Come e perché eseguire un avvio pulito in Windows

Tramite: O2O 15/04/2017
Difficoltà: media
17

Introduzione

I file obsoleti che vengono installati nel nostro computer, provocano un rallentamento del nostro computer. Si possono trattare anche di accumuli di file temporanei o chiavi di registro danneggiate. A questo punto possiamo procedere attraverso due modalità: una riguarda la diagnostica dei problemi di riavvio e quindi individuare le rispettive soluzioni, mentre l'altra cerca di snellire il sistema inibendo i servizi non ?indispensabili? all?avvio. Vediamo nella guida come e perché eseguire un avvio pulito in Windows.

27

Occorrente

  • Ccleaner o programmi simili per la pulitura di file e del registro
37

I programmi

Come primo passo da compiere è necessario verificare i file di sistema che non siano corrotti o non validi, quindi andiamo su Start --> Tutti i programmi --> Accessori à cliccare con il tasto destro su ?Prompt dei comandi? e scegliere esegui come amministratore. A questo punto nella schermata nera che si aprirà scrivere il comando sfc/scannow e premere invio. L?operazione durerà qualche minuto, andrà appunto ad analizzare i file e sostituire quelli danneggiati andando a prelevare i file originali dalla cache. A questo punto riavviamo il pc e passiamo al passo 2.

47

L'antivirus

Bisogna procedere all'avvio pulito per snellire la fase di avvio: quindi procediamo dal menù start e nel motore di ricerca scriviamo mscofig. Andiamo nella procedura di avvio e togliere la spunta alle applicazioni escludendo l'antivirus e i vari firewall di protezione. A questo punto cliccare su OK e non riavviare. Tornare nella finestra e cliccare su Servizi. E? necessario mettere il segno di spunta nella casella in basso a sinistra dove dice ?Nascondere tutti i servizi di Microsoft? .

Continua la lettura
57

Il download

Terminato il download del programma cliccare con il tasto destro del mouse e scegliere dal menù a tendina "esegui come amministratore". Procedere cliccando su pulizia e poi su analizza: a questo punto verrà avviata una procedura di scansione di tutto il dispositivo, più cose rintraccia più tempo avrà bisogno. Una volta terminato cliccare su avvia pulizia e tutti i file verranno eliminati. Una volta terminata questa fase procedere cliccando su registro>trova problemi e di conseguenza su ripara selezionati. Questa operazione va fatta due volte.

67

Uno scandisk

Procediamo concludendo le operazioni facendo uno scandisk del sistema: si tratta di un programma che analizza e ripara i file system o le unità danneggiate dell?Hard Disk. Fare click su Start e andare sul disco di sistema: qui bisogna cliccare con il tasto destro del mouse andare su proprietà>strumenti>esegui scandisk e cliccare Avvia.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Creare un punto di ripristino: Start, Computer, scegliere "Proprietà", Protezione di sistema e nella finestra cliccare su "Crea" dando un nome al punto di ripristino
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come velocizzare l'avvio di windows 7 con i processori Dual core

Ogni giorno ci sono milioni di utenti che utilizzano Windows e la quantità di tempo sprecato in attesa del suo avvio può essere misurata in settimane considerando la lentezza di alcuni PC. Windows 7 richiede solo 15-17 secondi per l'avvio su un PC da...
Windows

Come Eliminare La Richiesta Di Nome Utente E Password All'Avvio Di Windows Xp

Quasi sempre nel sistema operativo di Windows XP, all'avvio il nostro computer ci chiederà di inserire "Nome Utente" e "Password", anche se queste credenziali non sono state impostate, quindi non è necessario per l'avvio. Vediamo adesso come eliminare...
Windows

Come togliere la password all'avvio di Windows

Quando il computer è utilizzato da più persone, solitamente, è preferibile dividere l'utilizzo in più profili differenziando da utente a utente. Per accedere al proprio profilo, ognuno dovrà digitare la propria password, in modo da poter mantenere...
Windows

Come Personalizzare l'animazione d'avvio di Windows 7

Da qualche anno a questa parte, il tempo trascorso al computer è notevolmente aumentato, e ciò può far sentire l'esigenza di personalizzare il proprio "compagno" di lavoro e di giochi, secondo il proprio gusto personale. Se desiderate modificare l'animazione...
Windows

Come disabilitare la password di avvio in Windows 7, Vista e XP

I sistemi operativi Microsoft Windows prevedono l'inserimento di una password da impostare ad ogni accesso. Nei dispositivi portatili questo meccanismo può risultare indispensabile per salvaguardare la sicurezza dei propri dati e, inoltre, nei terminali...
Windows

Come Disattivare Centro Accessibilità (Accesso Facilitato) All'Avvio Di Windows

Il Centro Accessibilità, anche conosciuto come Accesso Facilitato, è uno tool configurabile in tutti i sistemi operativi di casa Microsoft, permette di semplificare e rendere più pratico per gli utenti l'utilizzo del proprio computer. Il Centro Accessibilità...
Windows

Come ripristinare Windows in caso di mancato avvio

Capita spesso che uno sbalzo di corrente o un lampo faccia mancare la corrente causando l'arresto improvviso del nostro computer. Questo episodio, a volte, causa la corruzione di alcuni file di Windows necessari all'avvio e quello che il nostro computer...
Windows

Come realizzare un disco di avvio su Windows 7

A volte può capitare che il nostro pc non si avvii correttamente, potrebbe trattarsi solo di un rallentamento oppure, nei casi peggiori, il sistema non si avvierà del tutto. Le cause possono essere molteplici: un virus oppure delle ripuliture di sistema,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.