Come far terminare un backup in Windows 7

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Windows 7 generalmente fornisce un sistema di Backup con le opzioni dei propri dati. Però può succedere che per svariati motivi ci troviamo nella necessità di dover interrompere un backup in corso. Infatti potrebbe succedere che il trasferimento impieghi più tempo del dovuto e, non potendo lasciare il computer attaccato al corrente per paura di un temporale che, potrebbe danneggiare irrimediabilmente il nostro computer, decidiamo di interrompere la procedura del backup. Attraverso i passi di questa guida spiegheremo in modo chiaro come far terminare un Backup in Windows 7.

27

Occorrente

  • Windows 7, un utility alternativa di backup dati
37

Come salvare i nostri dati

Per cominciare, iniziamo un nuovo backup in Windows 7 recandoci sul Pannello di controllo e scegliendo la voce “Backup e ripristino”. Clicchiamo dunque Configura Backup e subito l’utility in questione ci chiederà di scegliere la directory dove salvare i nostri dati. In questo caso scegliamo un hard disk esterno per salvare i nostri dati.

47

Come scegliere il tipo di Backup

Più avanti ci sarà data la facoltà di scegliere se fare un backup preimpostato oppure manuale. È consigliabile scegliere la seconda modalità e poi, decidere di quali utenti salvare i dati e, quali informazioni esportare (Documenti, Immagini e così via). In questo caso il programma ci farà visualizzare un resoconto per quanto riguarda le nostre scelte e, ci chiederà di includere nel file di backup anche un’immagine specchio del pc. A questo punto facciamo le nostre scelte e salviamole per far partire il backup, la cui durata dipenderà dalla mole di dati da salvare e dal tipo di collegamento con la periferica esterna, se via ubs 3.0 o Firewire.

Continua la lettura
57

Come interrompere il Backup in Windows 7

Adesso per fermare il backup la prima cosa da fare è cliccare su Start e recarci nel Pannello di controllo. Adesso scegliamo di nuovo “Backup e ripristino” subito ci apparirà una barra di progressione che ci mostrerà l'avanzamento del nostro backup. Clicchiamo adesso sulla voce “Visualizza dettagli”. In basso alla finestra che si aprirà comparirà il comando “Interrompi backup”: Adesso se clicchiamo per interrompere il backup, Windows pochi minuti dopo interromperà di salvare i dati, salvando però il punto in cui abbiamo deciso di fermarlo, così ci permetterà di ricominciare da dove l'abbiamo bloccato. Se il backup ci interessa ma, non con la cadenza con cui l' abbiamo impostato, dopo averlo interrotto, spostiamoci sulla sinistra e, clicchiamo “Disattiva pianificazione”, In questo modo, qualora dovessimo riprendere il backup o crearne uno nuovo, potremo impostare dei nuovi criteri di salvataggio.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come eseguire un backup del computer con windows 7

Ogni volta che si rompe il computer perdete tutti i vostri file? Volete salvare le vostre impostazioni in modo da poterle utilizzare anche se eseguite un reset del sistema operativo? Windows 7 possiede di base un programma in grado di eseguire il backup...
Windows

Come Effettuare un Backup dei dati con Windows 7

L'hard disk è una memoria meccanica, che per molto tempo è stata l'unica alternativa per la memorizzazione di dati sui personal computer. È formata da uno o più piattelli magnetici che ruotano e da testine che leggono i dati. Molti non sanno che non...
Windows

Come Effettuare il Ripristino da un backup con Windows 7

Chi lavora o usa spesso con un PC e si è trovato a doverlo formattare vedendo i propri dati perdersi per sempre sa benissimo che il backup dei dati di un computer è molto importante e va fatto più spesso di quanto si creda; Windows 7 facilita di molto,...
Windows

Come terminare i processi di Windows facilmente

Per terminare un processo c'è bisogno di chiamare il Task Manager. Ciò si può fare in diversi modi. Il primo è fare click destro sulla barra delle applicazioni, selezionare la voce relativa al Task Manager, individuare il processo da fermare, cliccare...
Windows

Come eseguire il backup del registro su Windows 10

Il backup del registro di sistema è una procedura molto utile, che permette di “fotografare” il proprio sistema operativo in un dato momento affinché, qualora fosse necessario, lo si possa ripristinare da quel determinato punto, anziché resettarlo...
Windows

Come passare da windows 7 Ultimate ad altre versioni di windows senza formattare il pc

A volte capita di avere l'esigenza di passare dalla versione Windows 7 Ultimate ad un'altra versione di Windows e il modo più diffuso e semplice è quello di formattare il pc. Questa però non è l'unica possibilità che si ha, infatti in caso in cui...
Windows

Come usare i programmi per Windows XP su Windows 7

Uno dei grossi limiti di Windows Vista, è l'impossibilità di usare programmi creati per Windows XP. Fortunatamente Microsoft ha voluto colmare questa lacuna, e Windows 7 è completamente compatibile con tutti i programmi creati per sistemi operativi...
Windows

Come rimuovere i preferiti da Windows Explorer in Windows 7

Windows Explorer (che noi tutti conosciamo come Internet Explorer) è il browser di default che si trova sulla maggior parte dei computer su cui è in funzione "Windows 7". Quando navigate in Internet, per tenere traccia dei siti più visitati avrete...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.