Come eliminare le bande nere da un video per vederlo a schermo pieno

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Avete scaricato un video o un film e lo volete vedere a schermo intero? Spesso, però, capita che il file non sia del formato adatto, ovvero che le sue proporzioni di altezza e lunghezza non siano perfette per il nostro monitor del pc: in questo caso lo schermo viene riempito dal video in riproduzione solo limitatamente, in quanto il resto dello schermo sarà occupato da delle bande nere. Si tratta sicuramente di un qualcosa di molto fastidioso, ma attraverso l'uso di un programma adatto si può risolve questo problema con pochi e semplici click! Nei passaggi successivi di questa guida, a tele proposito, ci occuperemo proprio di spiegarvi come procedere per eliminare le bande nere da un video per vederlo a schermo pieno, proprio attraverso l'uso di un software. Il programma giusto per questo scopo è il lettore multimediale VLC (VideoLan) e dal momento che si tratta di un lettore molto in uso sui PC, è probabile che molti di voi lo abbiano già installato e lo usino come lettore predefinito: in questo caso saltate i primi due passi della guida. Se usate Windows Media Player o un altro lettore, dovrete seguire passo per passo tutta la guida.

27

Occorrente

  • VLC Media Player
  • Il vostro file video (film o altro)
37

Il primo passaggio consiste quindi nello scaricare e installare VLC. Per farlo, basterà andare su questa pagina internet Scaricavlc e cliccate sopra il pulsante grande “Download”. A questo punto partirà il download, al termine del quale dovrete semplicemente aprire il file che avete appena scaricato. Questo file è il setup di VLC pertanto dovrete seguire le istruzioni e continuare il processo di installazione fino alla fine.

47

Per quanto riguarda l’installazione è sconsigliato cliccare sempre su Avanti senza leggere, come spesso si ha il brutto vizio di fare, perché ci sono delle opzioni che sarebbe opportuno scegliere. Vediamo insieme come si presenta l'installazione. Nella prima schermata sono presenti le condizioni generali d’uso: leggetele con attenzione prima di andare avanti perché, anche se questo software è molto sicuro e gratuito, è bene dare sempre un’occhiata ai contratti che accettiamo. Nella seconda schermata, potrete decidere cosa aggiungere alla vostra installazione (normalmente vengono installati un collegamento al menu Start, uno al desktop e diversi plugin, ma potrete deselezionare quelli che non volete), se usare VLC anche per la riproduzione di CD e DVD (in caso non vogliate, basterà deselezionate la voce Riproduzione dischi) e quali tipi di file collegare a VLC, sia Audio che Video (ovvero quali file saranno aperti automaticamente da VLC). Nella terza schermata dovrete solamente scegliere dove installare VLC: di solito viene installato in Programmi, dove ci sono tutti gli altri software del vostro PC, quindi è consigliabile non toccare nulla e proseguire. Nella quarta schermata si procederà alla vera e propria installazione. Attendete dunque il caricamento e verrete trasportati in automatico alla schermata seguente. Nella quinta e ultima schermata d’installazione vi verrà comunicato che il software è stato installato correttamente, quindi potrete inoltre scegliere se aprirlo al termine dell’installazione e se visualizzare un file Leggimi (Read me) con diverse informazioni. In questo caso il consiglio è quello di non fare nessuna delle due cose (sono inutili per il nostro scopo) e cliccare direttamente su Fine.

Continua la lettura
57

Una volta che avete installato il programma, passate rapidamente a visualizzare il vostro film. Facendo doppio click sul file video, esso dovrebbe aprirsi con VLC. Se così non fosse, fate click col tasto destro sul vostro file, cliccate su “Apri con... ”, selezionate VLC dalla lista di programmi e cliccate su Ok. Il file ora è finalmente aperto con VLC. Basterà solamente fare doppio click su un punto qualsiasi del video e il programma passerà immediatamente alla visualizzazione a schermo intero. Come noterete, però, le bande nere ci sono ancora. Dunque, per eliminarle, come prima cosa, ora che il file è a schermo intero (è una cosa che è possibile fare anche quando non lo è) cliccate con il tasto destro in un qualsiasi punto dello schermo per far comparire un piccolo menù. Andate quindi alla voce Video e, tra le opzioni che appariranno a lato, selezionate Proporzioni. Comparirà così una lista di proporzioni di altezza e lunghezza: tutto quello che bisogna fare è selezionare quella corrispondente al vostro schermo. Normalmente gli schermi dei PC portatili (o dei monitor piatti) hanno proporzione 16:10, quindi bisognerà semplicemente selezionare quella. Qualora, però, ci fossero ancora le bande nere e non sapete il vostro schermo che formato abbia, dovrete andare a tentativi, fino a quando non troverete l'impostazione corretta per il vostro monitor. In questo modo il gioco è fatto e adesso potete finalmente godervi il vostro film a schermo interno senza le odiose bande nere!

67

Guarda il video

77

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come preparare dei video in M-JPEG per la cornice digitale

Non appena ha fatto la sua comparsa nel mercato dell'elettronica di consumo, la cornice digitale ha subito riscosso un enorme successo, diffondendosi ben presto tanto nelle abitazioni private che nelle vetrine di boutique e pasticcerie. Motivo di tale...
Windows

Come cambiare il viso in un video con Make a Thank You Video Movie

Make a Thank You Video Movie è un servizio online che ti offre la possibilità di creare video montaggi fantastici. Quello che ti serve è semplicemente una webcam o una fotografia, un po' di pazienza e pochi click per realizzare il video e diventerai...
Windows

Come controllare la risoluzione dello schermo in Windows Seven

La risoluzione che è possibile utilizzare dipende dalle risoluzioni supportate dal monitor di cui si dispone. I monitor CRT per esempio sono in genere caratterizzati da una risoluzione un po' più bassa e possono funzionare bene a diverse risoluzioni....
Windows

Come Personalizzare La Tastiera Su Schermo

Per utilizzare il proprio computer o altro dispositivo mobile in modo più immediato e rapido, la tastiera è diventata sicuramente lo strumento migliore. Capace infatti di farci scrivere ed interagire con la macchina in maniera velocissima, è uno strumento...
Windows

Come copiare e incollare l'immagine dello schermo in un documento

Uno degli utilizzi maggiormente comuni di un Personal Computer è quello di scrivere dei documenti. Sono diversi i programmi che possono essere utilizzati per questo scopo. Più o meno tutti i software in questione possiedono delle funzioni abbastanza...
Windows

Come cambiare lo schermo di un notebook

Lo schermo di un notebook è una delle parti più delicate di quest'ultimo. Infatti, a moltissime persone è capitato almeno una volta nella vita di romperlo, anche a causa di un semplice urto provocato durante il trasporto del computer. Altro grande...
Windows

Come attivare la tastiera su schermo in WIndows Xp

Spesso ci capita, utilizzando una tastiera senza fili, che le batterie si consumino e non ne abbiamo a disposizione altre di ricambio. Grazie a questa guida, in pochissimi passi potrai far comparire una tastiera sullo schermo del tuo computer e utilizzarla...
Windows

Come ottimizzare e calibrare il testo sullo schermo del nostro computer

Anche se la tecnologia ha fatto passi da gigante nell'inventare sistemi sempre nuovi e all'avanguardia per il benessere dell'uomo, alle volte non sono sufficienti. I nuovi schermi sono progettati per evitare di stancare gli occhi di chi lavora molte ore...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.