Come eliminare l'audio superfluo da un filmato con doppio audio

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

Un filmato con audio è formato da un insieme di più file collegati e sincronizzati fra loro. Spessissimo soprattutto per quanto riguarda le produzioni commerciali, al singolo stream video sono collegate più tracce audio, magari in diverse lingue, per questioni pratiche. Se però non ci interessa il testo originale oppure volgiamo semplicemente risparmiare spazio su un dispositivo possiamo sempre eliminare la parte di audio che non vogliamo. Ci sono anche rarissimi casi di bug in lettori multimediali che impediscono alla traccia che dovrebbe essere muta di scomparire del tutto e quindi ci troviamo il nostro audio prescelto e in sottofondo una eco fastidiosa in una lingua magari incomprensibile, Con questa guida vi spiegherò come eliminare l'audio superfluo da un filmato con doppio audio.

28

Occorrente

  • Sistema operativi Windows da Xp in poi
  • Connessione ad Internet
  • WinRAR
  • K-Lite Codec Pack (consigliato)
  • Winzip
  • Linux
  • Openshot
38

Installazione di Virtualdub

Vai sul sito Internet di VirtualDubMod e avvia lo scaricamento del programma in formato ZIP. Al termine dello scaricamento, estrai l'archivio scaricato, di solito con un programma che si chiama WinRar, oppure con Winzip che è completamente gratuito. In una cartella qualsiasi del tuo computer e procedi con l'installazione del programma estratto. A questo punto, clicca su File e seleziona Open video file per cercare il filmato con l'audio superfluo all'interno del tuo hard disk. Seleziona il filmato e clicca su Apri.

48

Operazioni preliminari

VirtualDubMod analizzerà e troverà le tracce presenti all'interno del filmato. In caso ci siano una o più tracce audio codificate, con il software "Audio a bitrate variabile (VBR)", esso vi farà uscire nella schermata uno o più messaggi dei quali ognuno ti farà la seguente domanda: "Do you still want to rewrite the header?" Voi dovrete cliccare sull'opzione NO. Il VBR è un tipo di codifica impiegato nel momento in cui il file ha parti di audio che sono poco importanti, per esempio lunghi silenzi o sottofondi che non richiedono un suono in lata definizione,.

Continua la lettura
58

Analisi degli stream

All'interno del programma, con il cursore, posizionati sul menu Streams e seleziona la voce Streams list. Qui troverai le tracce audio presenti nel filmato selezionato.Potrebbero essere due, ma anche di più, per esempio nel caso di filmati multilingua o in cui siano presenti versioni per il dubbing oppure karaoke Clicca due volte con il tasto sinistro del mouse sulla traccia che ti interessa, che di solito ha nel titolo anche la lingua in cui è stata fatta, e conferma premendo il pulsante OK. Portati poi sul menu Video e seleziona Direct stream copy.

68

Conclusione e salvataggio

Vai sul menu File e seleziona Save as. Assegna un nome al file da salvare e premi il pulsante Salva. Nel giro di pochi minuti, VirtualDubMod procederà ad ottimizzare il file per consentirti di riprodurlo su Windows Media Player o su un altro lettore multimediale. Quando lo riprodurrete su un player, assicuratevi che l'audio eliminato dal filmato sia quello giusto e poi, ulteriormente potrete eliminare il vecchio filmato con il doppio audio. Ricordate che cambiare formato al video può avere delle conseguenze di varia natura. La prima è quelle che si ha quando si sceglie una conversione ad un formato più leggero dal punto di vista degli ingombri. In questo caso la riduzione abbassa la qualità del video, anche di parecchio, quindi documentatevi prima d proseguire, oppure provate a fare una versione di prova di uno spezzone. La seconda invece è relativa al tempo che serve per il salvataggio. Una conversione può aver bisogno di tempi molto lunghi, specie se il video non è corto ed in casi particolarmente sfortuna possono occorrere delle ore prima di poter concludere.

78

Alternativa

Se siete utenti Linux, o avete una live salvata su una chiavetta, potete usare un editor video chiamato Openshot. Questo vi consente di caricare quasi tutti i formarti audio e video e di modificarli. Il programma infatti separa su canali a parte il video e gli audio. Potete quindi scegliere di mettere semplicemente muto lo stream audio che non vi interessa ed esportare direttamente il video. Il vantaggio anche in questo caso è che il programma è opensource e quindi non c'è bisogno di comprarlo.

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Assicurati di scaricare sempre l'ultima versione del programma. Per riuscire a lavorare con tutti i video che è possibile scaricare da Internet è consigliabile scaricare ed installare K-Lite Codec Pack (http://www.codecguide.com/download_kl.htm), che contiene le ultime versioni dei codec audio e video per la codifica e decodifica dei filmati.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come regolare i livelli audio con EDIUS 6

Tra i tantissimi programmi adibiti alla creazione ed al montaggio di video, uno dei più utilizzati è Edius 6, distribuito dalla Grass Valley. Una delle parti più delicate del montaggio è la regolazione delle tracce audio. Avere un suono equalizzato...
Windows

Come aggiungere una narrazione audio con Movie Maker

Se volete inserire un file audio ai vostri video per renderli speciali, unici e irripetibili, oppure volete doppiare un film per realizzarne una versione goliardica, potete dar vita in modo non troppo impegnativo alla vostra idea grazie a Movie Maker...
Windows

Come estrapolare una traccia audio da un blu-ray con TsRemux

La comodità di un blu-ray rispetto al cinema è evidente per chi ha un un buon impianto hi fi. A volte ci può capitare che necessitiamo di prendere una traccia audio dal nostro bluray per godercelo nel nostro ipod oppure usarlo come suoneria del nostro...
Windows

Come Aumentare Il Volume Degli Speakers Del Notebook Con Scheda Audio Realtek Hd

Hai problemi con l'audio del tuo pc? Sei seduto sul divano pronto ad ascoltare il tuo film preferito ma l'audio risulta insufficiente per poterne ascoltare la trama? Non possiedi a casa degli altoparlanti esterni?? Non ti preoccupare questa guida fa al...
Windows

Come inserire suono audio in file Flash

Se vuoi arricchire un file .swf inserendo dentro un effetto audio, un suono o una canzone in formato. Mp3 o wave, questa guida è giusta per te. Infatti è possibile incapsulare all'interno di un swf (prodotto da Adobe Flash e concepito per la pubblicazione...
Windows

Come convertire le canzoni dei CD audio in MP3

Se fai ancora parte di quella categoria di utenti che preferiscono l'utilizzo dei tradizionali Compact Disk Audio (CD audio), ma che vogliono comunque perdere la possibilità di ascoltare il loro contenuto attraverso l'utilizzo dei moderni lettori mp3,...
Windows

Come aprire una traccia audio su Cubase

Nell'ambito della tecnologia informatica, il formato audio ha trovato negli ultimi tempi il suo spazio. La gestione di questo tipo di formato, con relative modifiche e definizioni di ogni traccia audio, è di pertinenza di personale specializzato. Si...
Windows

Come unire due tracce audio

Se anche a voi, almeno una volta, è capitato di dover unire due tracce audio e di non sapere come fare, troverete questa guida molto utile. La procedura da seguire è semplice: esistono due metodi per unire due o più file audio e saranno presentati...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.