Come eseguire il conteggio parole su TextEdit per Mac

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Ci sarà sicuramente capitato, di aver bisogno di conoscere il numero di parole di cui è composto un testo da noi redatto al computer. Il modo più scontato per riuscire ad ottenere questo valore è quello di contarle manualmente, ma questo richiederebbe molta pazienza e molto sforzo. In realtà sui computer esistono moltissimi modi differenti per riuscire a contare molto facilmente il numero delle parole di un testo in maniera totalmente automatica. Su internet potremo trovare tantissime guide che ci illustreranno, a seconda del sistema operativo in nostro possesso, come fare per riuscire a conteggiare le parole o le lettere di un testo. Nei passi successivi, in particolare, vedremo come fare per eseguire il conteggio delle parole di un testo, utilizzando TextEdit per Mac.

25

Occorrente

  • Mac, TextEdit.
35

Per attivare il Contatore di parole dovremo prima attivare il menù script che si trova nella barra dei menù. Per farlo, apriamo la finestra delle preferenze dell'applicazione appleScript Editor (che si trova nella cartella Applicazioni/Utility) e spuntiamo la voce "mostra il menù script nella barra dei menù". A questo punto dovremo creare una cartella nella quale salvare lo script stesso. È consigliabile crearla all'interno della cartella "Libreria", che potremo trovare nella cartella dell'utente principale e raggiungerla più velocemente con la seguente combinazione di tasti: Command + Shift + H. Adesso potremo creare la cartella "Scripts" e, al suo interno, la cartella "Applications", nella quale creare, a sua volta, la cartella "TextEdit". Per una miglior comprensione, questo è il percorso che dovrebbe risultare: ser/Library/Scripts/Applications/TextEdit.

45

Una volta create le varie cartelle necessarie, apriamo l'applicazione AppleScript Editor e digitiamo questa sequenza:
tell application “TextEdit”
set parole to count words of document 1
set caratteri to count characters of document 1
display dialog “Il documento contiene ” & (parole as string) & “ parole e “ & (caratteri as string) & “ caratteri. ” with icon 1 with title “Contatore caratteri”
buttons (“OK”) default button “OK”end tell.

Continua la lettura
55

Per concludere, non dovremo far altro che salvare lo script nella cartella TextEdit creata in precedenza. Ora, se abbiamo eseguito tutti i passi correttamente, ci sarà finalmente possibile conteggiare le parole e i caratteri di qualsiasi documento aperto in TextEdit. Ci basterà cliccare sull'icona dello script che si trova nella barra dei menù sotto la voce "Contatore caratteri".

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Mac

Come eseguire un backup della posta da Mail (Mac OS X)

Mac OS x è un particolarissimo sistema operativo che viene utilizzato su tutti i computer sia fissi che portatili prodotti alla Apple. In questo modo il sistema operativo, essendo ottimizzato esclusivamente per questi dispositivi è in grado di sfruttare...
Mac

Come eseguire una diagnosi della propria rete Wi-fi Con Mac Os X Lion

Spesso può capitare che il vostro Mac abbia problemi nel navigare tramite rete Wi-Fi. Il modo migliore per risolvere il problema è scoprire innanzitutto di cosa si tratta, facendo una diagnosi della propria rete. Per farlo, OS X Lion mette a disposizione...
Mac

Come risolvere l'errore 3194 su iTunes

L'errore 3194 è piuttosto comune per tutti gli utenti Apple ed i possessori di un dispositivo iPad, iPod oppure iPhone: esso potrebbe verificarsi quando si ripristina l'applicazione conosciuta con il nome di iTunes (sia su "Microsoft Windows" che su...
Mac

Come Ripristinare Dati Cancellati dal Mac con AppleXsoft File Recovery for Mac

Se si possiede un Mac e per puro caso, facendo le pulizie, sono cancellati dei dati abbastanza importanti non bisogna preoccuparsi minimamente in quanto grazie al programma AppleXsoft File Recovery for Mac si possono facilmente ripristinare. Leggendo...
Mac

Come aggiungere il dizionario italiano in OS X

Ecco una bella ed interessante guida, mediante il cui aiuto concreto, poter imparare da soli, come e cosa dover fare, per poter aggiungere il dizionario italiano, in OS X. Cercheremo di eseguire questo procedimento, nei minimi dettagli ed utilizzando...
Mac

Come stampare fronte retro con Mac

Un grosso problema che riscontrano i possessori di un Mac è la difficoltà di stampare i documenti fronte retro e, quindi, l'impossibilità di risparmiare un grande quantitativo di carta, ovvero di ottenere un risparmio di denaro ed una maggiore attenzione...
Mac

Come aggiungere la funzione Full Screen a tutte le App del Mac

Se possedete un computer Mac e desiderate aggiungere una pulsante per abilitare la funzione dell full screen in tutte le applicazioni, questa è la guida che fa per voi. Questa guida vale per tutti i tipi di Mac, sia il vostro un fisso iMac oppure un...
Mac

Come utilizzare uno sfondo diverso per ogni Scrivania su Mac

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri lettori a capire ed imparare come poter utilizzare, a pieno titolo, uno sfondo diverso per ogni scrivania che abbiamo sul nostro Mac. Cercheremo come sempre di eseguire queste semplici operazioni, con...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.