Come eliminare il virus Polizia Postale

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Nelle ultime settimane, il "Virus Polizia Postale" è abbastanza diffuso e, purtroppo, anche restando estremamente attenti, sono in tanti coloro che lo prendono nel proprio Personal Computer (PC). Precisamente, il malware di questo genere consiste in una schermata che vi obbliga ad eseguire il pagamento di una certa somma di denaro, allo scopo di sbloccare il computer. Nella seguente semplice e rapida guida che vi andrò ad enunciare immediatamente nei passaggi successivi, vi spiegherò molto brevemente, ma comunque dettagliatamente, come bisogna eliminare il "Virus Polizia Postale"!!!

27

Occorrente

  • PC con la connessione ad Internet
  • Software "Combofix"
37

Il seguente malware si è presentato varie volte con dei piccoli cambiamenti (a Marzo 2012 appariva il logo della Guardia di Finanza, a Giugno 2012 quello della Società Italiana degli Autori ed Editori e da Luglio 2012 quello della Polizia Postale), ma sempre nella stessa modalità: una finestra di dialogo che chiede una somma di denaro come multa, per continuare ad utilizzare il computer senza ulteriori conseguenze. Per riuscire a rimuovere tale virus, dovrete avviare il Personal Computer (PC) in modalità provvisoria: essa consiste nell'avvio del Sistema Operativo (SO) con il minimo indispensabile, per il corretto funzionamento.

47

Per avviare la modalità provvisoria, dovrete spegnere il computer e poi riaccenderlo tenendo premuto il tasto "F8" della tastiera; cosi facendo, comparirà una finestra di dialogo con varie opzioni e voi spostatevi con le frecce della pulsantiera, per selezionare dalla lista "Modalità provvisoria con rete": ciò vi consentirà di avviare il Sistema Operativo (SO) ed impiegare il web per scaricare gli strumenti necessari. Pertanto, avviate il vostro browser e collegatevi al link "http://www.bleepingcomputer.com/download/combofix/", per effettuare il download e l'installazione del software "Combofix": al termine delle seguenti operazioni, si avvierà l'homepage di questo programma informatico.

Continua la lettura
57

Tale strumento d'analisi utilizza una strategia innovativa per ricercare i malware, ovvero analizza i file creati negli ultimi due giorni, in modo da incrementare notevolmente le possibilità di trovare il virus. Dopo il completamento della scansione (che durerà poco più di 10 minuti), verrà generata una lista delle operazioni eseguite durante l'esecuzione del software (log): controllate se, sotto la voce "Altre eliminazioni", trovate una stringa simile a "C:\Users\Utente\AppData\Roaming\Esfito\vepag. Exe, perché essa vi confermerà che il "Virus Polizia Postale" è stato effettivamente rimosso.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Sicurezza

Come eliminare il virus bagle

Il Bagle, è un trojan (virus informatico) capace di infettare i sistemi operativi Microsoft. Generalmente sono difficili da eliminare, questi hanno la capacità di disabilitare gli antivirus, utilizzando una particolare tecnica per occultarsi dietro...
Sicurezza

I consigli per evitare i virus

Con questa semplice e pratica guida capirete, alcuni consigli interessanti per evitare di prendere virus sul proprio computer che potrebbero causare parecchi fastidi. I consigli per evitare i virus sono rivolti a chi non ha molta dimestichezza con i computer....
Sicurezza

Come controllare se hai dei virus sul tuo PC

Proprio in questi giorni il tuo computer ha iniziato a dare problemi e ti sei reso conto che ti sei preso un bel virus nonostante il tuo antivirus fosse attivo? È un po' il problema di tutti: ci fidiamo di un solo antivirus e commettiamo un errore gravissimo,...
Sicurezza

Come difendere il Mac da virus

Molte persone scelgono il Mac della Apple, al posto di altri computer, perché lo credono immune da qualsiasi genere di virus. Per questo motivo molti utenti Mac, ignorando l'ipotesi di eventuali attacchi da parte di virus, non installano alcun tipo di...
Sicurezza

Come verificare la presenza di virus negli allegati delle email

La posta elettronica, o email, è uno strumento molto pratico per poter inviare o ricevere in tempo reale documenti e files importanti. Ormai tutti possiedono un indirizzo di posta elettronica, o anche più di uno. Può capitare però che si ricevano...
Sicurezza

Come rimuovere un virus dal computer

Capita molte volte di avere un computer rallentato che commette continuamente errori e la principale causa è che sia infettato da virus che facilmente si introducono nel nostro sistema.Bastano alcuni semplici passi come esposti in questa guida per rimuovere...
Sicurezza

Come rimuovere manualmente dal sistema windows il virus W32.Blackmal.E@mm

La sicurezza nei nostri computer è fondamentale, ma questa spesso viene messa a repentaglio da dannosi virus che possono danneggiare per l'appunto il nostro Pc. In questa guida vedremo come poter rimuovere manualmente dal sistema windows il virus W32....
Sicurezza

Come controllare i virus su un Tablet Android con Avast

Android anche se è un ottimo sistema operativo può essere attaccabile da virus o malware. Infatti dobbiamo sapere che spesso errori e rallentamenti dello smartphone vengono proprio causati da alcuni virus che possiamo prendere con download poco sicuro...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.