Come Evidenziare Ciò Che è In Primo Piano

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Frequentemente capita che, scattando una foto, vi venga voglia di donarle un aspetto più professionale e caratteristico. Questo è possibile grazie a due importanti e comuni software: Photoshop e Gimp. Se possedete uno di questi programmi, sarete in grado di mettere in evidenza il soggetto della fotografia o sfocarne lo sfondo. L'effetto finale ottenuto ricorderà molto quello di uno sfondo pubblicitario. Con pochi e semplici passaggi, vediamo in questa guida come è possibile evidenziare un soggetto da voi scelto o ciò che è in primo piano.

25

Vediamo prima come è possibile fare ciò con Photoshop. Il primo passo da compiere sarà scegliere la foto sulla quale volete applicare questo effetto e aprirla sul programma Photoshop selezionando la voce "File", presente sul menu del programma, e poi "Apri". A questo punto sarà necessario attivare la "Modalità in maschera veloce" che trovate sulla voce "Selezione" presente sul menu. Lo strumento da selezionare dopo aver fatto ciò è il "Pennello", presente sulla barra degli strumenti di Photoshop posta lateralmente. Scegliete la grandezza ideale ed iniziate a colorare il soggetto della foto che volete mettere a fuoco. Cercate di essere il più precisi possibile per ottenere un risultato ottimale. Una volta che avrete terminato, il soggetto vi apparirà colorato interamente di rosso.

35

Fatto ciò, il passaggio seguente sarà disattivare la "Modalità in maschera veloce" presente sulla voce "Selezione" del menu. Selezionate ora lo "Strumento di selezione rettangolare" presente sulla barra degli strumenti (è raffigurato da un rettangolo tratteggiato). In alto a destra cliccate su "Migliora bordo" e regolate le varie voci che vi appariranno (Sfuma, Arrotonda, ecc). Questo servirà per eliminare eventuali sbavature createsi nella selezione effettuata precedentemente. Quando sarete soddisfatti del risultato e la sagoma bianca ricoprirà perfettamente la sagoma originale, cliccate su "Ok". Non resta che sfocare lo sfondo andando su "Filtro" e cliccando su "Sfocatura". Selezionate la voce "Controllo sfocatura" e regolate il "Raggio" per decidere la percentuale di sfocatura da applicare. Quando il risultato vi soddisfa cliccate su "Ok" Se qualche punto dello sfondo non si è sfocato bene, potete aggiustarlo manualmente cliccando sullo strumento "Sfoca". Per salvare il risultato finale cliccate su "File" e selezionate "Salva con nome", scegliete la destinazione del salvataggio ed ammirate il risultato ottenuto.

Continua la lettura
45

Se invece di Photoshop possedete il programma Gimp, tale effetto è anche possibile applicarlo. Iniziate scegliendo l'immagine sulla quale applicare l'effetto e apritela su Gimp (Basterà semplicemente trascinarla sul programma). Dal menu recatevi su "Livello" e cliccate su "Duplica livello". Dal pannello dei livelli selezionate la copia che si è creata, andate su "Filtri", poi "Sfocature" e selezionate "Gaussiana". Scegliete la percentuale del "Raggio di sfocatura" e cliccate su "Ok" (I valori consigliati variano da 5 a 10). Andate su "Livello", poi "Maschera", selezionate la voce "Aggiungi maschera di livello", scegliete "Bianco (opacità completa)" e cliccate su "Aggiungi". Selezionate ora lo strumento "Pennello", scegliete la dimensione idonea al soggetto da evidenziare scelto, ed incominciate a "colorarlo". Noterete come risulti molto più nitido rispetto allo sfondo. Una volta che sarete soddisfatti del vostro lavoro, per salvarlo cliccate su "File", poi "Esporta", scegliete la destinazione del salvataggio, rinominate l'immagine, cliccate su "Esporta", scegliete la qualità massima e cliccate nuovamente su "Esporta".

55

Con Gimp è possibile anche mettere in risalto il soggetto di una foto rendendo in bianco e nero lo sfondo. Per prima cosa andate su "Livello" e selezionate la voce "Duplica livello". Dal pannello dei livelli selezionate la copia che si è creata. Recatevi ora su "Colori" e cliccate su "Desaturazione...", scegliete una voce tra "Lucentezza; Luminosità; Media" cliccate su "Ok": l'immagine sarà automaticamente e interamente trasformata in scala di grigi. Andate ora su "Livello", poi "Maschera" e selezionate "Aggiungi maschera di livello". Scegliete "Bianco (opacità completa)" e cliccate su "Aggiungi". Con lo strumento "Pennello" iniziate a colorare il soggetto che volete mettere in risalto rispetto allo sfondo. Fate molta attenzione ai bordi. Se necessario effettuate lo zoom per un risultato ottimale. Salvate da "File", "Esporta" come riportato precedentemente e ammirate il risultato finale del vostro lavoro! Rimarrete stupiti dall'effetto finale davvero straordinario.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come Evidenziare E Sottolineare Parti Di Testo Con Acrobat Reader Professional

Una delle maggiori comodità nell'utilizzo di Acrobat Reader professional è data dal poter evidenziare, sottolineare e sostanzialmente porre in rilievo delle parti di testo mentre scorriamo il file. Queste funzioni sono molto utili nella revisione dei...
Windows

Come evidenziare su PDF

Evidenziare su di un file pdf risulta essere una procedura piuttosto semplice e veloce, proprio per questo motivo potrete effettuarla da soli senza l'aiuto di un tecnico professionista. In questo modo potrete utilmente imparare un'operazione alquanto...
Windows

Come evidenziare il testo all'interno di una pagina web

Come evidenziare una parte di testo all'interno di un documento, di un articolo di un giornale online, una pagina web, di un blog oppure una ricerca su Wikipedia che ci interessi e poterla condividere facilmente? Si può fare pur senza disporre di un...
Windows

Come evidenziare un colore con Photoshop

Photoshop è il software per il fotoritocco da sempre maggiormente usato. Esso è ricco di funzioni, però il suo utilizzo non è molto intuitivo, nonostante ciò, anche le persone che sono meno esperte, imparando semplici e piccoli passaggi, potranno...
Windows

Come Evidenziare i dati errati in excel

Sei un contabile e lavori spesso con Excel? Hai un elenco di dati ma a causa di una svista hai sbagliato a digitarne uno e te ne sei accorto solamente dopo? Niente paura, questa guida è tutto ciò di cui hai bisogno! Con pochi e semplici passaggi infatti,...
Windows

Come inserire un piano di riferimento in Solidworks

Solidworks è uno dei migliori software modellatori di solidi 3D, in grado di fornire una migliore esperienza tridimensionale. Il programma fu progettato e lanciato per la prima volta nel 1993 dallo sviluppatore statunitense Jon Hirschtick, il quale reclutò...
Windows

Come tenere le finestre sempre in primo piano in Windows 7

Quando stiamo utilizzando il nostro computer per scrivere su Microsoft Word o lavorare alle immagini con Adobe Photoshop, capita di voler fare anche altro. Ad esempio vorremmo seguire la cronaca in tempo reale di una partita, oppure c'è un programma...
Windows

Come mantenere in primo piano le finestre di Windows

Windows è il sistema operativo più usato al mondo, e saperlo ormai al giorno d'oggi è fondamentale. Per poterlo sfruttare al meglio delle sue potenzialità, bisogna conoscerne ogni trucco, anche per prevenire eventuali futuri problemi dovuti a bug...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.