come dividere file in più parti con WinRAR. Esso è un software molto conosciuto ed è stato realizzato per la gestione del metodo di compressione di un file. Quest'ultimo non compresso ha un "peso", vale a dire una dimensione...
Windows

Come dividere un file ISO

I file con estensione. Iso sono dei file immagini utilizzati per sostituire i CD o i DVD dei videogames. Quando dobbiamo lavorare con questo tipo di file, possiamo imbatterci in delle dimensioni piuttosto elevate, ovvero dell'ordine di molti gigabyte,...
Windows

Come dividere file di grandi dimensioni

Nell'era della tecnologia, oggi utilizziamo il pc per svolgere numerose mansioni sia in ambito lavorativo che in quello personale. Durante l'utilizzo di dati, può rivelarsi necessario trasportare un file di grandi dimensioni, questa necessità richiede...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.