Come far partire Linux senza partizionare l'hard disk

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Linux, come ormai noto a tutti, è un famoso sistema operativo open source, una valida alternativa a sistemi, chiusi, come Windows o Mac.
Open source, che sta a significare che si possono, liberamente, apportare modifiche al codice sorgente, e per questo, esistono diverse versioni, del software Linux, denominate, “distro”.
La distro più nota e utilizzata, è l’Ubuntu, che negli anni ha conquistato, il pubblico di utenti, per la sua facilità d’uso e la vasta compatibilità con la maggior parte dell’hardware sul mercato.
Ubuntu, è apprezzato, anche, per l’ampia gamma di software a corredo, come “Libre Office”, alternativa gratuita al Microsoft Office, e in più, offre una vasta compatibilità con la maggior parte dei software più noti, come Chrome, JDownloader, ecc.
Il motivo per cui, ancora tanti, non vogliono provare Linux, è la paura di dover formattare e partizionare l’hard disk, o comunque, di non poter più utilizzare Windows.
Quindi, come far partire Linux senza partizionare l'hard disk?

27

Occorrente

  • Lettore DVD
  • Pen drive almeno 4GB
37

Scegliere la Modalità

in realtà c'è più di un modo per provare, un sistema Linux, senza alterare lo stato originale del computer.
A seconda della dotazione hardware del tuo Computer o notebook, è possibile utilizzare un DVD o una comune Pen Drive. Questa soluzione, assolutamente non invasiva, è chiamata modalità Live. Significa che, il sistema Ubuntu, viene caricato, direttamente sul dispositivo, senza essere installato sull’hard disk.
Ovviamente, la velocità del sistema operativo e le varie funzionalità, saranno ridotte, ma in compenso, avrete la possibilità di testare ubuntu, senza modificare nulla.
Dovete solo scegliere se preferite un DVD o una Pen Drive di almeno 4GB.

47

Scaricare Ubuntu

Quando siete pronti, collegatevi al sito ubuntu, cliccate sul pulsante Scaricalo subito, sarete reindirizzati sulla pagina download.
Qui, dal primo menù a tendina, selezionate la versione che volete provare. Scendendo, dovete scegliere, se scaricare la versione a 32 o a 64 bit, solitamente i pc con più di 4GB di RAM sono a 64bit, in caso contrario 32bit, comunque per sicurezza controllate nel pannello di controllo la vostra versione.
Fatta la vostra scelta, cliccate sul pulsante arancione con la scritta Avvia il download.

Continua la lettura
57

Copiare su DVD o USB

Ultimato il download, se avete scelto il DVD, inserite il disco nel masterizzatore e avviate la copia dell’immagine ISO di Ubuntu. Per farlo dovete usare un qualsiasi programma di masterizzazione come, Nero o ImgBurn e seguite le istruzioni.
Se invece, non avete un lettore dvd o, semplicemente, preferite l’USB, potete usare un software come Rufus che supporta tutte le versioni di linux. Seguite le istruzioni per creare il live usb.

67

installare Linux

A questo punto, siete pronti a istallare. Inserite il dvd o la pen drive, appena creata, nel pc e riavviate il sistema.
Entrate nel BIOS/UEFI e impostate il DVD o l’unità USB, come boot primaria, salvate e riavviate.
Potreste aver bisogno di cambiare alcuni parametri nella configurazione UEFI del pc, come disattivare la funzione Secure Boot, o attivare la funzione Bios Legacy.
Al riavvio, dopo un primo caricamento, dovreste vedere la schermata Ubuntu con la selezione della lingua, scegliete Italiano e proseguite.
Poi selezionate l’opzione “provare Ubuntu senza istallarlo” cliccate e procedete. Verrà creata un’apposita icona sul desktop e il sistema si avvierà dal dispositivo.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Effettuate sempre un backup per sicurezza
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Linux

Come fare la deframmentazione su Linux

Nonostante il sistema operativo Linux non necessiti di una periodica deframmentazione, a differenza di quanto accade per Windows, delle volte può andare incontro a un rallentamento e, in questa circostanza, può risultare utile eseguire una deframmentazione...
Linux

Come accedere alle partizioni di Linux da Windows

Molti utenti, sul proprio pc, hanno avuto la necessità(oppure solo la curiosità) di far coesistere 2 sistemi operativi (generalmente Linux e Windows) sulla stessa macchina. Da Linux possiamo accedere alle partizioni (una o più) di Windows o con GParted...
Linux

Come fare il backup degli archivi Windows con Linux

Con questa guida vedremo passo per passo come fare un backup completo degli archivi Windows (immagini, video, documenti, programmi, archivi di posta ecc..) utilizzando un programma basato su Linux, Clonezilla. Clonezilla è un programma open source che...
Linux

Come migrare da Windows a Ubuntu Linux

In quest'ultimo periodo dei nuovi sistemi operativi stanno avendo un grandissimo successo. Infatti, molti si stanno ricredendo su Windows e hanno almeno l'intenzione di approdare su un altro genere. Uno di questi è proprio Linux. Tuttavia per molti c'è...
Linux

Come Installare un S.O. linux o debian con Linux Live USB Creator

Nella propria vita lavorativa e non solo, è importante poter contare in ogni momento su un ottimo ed efficiente computer che riesca così a farci svolgere tutte le mansioni di cui si ha bisogno nella maniera più veloce posibile. Ormai però molte sono...
Linux

Come installare e configurare Arch Linux

In questo articolo vi spiegherò come installare la distribuzione "Arch Linux". Questo procedimento renderà più veloce l'installazione, armatevi di molta pazienza, perché vi spiegherò anche come configurare il vostro nuovo sistema operativo, senza...
Linux

Come installare Eeebuntu, la distro Linux per i netbook

Linux, il famoso sistema operativo, fra gli altri prodotti distribuisce anche "Linux Eeebuntu", che si conosce pure con il nome di "Aurora". A titolo di precisazione, le distribuzioni Linux in gergo si definiscono "distro". In particolare, la distro...
Linux

Come installare Fedora Linux su pendrive

Il sistema operativo Fedora Linux si basa, come ci si può aspettare, su Linux ed è sponsorizzato da sempre da Red Hat. Questa distribuzione ha una licenza di tipo gratuito, ciò significa che chiunque può scaricarla ed installarla completamente gratis....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.