Come eliminare l'audio ad un video

Tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Alzi la mano chi non ha mai pensato di voler modificare la traccia audio di un video, magari dopo averlo scaricato da internet o dopo aver effettuato una registrazione con lo smartphone. In alcuni casi, si può avere proprio la necessità di eliminare ogni audio dal filmato, creando così un video muto. La rimozione della traccia audio originale può essere eseguita facilmente, attraverso l’utilizzo di diversi programmi che possono essere reperiti su internet. Questi programmi, infatti, consentono di gestire in maniera indipendente le tracce audio e video, permettendo di modificare (nel nostro caso eliminare) solo la parte che ci interessa. Non tutti sanno, però, che su Windows è disponibile un programma che mette a nostra disposizione tutti gli strumenti per eliminare l'audio da un video: Windows Movie Maker, infatti, permette di raggiungere lo scopo senza troppe difficoltà ed anche a costo zero. Vediamo insieme, nel dettaglio, come procedere.

28

Occorrente

  • Computer;
  • Windows Movie Maker;
38

Scaricare Windows Movie Maker

Innanzitutto dovrete aprire Windows Movie Maker. Per chi non lo sapesse, però, dobbiamo avvertirvi che il programma da diverso tempo non viene più aggiornato da Microsoft. E la carenza degli aggiornamenti porta ad avere diversi problemi durante il suo utilizzo, come blocchi improvvisi, crash e rallentamenti, soprattutto se vengono utilizzati file video di grandi dimensioni o con risoluzioni elevate. Su alcuni computer, inoltre, soprattutto quelli con sistemi operativi recenti, il software non è stato nemmeno installato. Nel nostro caso, dovrete verificare la presenza di Windows Movie Maker, effettuando una ricerca tra i programmi del vostro pc, e qualora non dovesse essere presente, potrete sempre scaricare l'ultima versione aggiornata del software, insieme al pacchetto Windows Essentials. Al termine del download e dell’installazione guidata troverete Windows Movie Maker tra i programmi del vostro pc, nel menu di avvio.

48

Importare il file video

Al termine dell’installazione aprite quindi Windows Movie Maker. Ora potrete finalmente aggiungere il video al progetto, semplicemente cliccando sull’icona a forma di cartella che trovate nella barra superiore del menu, o attraverso il percorso "File", "Importa". E’ importante ricordare che Windows Movie Maker accetta solo i seguenti formati video: Wmv; Mov; Mpeg; Mp4 e Avi. Quindi se il video che avete non è in questo formato, dovrete innanzitutto convertirlo, utilizzando uno dei tanti programmi gratuiti disponibili in rete e poi potrete caricarlo su Windows Movie Maker. Una volta aggiunto il file video al progetto potrete scegliere tra diverse opzioni. A questo punto vi troverete nella schermata principale, dove è possibile visualizzare un riquadro nero contenente l'anteprima del vostro video.

Continua la lettura
58

Sincronizzare la timeline

Al di sotto del riquadro nero della schermata principale potrete visualizzare una barra azzurra, al cui interno presenta tanti piccoli riquadri. Appena al di sopra di questa barra azzurra troverete i pulsanti "Timeline" e "Storyboard". Cliccate sul pulsante relativo alla “Timeline”, che consente di apportare diverse modifiche al filmato, per esempio accorciandolo o sincronizzandolo con tracce diverse da quella originale. A questo punto dovrete semplicemente trascinare il vostro file nello spazio "Timeline" e allinearlo con l'inizio della barra di colore azzurro. Controllate che non sia presente alcun errore di sincronizzazione e che il video sia della lunghezza che desiderate.

68

Esportare il file video

Arrivati a questo punto non dovrete far altro che selezionare il video, con un solo click con il tasto sinistro del mouse. Dal menù "Strumenti", presente sulla barra in alto, selezionate la voce "Clip" e successivamente "Audio". Cliccando sulla voce “Elimina audio", avrete ottenuto un video completamente privo di traccia audio. Per salvare il nuovo file ottenuto, recatevi, sempre dalla barra del menu posta in alto, su "File" e cliccate sull'opzione "Esporta". Salvate nel formato che desiderate e rinominate il file come meglio preferite. Windows Movie di solito suggerisce una grandezza standard per il file da salvare, ed elenca una serie di opzioni con le relative dimensioni finali stimate dal programma, ma il file di output è a vostra completa discrezione. Una volta salvato il file, avrete così ottenuto un filmato muto.

78

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Software

Come sovrapporre una traccia audio al video

Quante volte abbiamo realizzato un video (che fosse un semplice filmato, una raccolta di foto o un vero e proprio “film” girato da noi stessi), e ci è venuta voglia di sovrapporre una bella canzone, un commento o un qualunque altro tipo di traccia...
Software

Come pulire una traccia audio

Registrando dell'audio, ci si trova spesso a dover lottare contro la qualità e i problemi riguardanti la presa diretta. Chi si occupa di audio negli ambienti professionali (come quello televisivo) è solitamente un professionista del settore e si chiama...
Software

Come aggiungere l'audio ad un filmato

Aggiungere l'audio ad un filmato è un operazione molto semplice che non richiede particolari abilità tecniche. In seguito vi spiegherò come eseguire la giusta procedura: nel caso vogliate aggiungere solamente una musica di sottofondo, l'operazione...
Software

Come usare Free Audio Converter

Free Audio Converter è un programma gratuito molto utile che si usa facilmente. Ma cosa fa nello specifico questo software? Può convertire i formati audio più noti, come per esempio: MP3, WAV, M4A, AAC, WMA, OGG, FLAC e APE, e con lui è possibile...
Software

Come installare i driver della scheda audio

Oggi ci occuperemo di come installare i driver della scheda audio. Per chi non sapesse cosa sono i driver, trattasi di file contenenti le istruzioni che servono al sistema operativo di far funzionare un certo dispositivo, come stampante, scheda video...
Software

Come convertire file video con AVS Video Converter

AVS Video Converter rappresenta un software in grado di convertire i file video in pochi e semplici passaggi. Talvolta può capitare di avere l'esigenza di passare da un formato video ad un altro. Questo consente, ai propri dispositivi, di riuscire a...
Software

Come creare un file audio con Audacity

Grazie all’ausilio dei computer, possono ormai essere creati moltissimi tipi di file. Tra questi, grande importanza ricoprono i file audio, come ad esempio registrazioni musicali, audio-libri, conferenze, corsi, etc. Purtroppo però, i software base...
Software

Come convertire un audio da MP3 a WAV

È risaputo che, ai giorni d'oggi, molte persone amano ascoltare la musica sui tanti dispositivi a disposizione. Tuttavia, molto spesso, ci capita di avere tra le mani un dispositivo con non molta memoria tanto da cercare di eliminare foto e/o applicazioni...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.