Come Eliminare il messaggio di errore "Impossibile calcolare l'indice prestazioni di Windows per il sistema"

Tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

All'interno di questa guida ci soffermeremo sulla spiegazione del procedimento per sapere come eliminare il messaggio di errore che recita cosi: "impossibile calcolare l'indice prestazioni di Windows per il sistema". Per risolvere il problema il consiglio è di prendere man mano degli appunti con carta e penna in modo da poter seguire tutti i passaggi fondamentali senza confondervi.

25

Il primo metodo è quello che riguarda l'aggiornamento dei driver della scheda video: da Start selezioniamo Pannello di controllo e clicchiamo sull'icona Sistema e sicurezza. Cerchiamo la voce Gestione dispositivi e apriamola, scorriamo la lista e selezioniamo la scheda video installata sul nostro pc. Diamo invio da tastiera e nella finestra che si aprirà andiamo sulla scheda Driver, infine aggiorniamo i driver cliccando sul pulsante Aggiorna driver. Seguite le istruzioni passo dopo passo e prestate attenzione al non commettere errori che potrebbero compromettere l'intero processo lavorativo.

35

Se il problema persiste ancora allora la soluzione potrebbe essere quella di aggiornare i driver audio e video scaricando la patch di Windows 7 tramite uno specifico link segnalato nel sito del sistema operativo. Una volta trovato lo si può scaricare e metterlo in esecuzione. Inoltre cancelliamo tutti i file che riportano l' estensione. Xml dalla cartella avente la seguente dicitura: c:\Windows\Performance\WinSat\DataStore e proviamo poi ad eseguire il calcolo delle prestazioni. L'ultimo metodo consiste nell' aggiornare il BIOS, cosa che va fatta cercando di documentarci il più possibile almeno sulla nostra scheda madre dato che le procedure variano da produttore a produttore, magari recandoci sul sito web della casa costruttrice. Se non siamo sicuri di fare tutto nel migliore dei modo allora ci possiamo recare in un negozio di informatica e lasciamo che un esperto a qualcuno che se ne intende meglio di noi risolva il problema.

Continua la lettura
45

In ogni caso, ricordiamoci sempre che questo non è un difetto molto grave, e se non vi sono particolari esigenze, si può anche tralasciare. Come avete notato si tratta dunque di un procedimento abbastanza elaborato, ma se viene seguito passo dopo passo e annotandone ognuno su carta, come del resto già abbiamo avuto modo di accennare in fase introduttiva della guida, allora il tutto diventerà sicuramente più semplice e la procedura potrà essere poi portata a termine con successo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.