Come evitare l'apertura automatica della cartella documenti all'avvio di windows

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Quante volte vi sarà capitato che, all'avvio di Windows nel vostro computer, si siano aperte tantissime finestre o cartelle senza il vostro consenso? Purtroppo è una cosa che capita più spesso di quanto vi immaginiate, ed è parecchio fastidioso. Molte persone, infatti, si sono lamentate del fatto che gli si aprisse di continuo la cartella "Documenti", a volte in seguito ad un virus o a causa di malfunzionamenti del sistema operativo, ma per fortuna è una cosa risolvibile in pochi passi. Basta seguire questa piccola guida e vi spiegherò, in modo breve e dettagliato, come evitare questa noiosissima apertura automatica della cartella. Continuate con la lettura!

26

Occorrente

  • windows xp
36

Per cominciare, il primo passo da compiere è quello di chiudere tutte le cartelle che si sono aperte. Poi, con il mouse, andate sul menù "start" e digitate la parola "esegui" (non c'è bisogno di cliccare sulla lente di ingrandimento, vi basta digitare la parola ed essa comparirà automaticamente). Una volta comparsa la parola digitata cliccateci sopra. Si aprirà una piccola finestrella rettangolare, dove dovrete inserire il comando "regedit". Ora cliccate su " ok ". Come potete vedere, è un passaggio molto semplice.

46

Come noterete, si aprirà il registro di sistema. A questo punto cercate e selezionate la seguente chiave: HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Windows NT\CurrentVersion\Winlogon.
A destra individuate la chiave "userinit" e cliccateci sopra. La denominazione corretta deve essere: ":\WINDOWS\system32\userinit. Exe," con la virgola finale compresa. Se doveste notare che la scritta "userinit. Exe" è stata scritta due volte, molto probabilmente avete individuato un possibile problema che vi fa aprire le cartelle all'avvio, quindi vi basta eliminare il doppione e il problema dovrebbe risolversi.

Continua la lettura
56

Infine, come ultimo passaggio da compiere, andate sulla chiave:
HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Windows\CurrentVersion\Explorer\Advanced.
Adesso selezionate la voce " PersistBrowsers " e verificare che il valore impostato sia " 0 ", in caso contrario correggetelo manualmente. Ora chiudete tutto e riavviate il vostro computer per verificare se siete riusciti a risolvere il problema. Se all'accensione purtroppo compaiono ancora delle cartelle, provate ad andare nuovamente su esegui, ma questa volta digitate la parola " msconfig ". Selezionando "servizi", si presenterà sulla schermata un elenco di programmi diversi, gli stessi che vi si avviano in maniera automatica all'accensione del computer. Utilizzando la freccia, disattivate i programmi per voi fastidiosi; per concludere l'operazione cliccate su "applica" e poi su "ok", infine ravviate il pc. Una volta acceso, si aprirà una schermata che chiede conferma dell'operazione fatta, quindi cliccate su ok. Tengo presente che questa operazione può sempre essere annullata quando desiderate.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come Rimuovere Il Suono Di Avvio Di Windows 7

Coloro che hanno un PC con Windows 7 hanno sicuramente notato che il suono di avvio parte dopo l'apertura del sistema. Questa è una novità rispetto alla precedente versione, ovvero Windows Vista. Inoltre, il sistema presenta altri segnali sonori quando...
Windows

Come cancellare la cartella Windows.old

In un sistema operativo Windows può essere presente la cartella "Windows. Old": si tratta di una cartella contenente files direttamente dal sistema operativo precedente. Viene creata quando si installa un sistema operativo su un altro, ma non avendo...
Windows

Come velocizzare l'apertura dei programmi di windows vista e di windows 7

Ti succede di perdere la pazienza quando vuoi accedere velocemente ai tuoi programmi e la lista stenta ad aprirsi? Utilizzi windows 7 o Windows vista? Esiste un trucco semplice ma funzionale per velocizzare l'apertura del menu "Tutti i programmi" e consiste...
Windows

Come aggiungere cartelle alla barra di avvio di Windows 7

Windows è il sistema operativo più usato al mondo, grazie alla sua versatilità è possibile personalizzarlo come meglio si crede, per rendere le varie operazioni ancora più veloci, come aprire un programma o una cartella importante. Avere le cartelle...
Windows

Come Personalizzare l'animazione d'avvio di Windows 7

Da qualche anno a questa parte, il tempo trascorso al computer è notevolmente aumentato, e ciò può far sentire l'esigenza di personalizzare il proprio "compagno" di lavoro e di giochi, secondo il proprio gusto personale. Se desiderate modificare l'animazione...
Windows

Come disabilitare la ricerca del Floppy disk all'avvio di Windows

Molti computer che hanno ancora installato il modulo Floppy (soprattutto computer fissi), si trovano nella situazione di dover aspettare che il sistema verifichi se sono presenti floppy disk ad ogni avvio del pc. In questa breve guida andremo a vedere...
Windows

Come mettere la password all'avvio di Windows

In ogni computer è fondamentale garantire la difesa della propria privacy e la sicurezza dei dati che sono conservati al suo interno (foto, documenti, e quant'altro). La password rappresenta, senz'altro, un ottimo strumento per tenere lontano, da occhi...
Windows

Come velocizzare l'avvio di windows 7 con i processori Dual core

Ogni giorno ci sono milioni di utenti che utilizzano Windows e la quantità di tempo sprecato in attesa del suo avvio può essere misurata in settimane considerando la lentezza di alcuni PC. Windows 7 richiede solo 15-17 secondi per l'avvio su un PC da...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.