Come eliminare le richieste del cestino su Windows

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Quando decidiamo di eliminare un file in Windows, solitamente ci viene posta una seconda domanda. Anche dopo il nostro click su "Elimina file", compare una nuova conferma. Ci viene chiesto se vogliamo davvero cancellare il file selezionato. Accade una cosa quasi identica anche per eliminare definitivamente i file che sono già nel cestino. Se utilizziamo l'opzione "Svuota cestino" ci verrà posta una nuova domanda di conferma. Questo accade per evitare la cancellazione accidentale di documenti o file importanti. Alcune persone potrebbero voler evitare questo doppio passaggio. Una conferma importante, ma anche una perdita di tempo ripetuta. In più alcuni PC lenti potrebbero dilatare ancor più le proprie tempistiche per chiedere conferma. Se siete sicuri di non volere questa domanda di sicurezza, ci sono alcuni metodi semplici per rimuoverla. Vediamo come fare ad eliminare le richieste su Windows. C'è una tecnica per ogni esigenza dell'utente.

26

Occorrente

  • Sistema Operativo Windows
36

Eliminare i file senza passare dal cestino

Possiamo prima di tutto eliminare i file direttamente dal PC, senza passare per il cestino. Attenzione perché così facendo, dopo aver scelto "Elimina", non potremo più ripristinare il file dal cestino. Se siamo decisi, andiamo nella finestra "Proprietà" del cestino, accessibile con un click destro. Mettiamo la spunta alla scritta "Non spostare i file nel Cestino, rimuovi i file immediatamente". Poi clicchiamo su "Applica" e successivamente su "OK". Ora nessun file eliminato passerà più dal cestino, ma scomparirà definitivamente.

46

Eliminare un solo file senza passare dal cestino

Inoltre possiamo eliminare un file senza passare dal cestino, ma senza applicare questo metodo a tutti i file. Insomma, abbiamo la possibilità di attivarlo soltanto quando siamo sicuri di cancellare definitivamente. Questo aiuta a non incorrere in cancellazioni sbagliate. Lo si fa tenendo premuto il tasto "shift" assieme al tasto "canc" sul file scelto. Vedremo comparire la domanda "Vuoi rimuovere definitivamente il file?". Potremo poi scegliere tra Sì o No.

Continua la lettura
56

Eliminare un file senza conferma e spostarlo nel cestino

Infine possiamo rimuovere la domanda "Spostare questo file nel cestino" che compare quando cerchiamo di cancellare un file. Per farlo, andiamo nelle Proprietà del cestino. Spuntiamo l'opzione "Visualizza conferma eliminazione". Di nuovo confermiamo il cambiamento cliccando su "Applica" e su "OK". Da ora in avanti, usando il comando "Elimina", il file andrà nel cestino senza chiedere conferma. In ogni caso, sarà possibile ripristinarlo se è stato cancellato per errore. Si troverà infatti normalmente nel cestino. Non verrà cancellato direttamente dal PC.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Fare molta attenzione nell'eliminazione di file importanti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come ripristinare il cestino scomparso con windows vista

Quante volte capita di dover eliminare un file! Farlo è decisamente semplice, ma come effettuare tale operazione quando il cestino non compare più sul proprio desktop può risultare piuttosto difficoltoso. Questa problematica può presentarsi quando...
Windows

Come ripristinare il cestino su Windows Vista

Il cestino è una caratteristica funzione dei sistemi operativi a interfaccia grafica, di solito è integrato nel desktop, e la sua finalità è quella di contenere tutti i file che cancelliamo dal PC. Nei sistemi operativi Microsoft, fu immesso da Windows...
Windows

Come ripristinare l'icona del cestino in Windows XP

Hai eliminato per sbaglio un file e vuoi ripristinarlo ma non trovi più l'icona del cestino? Non andare nel panico, è un problema comunissimo! La soluzione è possibile e le procedure da utilizzare sono diverse e con diversi gradi di difficoltà. Segui...
Windows

Come disattivare le richieste di autorizzazione dell'utente su windows vista

Quando utilizziamo il computer, soprattutto quando avviamo determinati programmi, si apre spesso una finestra con una richiesta di autorizzazione, chiedendo di confermare l'accesso al programma o alla rete. Si tratta del controllo dell’account dell’utente...
Windows

Come eliminare i file più vecchi di 7 giorni in Windows

Capita spesso di avere sull'hard disk una grande quantità di vecchi file che non utilizziamo. Se abbiamo bisogno di fare spazio sul nostro computer, o vogliamo solamente velocizzare il sistema, è bene cancellare questi file, soprattutto se superano...
Windows

Come eliminare i file di backup degli aggiornamenti di windows 7

Ogni giorno archiviamo una grande quantità di dati nei nostri computer e di tanto in tanto dobbiamo fare un po' di spazio all'interno dell'hard disk. Oltretutto, ci troviamo a creare dei backup per non rischiare di perdere qualcosa. Windows 7 è sicuramente...
Windows

Come eliminare Windows dal PC

Per esigenze lavorative o per necessità grafiche i computer alle volte sono muniti di doppio sistema operativo, non è raro trovare nello stesso computer Windows Vista e magari Windows XP o Linux insieme, entrambi hanno potenzialità e funzioni molto...
Windows

Come eliminare la partizione di ripristino di Windows 7

Se avete acquistato recentemente un PC oppure un notebook avrete di certo notato, contrariamente a quanto accadeva in passato, l'assenza di CD di ripristino all'interno della scatola. Infatti, attualmente, è di uso comune utilizzare parte dell'hard disk...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.