Come eliminare difetti delle immagini con Timbro clone in Photoshop

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Adobe Photoshop è un software proprietario dell'Adobe System Incorporated specializzato e leader nel settore dell'elaborazione fotografica (fotoritocco) o, più in generale, della realizzazione di immagini digitali. All'interno di Photoshop, è possibile trovare lo strumento timbro clone utilizzato per eliminare difetti da una immagine, soprattutto se si tratta di dettagli, particolari e piccole imperfezioni ed è anche utile per la duplicazione di oggetti. Questo strumento è, assieme al pennello correttivo, al pennello correttivo al volo e allo strumento occhi rossi, uno dei metodi più utilizzati per il fotoritocco. All'interno di questa guida, vi illustrerò passo per passo come eliminare i difetti delle immagini utilizzando il timbro clone di Photoshop. Vediamo quindi come procedere.

27

Occorrente

  • Adobe Photoshop
  • PC
37

Come prima cosa, questo strumento permette di duplicare, o clonare appunto, una parte di un'immagine su un'altra parte della stessa immagine con lo stesso metodo di colore. L'utilizzo di questo tool vi permette di eliminare piccole aree della vostra immagine, semplicemente campionando, anche per più volte, aree intorno alla parte da "eliminare" e incollando così, sulla parte da cancellare, pezzi di immagine "puliti" in modo tale da eliminare il piccolo difetto. Per aprire una nuova immagine su Photoshop recatevi su "File", situato sulla parte in alto a sinistra del vostro schermo, quindi cliccandovi sopra, apparirà il menu a tendina.

47

In questo menù, andate sul comando "Apri" e selezionate la vostra immagine da modificare. Successivamente, dal pannello "Strumenti", a sinistra della schermata, selezionate lo strumento timbro clone. Ingrandite con lo zoom l'immagine per evidenziare il particolare da rimuovere e cercate anche la parte della foto che intendete clonare. L'area da clonare deve essere visibile e possibilmente di colore omogeneo o a fantasia, poiché lo strumento lavora meglio in questo modo. Dopo aver selezionato lo strumento, posizionatevi sull'area da clonare tenendo premuto "Alt" e cliccando.

Continua la lettura
57

In seguito, rilasciate quindi il pulsante "Alt" e spostatevi sull'area del particolare da eliminare. Spostate ripetutamente lo strumento clone, fino a che non avrete eliminato completamente l'elemento di disturbo. Una volta terminate le operazioni con questo strumento, potrete passare ad utilizzarne un altro semplicemente cliccando sul nuovo strumento. A questo punto, salvate il vostro lavoro assegnandogli un nome salvando il file nelle varie estensioni possibili (jpeg, pdf, psd).

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come eliminare le parti non volute in una fotografia con photoshop CS5

Photoshop è il programma per il ritocco fotografico per eccellenza, permette attraverso le sue funzioni di creare molti effetti suggestivi e anche di modificare le immagini secondo il proprio gusto personale. Una delle innovazioni più importanti di...
Windows

Come sovrapporre due immagini con Photoshop

Hai presente quei fantastici effetti dissolvenza tra 2 fotografie che trovi in internet? Se ti sei sempre chiesto come fare? Adesso hai la risposta che cercavi! In questa guida spiegheremo come sovrapporre due immagini in photoshop con uno splendido effetto...
Windows

Come creare immagini composte da contorni con Photoshop

Adobe Photoshop è uno dei più usati e completi programmi per il fotoritocco che esistano sul mercato. Con questo software è possibile apportare solo piccole migliorie ad uno scatto, come ad esempio eliminare gli occhi rossi; o anche fare modifiche...
Windows

Come eliminare imperfezioni del viso con Photoshop

Molte volte piccole imperfezioni epidermiche, cicatrici, o semplicemente i segni del tempo possono fare la differenza tra un buon ritratto e una semplice foto. Con questa guida vi insegnerò come pulire ed eliminare ogni imperfezione del viso mediante...
Windows

Come masterizzare un dvd con clone dvd 2

Ci tengo a fare una premessa molto importante e, cioè che è illegale masterizzare, senza avere una copia originale in nostro possesso... Comunque, ciò non ci vieta di creare una copia del disco preservando l'originale. Il programma che vi spiegherò...
Windows

Come creare una copia di un Dvd dati usando clone Dvd

Creare la copia di un DVD rappresenta una procedura relativamente semplice. Tuttavia, per ottenere dei risultati eccellenti è fondamentale dotarsi di un software adatto allo scopo prefissato. Uno di questi è, sicuramente, "Clone DVD". Si tratta di programma...
Windows

Come alleggerire un'immagine con Photoshop

Photoshop è un programma molto usato che permette di modificare le nostre foto per far sì di eliminare eventuali difetti e renderle più piacevoli a noi stessi. Oggi impareremo come usare photoshop per alleggerire immagini e foto, ovvero ridurre lo...
Windows

Come Eliminare Lo Sfondo Bianco Dalle Immagini con Gimp

Può capitare che per un lavoro grafico, quale una relazione universitaria/di lavoro o l'aggiornamento del vostro blog o la modifica di un fotomontaggio, bisogna utilizzare una determinata immagine vista su un qualche sito sparso nel web. Perfetto, la...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.