Come effettuare un sound check

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: difficile
16

Introduzione

Nella buona performance di un complesso musicale non influiscono solo le capacità dei musicisti, ma anche una corretta impostazione del suono. È capitato a tutti di assistere a concerti e raduni di band di ogni genere; in ognuno di questi casi è importante effettuare prima dell'esibizione il sound check. È quel momento in cui il gruppo sale sul palco per montare gli strumenti e regolarne volume e frequenze insieme alla collaborazione di un tecnico del suono, che si curerà non solo dell'equilibrio degli effetti ma anche del contesto in cui si svolgerà l'evento, l'acustica della sala e il tipo di sonoro che l'artista vuole ottenere.

26

Occorrente

  • Strumentazione tecnica per il controllo e la regolazione del suono, come mixer e software digitale.
36

Effettuare un sound check richiede specifiche competenze. Poiché il fonico è responsabile del funzionamento corretto di tutto l'impianto audio, è bene avere conoscenza degli strumenti coinvolti e delle tecnologie utilizzate, avere cioè le nozioni necessarie per poter effettuare una registrazione o lavorare su un mixer. È importante anche avere basi teoriche solide sull'elettrotecnica e la fisica del suono; conoscere i parametri di regolazione e saper captare e correggere eventuali disturbi e interferenze che potrebbero infastidire l'artista durante l'esecuzione.

46

Dopo aver effettuato tutti i cablaggi, i collegamenti e gli strumenti sono pronti per il controllo, si procede col segnare sul mixer, su del nastro carta in corrispondenza del canale, a quale degli strumenti corrisponde. In seguito a questa fase, si procede col checking del sonoro delle percussioni. Un batterista, per esempio, percuoterà ripetutamente la grancassa: è compito del fonico assicurarsi di eliminare possibili risonanze fastidiose tramite equalizzatore, passando il canale nei compressori sul banco effetti.

Continua la lettura
56

Fatta questa operazione per ogni elemento della batteria, si continua con il basso, cercando di ottenere insieme al parere dell'artista un suono ideale per le esigenze della band. L'insieme dei suoni di basso e batteria sarà utile per dare un livello generale al master. Si prosegue in questo modo per tutti gli strumenti coinvolti, uno per uno, fino a concludere con le voci. Dopodiché ci si occupa delle spie personali, secondo le necessità dei musicisti, e del volume dei monitor sul palco. Terminata tutta questa fase di regolazione e controllo, il complesso eseguirà un pezzo corale per stabilire il volume generale e assicurarsi che i volumi siano equilibrati. Se tutto corrisponde alle idee degli artisti, possiamo considerare il sound check terminato e non resta che godersi l'esecuzione cui avete contribuito per una buona riuscita.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • La collaborazione tra il fonico e gli artisti deve essere totale, senza prevaricazioni.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come modificare le tracce audio con WavePad Sound Editor

WavePad Sound Editor è un programma di ottima qualità che ti permetterà di modificare le tracce audio, possiede, inoltre, moltissimi altri effetti come l'equalizzazione, la normalizzazione, e inoltre la possibilità di amplificare i suoni, o rimuovere...
Mac

Come regolare il volume all'interno del proprio OS utilizzando apposite hotkey

Il processo spiegato qui di seguito, è estremamente utile per dover regolare il livello del volume sfruttando apposite hotkey. In questa guida sarà illustrato come eseguire questo tipo di operazione usufruendo di un interessante programma. Ecco dunque...
Internet

Come scoprire il titolo di una canzone fischiettandola o cantandola

Vi è mai capitato di avere in testa una canzone e non riuscire a ricordarne il titolo o semplicemente non lo conoscete e vorreste risentirla, ma non sapete proprio come fare ?Se volete scoprire un modo molto semplice e chiaro per risolvere il problema,...
Linux

Come convertire file audio su ubuntu

La conversione dei file audio è una pratica ormai di uso comune tra coloro che possiedono un personal computer. Inoltre moltissimi utenti stanno attualmente effettuando quello che gli internauti "navigatI" chiamano "migrazione", ovvero il passaggio dai...
Windows

Come assegnare suoni diversi e divertenti ai tasti della tastiera

Volete personalizzare il vostro Personal Computer con qualcosa di originale? Allora il software ClicKey fa proprio al caso vostro. Questo fantastico software molto leggero e semplice da utilizzare permette di assegnare suoni diversi e divertenti per ogni...
Internet

Come Esplorare i Luoghi con Foursquare: il primo check in

Foursquare è un social network basato sulla geolocalizzazione disponibile tramite web e applicazioni per dispositivi mobili. In sostanza Foursquare ci aiuta a trovare i luoghi in cui andare, basandosi sui commenti di altri utenti che ci sono già stati....
Windows

Come trasformare un file .kar in .cdg

Se siete amanti del karaoke e utilizzate molto spesso software per questo genere di attività (sia per cantare da soli come hobby, sia con gli amici) saprete sicuramente che i file della tipologia ". Kar" sono proprio quelli che vengono utilizzati per...
Mac

Come modificare il suono di avvio del Mac

I vari sistemi operativi (Windows, Linus, Mac), una volta lanciati, emettono un caratteristico suono di avvio. Seguendo questa guida ti sarà possibile modificare il suono di avvio del Mac senza togliere l’audio a video e file musicali. Grazie all'ausilio...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.