Come eliminare i file più vecchi di 7 giorni in Windows

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Capita spesso di avere sull'hard disk una grande quantità di vecchi file che non utilizziamo. Se abbiamo bisogno di fare spazio sul nostro computer, o vogliamo solamente velocizzare il sistema, è bene cancellare questi file, soprattutto se superano i 7 giorni di archiviazione. In questa guida, con pochi e semplici passi, ti spiegheremo come eliminare i file più vecchi di 7 giorni in Windows. Questo ti permetterà di selezionare solo i file da mantenere sul tuo computer e contemporaneamente di eliminare quelli obsoleti. Ecco come procedere.

27

Occorrente

  • Computer
  • Mouse
  • Windows
37

File

Accendi il computer e una volta avviato clicca con il mouse in basso a sinistra sul logo di Windows. Ricorda che il logo può variare a seconda delle versioni del sistema operativo. A questo punto si aprirà una finestra verso l'alto, con accanto un menù. Con il mouse scegli dal menù la raccolta che t'interessa eliminare, ad esempio i documenti o le immagini. Clicca una volta e accedi al contenuto della raccolta.

47

Data

Per visualizzare i file più vecchi di sette giorni o più, sempre usando il mouse, portati in alto a destra della schermata, dove vedi la scritta "disponi per". Accanto a questa scritta vedrai una freccetta: cliccaci sopra per visualizzare il menù con tutte le opzioni. Scegli l'opzione "data ultima modifica": ti accorgerai che i file vengono visualizzati in base a questo parametro. Puoi vedere i file sotto la scritta "ieri" o "ultima settimana". Se vuoi eliminare quelli più vecchi di sette giorni, cerca gli elementi proprio sotto la dicitura "ultima settimana". Se vuoi cancellare file ancora più vecchi, spostati in basso con il mouse fino a "ultimo anno". Più ti sposti in giù, più vedrai file più vecchi e potrai eliminarli.

Continua la lettura
57

Cestino

Per risparmiare tempo e non cancellarli singolarmente, specie se hai molti file da eliminare, tieni premuto il tasto CTRL della tastiera e clicca sui file con la dicitura "ultima settimana". Una volta selezionati ti accorgerai che si colorano di azzurro. A questo punto con il mouse portati in alto sulla barra dei menù e clicca su "organizza". Dal menù che compare scegli l'opzione "elimina". L'eliminazione, però, non si avvia in automatico. Il computer, infatti, ti chiederà di confermare l'operazione prima di procedere alla cancellazione definitiva. Quando hai terminato, torna sul desktop e fai doppio clic sul cestino. Per eliminare definitivamente i file appena cancellati, clicca in alto su "svuota cestino". Puoi utilizzare questa passaggi anche per le altre cartelle, tutte le volte che desideri eliminare dei file.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come eliminare i file non necessari in Windows 7

I nostri computer immagazzinano molte informazioni. Sono in grado di adottare foto, applicazioni, giochi e tutto ciò che desideriamo creare al suo interno. Ma a volte ci ritroviamo alle prese con un fastidioso problema, il rallentamento del computer...
Windows

Come rimuovere i file immediatamente senza gettarli nel cestino con Windows 7

Ogni giorno scrivi, getti via, fai insomma pulizia sul tuo computer, riempiendo sempre il cestino. Stanco poi di dover ogni volta rimuovere i files dal cestino, che sia per motivi di spazio su disco o semplicemente per questione di ordine? Esiste un modo...
Windows

Come Installare I Vecchi Programmi Incompatibili Su Windows 7

Il Sistema Operativo (SO) chiamato Windows 7 è uno dei migliori sistemi realizzati dalla Microsoft Corporation (la società d'informatica americana più importante del mondo, fondata da Paul Allen e Bill Gates) ed, infatti, ha corretto parecchi errori...
Windows

Come Convertire File Pdb Per Windows 7

I file in PDB o database di programma, vengono in genere utilizzati da particolari tipologie di lettori come ad esempio gli smartphone. Tuttavia se non si hanno a disposizione questi ultimi, per Convertire i file PDB può essere davvero difficile. Per...
Windows

Come cancellare i file temporanei su Windows 7

Quante volte, proprio quando ci serve il computer per portare a termine determinati lavori, constatiamo purtroppo che è lento e non ci permette di portare a termine ciò che dovevamo finire in un certo periodo di tempo. Tuttavia, una delle cause potrebbe...
Windows

Come eliminare la partizione di ripristino di Windows 7

Se avete acquistato recentemente un PC oppure un notebook avrete di certo notato, contrariamente a quanto accadeva in passato, l'assenza di CD di ripristino all'interno della scatola. Infatti, attualmente, è di uso comune utilizzare parte dell'hard disk...
Windows

Come eliminare un’unità mappata su Windows 7

Windows 7 è un sistema operativo che consente di eseguire moltissime operazioni tra le quali anche la mappatura di rete. Questo sistema consente di creare un collegamento ad una cartella condivisa o ad una postazione computer in una rete, aziendale oppure...
Windows

Come visualizzare l'estensione dei file con Windows 7 / Vista

Quando si parla di estensione di un file in ambito informatico si intende quel suffisso di tre caratteri alfanumerici posto dopo il nome di un file e preceduto dal punto. Questa breve sequenza serve al sistema operativo per individuare in modo univoco...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.