Come eliminare le icone inutilizzate nell'area di notifica di windows 7

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Nell'area di notifica Windows, chiamata anche Traybay, è possibile visualizzare le icone dei vari programmi che sono stati installati. Queste icone non sempre vengono visualizzate, questo perché molte delle quali sono inutilizzate e il sistema operativo fa in modo che possano essere nascoste. Per tenere il pc un po' più pulito ed in ordine, è possibile seguire una procedura che prevede la cancellazione di due valori nel registro. Ecco come eliminare le icone inutilizzate nell'area di notifica di windows 7.

26

Occorrente

  • Windows 7
36

La prima cosa da fare, per poter gestire le icone della Traybar, consiste nel raggiungere la loro finestra chiamata "Area di notifica". Si può raggiungere questa finestra attraverso una procedura davvero molto semplice: bisogna portare il cursore del mouse sulla barra delle applicazioni e poi cliccare con il tasto destro. Dal menù che apparirà bisogna premere sulla voce "proprietà". A questo punto si aprirà una piccola finestra in cui bisogna cliccare su "Area di notifica". Attraverso questa particolare finestra si ha la possibilità di poter gestire il comportamento di ogni singola icona come più si preferisce. Si possono mostrare solo le notifiche, mostrare le icone e le notifiche, nascondere le icone e le notifiche, oppure, mettendo la spunta sulla casella in basso alla finestra, scegliere di mostrare sempre tutte le icone e le notifiche sulla barra delle applicazioni.

46

Dopo aver aperto la finestra chiamata "Area di notifica" è possibile passare alla fase successiva. Con il tempo, dopo aver disinstallato numerosi programmi che non erano più utilizzati, è possibile trovare in questa finestra un elenco di voci che ormai non sono più utili e che riguardano appunto le icone dei programmi inutilizzati e di quelli disinstallati. Per poterle rimuovere e fare una buona pulizia, bisogna portare il puntatore del mouse sulla barra degli strumenti e cliccare su "Start". Nella casella di ricerca di occorre scrivere "regedit" e poi premere il tasto "invio". Ora bisogna cliccare "sì" (o "continua") sulla finestra di controllo dell'account utente per aprire il registro di sistema.

Continua la lettura
56

Dopo aver terminato la fase precedente ed aver eliminato i due valori, bisogna chiudere il registro. Adesso si devono premere contemporaneamente sulla tastiera i tasti CTRL SHIFT ESC per poter accedere al task manager. Dalla scheda dei vari processi clicca su quello chiamato explorer. Exe, dopo di che clicca in basso sulla scritta "termina processo".
Fatto questo, sempre dal task manager clicca su file e scegli "nuova attività (esegui)" e nella finestrella di nuova attività scrivi "explorer. Exe", quindi clicca su OK.
Ora, riaprendo la finestra dell'area di notifica, ti accorgerai che le vecchie ed inutili icone saranno sparite.

66

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come utilizzare le icone nascoste di Windows 7

Stai cominciando a prendere sempre più confidenza con il mondo dei computer. Utilizzi Windows 7 ed ora hai deciso di fare un nuovo importante passo verso la conoscenza del sistema operativo installato sul tuo PC: abilitare la visualizzazione dei file...
Windows

Come eliminare la partizione di ripristino di Windows 7

Se avete acquistato recentemente un PC oppure un notebook avrete di certo notato, contrariamente a quanto accadeva in passato, l'assenza di CD di ripristino all'interno della scatola. Infatti, attualmente, è di uso comune utilizzare parte dell'hard disk...
Windows

Come nascondere le notifiche in Windows 7

Su Windows 7 è presente un sistema che è in grado di fornirci differenti tipologie di notifiche e, quindi, di tenerci costantemente aggiornati sullo stato del PC o anche su quelli che sono i software in fase di esecuzione. Questa funzionalità può...
Windows

Come eliminare un’unità mappata su Windows 7

Windows 7 è un sistema operativo che consente di eseguire moltissime operazioni tra le quali anche la mappatura di rete. Questo sistema consente di creare un collegamento ad una cartella condivisa o ad una postazione computer in una rete, aziendale oppure...
Windows

Come eliminare i file di backup degli aggiornamenti di windows 7

Ogni giorno archiviamo una grande quantità di dati nei nostri computer e di tanto in tanto dobbiamo fare un po' di spazio all'interno dell'hard disk. Oltretutto, ci troviamo a creare dei backup per non rischiare di perdere qualcosa. Windows 7 è sicuramente...
Windows

Come eliminare tutti i punti di ripristino in Windows 7

Capita spesso che la memoria del nostro hard disk si possa riempire e non si riuscirà a capire il motivo perché capita tale problema, anche se avete poche cartelle e programmi installati sul vostro PC. Ecco perciò una guida fantastica che vi potrà...
Windows

Come eliminare i file non necessari in Windows 7

I nostri computer immagazzinano molte informazioni. Sono in grado di adottare foto, applicazioni, giochi e tutto ciò che desideriamo creare al suo interno. Ma a volte ci ritroviamo alle prese con un fastidioso problema, il rallentamento del computer...
Windows

Come eliminare lo sfondo blu dalle icone del desktop

Spesso capita che le icone del desktop appaiano con uno sfondo blu che nessuno ha mai impostato. Questo problema che riguarda Windows XP oltre che essere brutto esteticamente, è anche molto fastidioso alla vista. Niente paura, per ripristinare le icone...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.