Come esportare i preferiti da Chrome

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Quello di internet è un mondo ricchissimo di informazioni e risorse. Navigare permette di accrescere le proprie conoscenze, oltre al divertimento. Nel corso della nostra esperienza con la rete impariamo a conoscere tanti portali diversi. I social network, Wikipedia, le pagine dei quotidiani... Ognuna di queste può diventare una delle nostre preferite. I browser per la navigazione permettono di salvare una lista di preferiti. Queste liste rimangono nella memoria del browser stesso per una rapida consultazione. Ma molti di noi usano più browser diversi. Sarebbe un lavoraccio ricreare da zero la lista dei preferiti per ogni browser in uso. Possiamo facilitare il processo con l'esportazione delle pagine HTML. In questa guida vedremo come esportare i preferiti da Chrome, il browser Google.

26

Occorrente

  • Browser web Chrome di Google.
  • Lista preferiti in memoria.
36

Importare ed esportare i preferiti è una funzionalità comune a tutti i browser più noti. Da Chrome a Firefox, passando per Explorer e Opera... Ognuno di essi permette un veloce "passaggio" dei preferiti da browser a browser. Su Chrome l'operazione di esportazione è davvero semplicissima. I nostri indirizzi preferiti si trovano alla voce 'Preferiti', sotto il tasto di personalizzazione. Si tratta del tasto in alto a destra nella barra degli strumenti, la cui caratteristica sono tre linee orizzontali. Clicchiamo il tasto col mouse e individuiamo la voce 'Preferiti'. Posizioniamoci al di sopra senza cliccare: una nuova scheda comparirà automaticamente.

46

Ora possiamo vedere tutti i preferiti della nostra lista personale. Ma per esportare questi preferiti dobbiamo cliccare su 'Gestione preferiti'. In alternativa possiamo aprire la nuova finestra premendo Ctrl+Maiusc+O. Nella nuova pagina, il 'Bookmark Manager', possiamo ancora visualizzare tutti i preferiti in memoria. Possiamo notare in cima la voce 'Organizza' in grassetto. Clicchiamo una volta sulla voce per aprire un piccolo menù a tendina. L'ultima opzione in fondo è ciò che ci interessa: 'Esporta i preferiti in file HTML...'.

Continua la lettura
56

Clicchiamo sull'opzione per esportare i nostri preferiti in una directory a scelta. Salveremo i preferiti nella forma di un singolo file HTML di Chrome. Questo file si può successivamente importare anche negli altri browser. In questo modo potremo avere sempre a portata di click i preferiti, qualunque sia il browser in uso. La procedura di importazione è pressoché identica a quella di esportazione. Naturalmente sceglieremo l'opzione 'Importa i preferiti da file HTML...'.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Una copia HTML dei propri preferiti è sempre utile. In caso di disinstallazione del browser potremo in questo modo recuperare velocemente i nostri collegamenti favoriti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Internet

Come Importare la lista preferiti da Google Chrome

Tutti i tipi di browser reperibili al giorno d'oggi offrono fortunatamente la possibilità di passare da un software all'altro, importando ed esportando di volta in volta il proprio elenco di preferiti e di segnalibri, utili per velocizzare le ricerche....
Internet

Come mostrare la barra dei preferiti su Google Chrome

All'interno di questa breve guida che andremo a sviluppare, ci occuperemo di internet. Nello specifico, come avrete compreso leggendovi il titolo della guida stessa, ci concentreremo sul browser Google Chrome. Infatti, andremo a spiegarvi Come mostrare...
Internet

Come sincronizzare i preferiti, i plugins e i temi di Google Chrome

Con la nuova tecnologia a portata di mano, è possibile sincronizzare tutti i preferiti, i plugins e i temi di Google Chrome tramite il proprio account di posta elettronica Gmail, il quale è completamente gratuito. Tale procedimento, permette di recuperare...
Internet

Come creare una copia di backup dei preferiti

Navigare su Internet è ormai abitudine di milioni di persone e per tantissimi di loro può essere utile sapere come creare una copia di backup dei siti preferiti in modo da poter ritrovare con facilità gli indirizzi di tantissimi siti senza la necessità...
Internet

Come cancellare i siti preferiti

Avere un elenco dei propri siti preferiti è utile e pratico per poter accedere facilmente alle risorse che più ci interessano e consultarle senza perdite di tempo e senza troppi procedimenti. I siti preferiti (o segnalibri, così chiamati nella terminologia...
Internet

Come impostare Chrome come browser predefinito su iPad

Google Chrome è uno dei browser più usati in assoluto. Nonostante sia uno degli ultimi arrivati, si è subito fatto apprezzare per la sua velocità e per la sua versatilità. Infatti è un browser personalizzabile che può incorporare tantissimi plugin...
Internet

Come organizzare i preferiti di Internet

Siamo ormai nell'epoca di internet, dove la maggior parte delle operazioni quotidiane si svolgono da casa, comodamente seduti sul divano o dal cellulare, magari durante la pausa da lavoro. Di certo si tratta di una innovazione davvero grande, ma vi capita...
Internet

5 indispensabili estensioni SEO per Chrome

Lavori nel web marketing oppure hai un blog e vuoi conoscerne le perfomance? Allora per te la SEO deve essere pane quotidiano. Oggi per fortuna esistono tool che rendono facile il monitoraggio dei siti. Puoi scoprirne rank, link in entrata, pagine indicizzate...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.