Come fare effetti speciali nei video

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Ormai ci sono davvero pochi cortometraggi o film vengono pubblicati senza l'utilizzo di qualche filtro o manipolazione in post-produzione; è diventato quasi come uno standard e la produzione da montaggio non stimola più come prima l'utente. In questa guida sarà spiegato come fare effetti speciali nei video.

25

Applicazione di un filtro

Un primo semplice effetto speciale applicabile è un filtro: un cambio di tonalità dei colori del video. Potrebbe sembrare che non ha nulla a che fare con gli effetti speciali, ma una tonalità più calda o più fredda può cambiare decisamente le sensazioni dello spettatore. Per far ciò, si possono usare in concomitanza alcuni strumenti già presenti in Adobe After Effects come: "Curve", "Livelli" e "Luminosità" (potete trovarli digitando questi nomi nella barra di ricerca "Effetti e predefiniti"), che se usati singolarmente o insieme rendono stabile il colore. Nello specifico:-Curve: stabilizza il colore usando tutti e 3 i punti campione;-Livelli: stabilizza il colore usando 2 punti campione;-Luminosità: stabilizza il colore con un punto campione. In alternativa esistono plugins molto utili come Mojo che comprendono nel pacchetto acquistato diversi strumenti predefiniti per risultati professionali.

35

Applicazione della maschera

Per quanto riguarda le maschere, si potrebbero scrivere centinaia di guide, che forse non sarebbero nemmeno sufficienti. Ma vediamo in breve cosa sono: una maschera di Adobe After Effects non è altro che un tracciato usato come riferimento per la modifica di caratteri, effetti e proprietà dei livelli. Ogni maschera fa parte di un livello ben distinto e ogni livello può contenere più maschere. In questo caso è importantissimo filmare la scena con la telecamera fissata ad un treppiede. L'immobilità della scena filmata permette di dividere lo stage verticalmente con una maschera, che comprenda un'intera parte, oppure destra o sinistra. Arrivati a questo punto, è possibile riporre su due livelli i due video, il primo sarà visibile solo nella parte destra del software ed il secondo solo in quello di sinistra. Filmare in seguito prima la destra della scena e poi quella di sinistra, prestando attenzione a non essere troppo vicini alla linea immaginaria di limite tra destra e sinistra, in modo da non oltrepassarla.

Continua la lettura
45

Effetti sul tempo

Lo slow motion o rallenty, è un effetto speciale di grande impatto visivo su cui mi fermerei alquanto. Cosa è l’effetto rallenty? E’ lo stiramento di una serie di frames nel tempo. Risultato: uno stesso gruppo di frames verrà riprodotto in un lasso di tempo maggiore. Spiegazione dovuta, per motivi che saranno chiariti in seguito. Il risultato visivo, infatti, è un conto, per la creazione dello stesso, però, bisogna prendere coscienza del meccanismo sottostante: Per uno slow-motion visivamente piacevole, assicurarsi di disporre di una sorgente video ad un minimo di 60 fps. Perché un video possa essere visualizzato fluidamente, deve avere un frame-rate compreso tra 24 e 30 fps. Se il frame-rate fosse minore di 24 fps si avvertirebbe il passaggio da un frame all’altro; nel caso fosse maggiore di 30 fps l’occhio umano non coglierebbe differenze di fluidità dal video riprodotto a 30 fps. Si può creare l’effetto rallenty con diversi software (indicazioni pratiche). Tenendo conto delle indicazioni precedentemente date nei prossimi passi illustrerò come creare il rallenty in: Adobe After Effects, Sony Vegas pro e Pinnacle. I metodi illustrati sono diversi tra loro e si ripetono in innumerevoli altri programmi di video editing (sia per pc che per apple che per linux).

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Continuate a cercare su internet, you tube è pieno di interessanti suggerimenti!
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Software

Come fare effetti speciali con Pinnacle Studio 14

Il mondo dei videomaker racchiuso in un programma. Tutti coloro i quali vogliono fare per la prima volta un montaggio video, devono conoscere la fama di Pinnacle Studio 14. Un software di qualità che mischia innovazione e particolarità e che permette...
Software

Come aggiungere effetti professionali ai video con Lightworks

Dopo che abbiamo girato un video, se vogliamo farne qualcosa di spettacolare, è necessario rielaborarlo ed aggiungervi degli effetti in fase di “post-produzione”. Certo, il buon vecchio Windows Movie Maker” riesce a fare molte delle cose di cui...
Software

Migliori software per il montaggio video

In commercio esistono tanti software per modificare ed eseguire il montaggio di un video, nel web si possono trovare una molteplicità di programmi con download anche gratuiti, il loro compito è quello di unire le diverse scene di un filmato, modificando...
Software

Come realizzare gli effetti Instagram con Photoshop

Quando ci troviamo in vacanza o in occasioni speciali come compleanni e cerimonie, vorremmo sempre immortalare il momento in una foto tecnicamente perfetta. Non sempre una fotografia risulta priva di difetti. Talvolta infatti occorre valorizzarla, magari...
Software

Come aggiungere effetti a Vrtual Dj

Se si vuole diventare dei musicisti o dei bravi DJ, mixando canzoni per dare ritmo alle serate tra amici, non esiste una scuola ma ci si può arrangiare imparando ad usare il programma Virtual DJ che simula una console per DJ, e viene utilizzato da professionisti...
Software

Come fare un montaggio video

L’attività di video editing o montaggio video è forse uno degli hobby più interessante che si possano esercitare anche solo con un po’ di creatività e qualche click. Al di là degli scopi prettamente lucrativi che stanno dietro il montaggio di...
Software

Come realizzare degli effetti su testo con Gimp

In questo tutorial vi spiegheremo come realizzare degli effetti su testo con GIMP. Esso è un software libero per il trattamento, ed anche per la trasformazione ed il foto ritocco di immagini digitali. La sua struttura tipica è quella divisa in tre pannelli...
Software

Come convertire file video con AVS Video Converter

AVS Video Converter è un software capace di convertire i file video in pochi e semplici passaggi. Talvolta capita di avere la necessità di passare da un formato video ad un altro. Questo permette ai nostri dispositivi di leggere senza problemi il file....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.