Come evitare virus su Facebook: le false notifiche

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

In questa guida vi spiegherò come difendervi dalle false notifiche, nel modo più chiaro possibile, come evitare i virus che infettano ogni giorno migliaia di account, sono un tecnico informatico. In questa guida, metterò a disposizione di tutti, le mie conoscenze per prevenire attacchi al proprio account Facebook. Cominciai in giovane età ad usare il computer, poi col tempo è diventata una delle mie più grandi passioni.

26

Occorrente

  • Minima conoscenza di Facebook.
36

I virus si nascondono a volte, dietro alcune delle notifiche, che vi possono apparire, in altro a destra. Come link di Youtube, scoop che riportano link. Praticamente, i link sono una delle cause principali, dell'infezione da virus. Esistono molti accorgimenti per prevenire tale infezione, per esempio: alcuni dei falsi link di Youtube, non sono conformi all'originale, basta confrontarne uno vero magari pubblicato da voi stessi, per notare alcune differenze, specie nell'aspetto grafico del post stesso. I link che riportano notizie, video, o immagini, che invitano a cliccare, devono anche essere segnalati. Perché potrebbero nascondere una natura maligna. Generalmente tali link sono scritti in un italiano molto mediocre, riportano alcune scritte in inglese, ed è questo che deve creare in voi un dubbio, farvi desistere dal cliccare, se possibile eliminare il post stesso, e segnalarlo all'amico colpito dal virus.

46

Oltre a poter colpire tramite url, i virus si diffondono anche come messaggi di posta inviata, sia da amici, che da sconosciuti. Controllate sempre gli allegati, mai aprire senza chiedere al mittente, ''vostro amico'' se lui stesso sia l'autore del messaggio, possibilmente fate controllare all'antivirus il contenuto. Se il mittente è uno sconosciuto, allora evitare di rispondere, e aprire qualsiasi allegato, eliminate il messaggio, e comunicatelo ai vostri amici su Facebook, che circolano dei link potenzialmente dannosi descrivendone il mittente.

Continua la lettura
56

La trasmissione di virus tramite Facebook, avviene con un semplice click, il mio consiglio principale, è quello di evitare di aprire qualsiasi oggetto, di cui non se ne conosca la natura. Le conseguenze di un attacco da parte di virus, possono risultare molto dannose per la privacy, è raro che questi attacchi si concludano con furti di identità, furti di account, di posta elettronica, o peggio ancora di informazioni bancarie. Se vi dovesse capitare di essere vittima di un attacco, cercate di cambiare password, e comunicare ai responsabili di Facebook. Spero che la mia guida abbia chiarito i vostri dubbi.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Essere sempre diffidenti e controllare gli allegati.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Internet

Come disattivare le notifiche dei gruppi di Facebook

Spesso su Facebook partecpiamo a tanti gruppi, alcuni dei quali possono raggiungere anche decine di post al giorno. Veniamo quindi tartassati continuamente dalle notifiche, tanto da essere ormai davvero esasperati. A volte ci capita persino di perderci...
Internet

Come disattivare la notifiche su Facebook

Fondato nel Febbraio del 2004 da Mark Zuckerberg, Facebook è il social network più conosciuto ed usato al mondo con quasi due miliardi di utenti attivi. Permette a chiunque abbia accesso ad Internet di conversare, scambiarsi informazioni, condividere...
Internet

Come disattivare le notifiche email di Facebook

Facebook è molto popolare, potreste avere davvero tanti amici con cui parlate attraverso il vostro profilo. Commentate e condividete link, foto, musica e ricevere decine (o centinaia?) di notifiche nella vostra pagina e nella vostra casella di posta...
Internet

Come visualizzare notifiche Facebook su Windows 10

Facebook ormai lo conosciamo tutti. Nato nel lontano 2004 a Harward dalla mente geniale di Mark Zuckerberg, piano piano ha conquistato tutti. Ormai lo utilizzano i giovani e anche i meno giovani. Ci aiuta a tenerci in contatto con tutti gli amici vicini...
Internet

Come non ricevere le notifiche di facebook nella propria mail

Facebook è il più popolare social network degli ultimi tempi. Disponibile in 70 lingue diverse, si classifica come primo servizio di rete sociale per numero di utenti attivi. Quasi tutti, infatti, hanno almeno un account su questa piattaforma e svolgono...
Internet

Come attivare notifiche push di Facebook per l'iPad

Con l'enorme utilizzo della tecnologia, essere sempre aggiornati sulle modifiche che avvengono all'interno dei propri dispositivi è ormai diventata una necessità di rilevante importanza. Il sistema di notifiche push è a questo proposito una delle funzioni...
Internet

Come disattivare le notifiche delle dirette Facebook

Il Social Network più conosciuto a livello mondiale si chiama "Facebook" ed è utile per diverse ragioni (chattare, leggere notizie di attualità, divertirsi con i giochi, sponsorizzare una determinata promozione, ecc.).Attualmente, un'attività molto...
Internet

Come Ricevere Le Notifiche Facebook Sul Proprio Browser

I social network, sono delle particolarissime piattaforme che ci permettono di rimanere sempre in contatto con tutti i nostri amici e parenti, indipendentemente dal luogo in cui ci troviamo. Queste piattaforme ci permettono di messaggiare, pubblicare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.