Come fare il backup dei font

Tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Un tipo di carattere è una rappresentazione grafica di un testo che presenta differenti caratteristiche, per dimensioni, peso o stile. Il peso indica il rapporto tra l'area "inchiostrata" e quella in bianco e nero dei caratteri. Gli utenti che utilizzano Microsoft Windows possono trovare tutti i font preinstallati sul proprio computer, navigando alla cartella C:\Windows\Fonts, oppure in C:\Winnt\directory\Fonts. Il percorso, ovviamente, dipenderà dalla versione di Windows che si userà (XP, 2000, NT, 7, 8, ecc...). In questa guida spiegheremo come fare il backup dei Font.

25

Il backup

Spieghiamo subito che effettuare il backup dei font di Windows è qualcosa di molto importante. L'acquisto di Font personalizzati porta, sicuramente, ad una spesa non indifferente, pertanto è preferibile usare quelli già installati. Se si decidesse di scaricare nuovi caratteri, questi di norma, vengono memorizzati in un'unica cartella, e possono venire persi più facilmente. Nel caso si rendesse necessario ripristinare o ricostruire i danni subiti dal computer e si dovessero perdere i Font personalizzati, Windows dovrà sostituire tali caratteri con alcuni predefiniti. Per effettuare un backup dei Font, si può procedere in due modalità.

35

L'intera cartella Fonts

Se si vuole copiare l'intera cartella Fonts, questo può essere fatto in C:\Windows\Fonts, eseguendo il backup della cartella come una qualsiasi directory. È, anche, possibile aggiungere dei nuovi Font per il proprio sistema, selezionando l'opzione "installazione nuovo Font" (o installa nuovo tipo di carattere). Ci si può accedere dal pannello di controllo, aprendo la voce caratteri o Font, ed andando sul menu file. A questo punto, è necessario puntare verso la posizione del Font che si desidera installare.

Continua la lettura
45

Risorse del computer

Sicuramente si può copiare l'intera directory che contiene i caratteri che ci servono. La cartella Fonts occupa, circa, 60 MB di spazio. La maggior parte di questi file sono tipi di carattere forniti con Windows, quindi se si dispone di spazio limitato si consiglia di eseguire il backup solo di quelli personalizzati. Tutti i caratteri devono essere conservati in C:\Windows\Fonts. È possibile accedere alla cartella dei Fonts, inoltre, tramite Esplora risorse, Risorse del computer o dal menu Start, andando su Esegui. Da qui, è possibile copiare i Font di cui si desidera eseguire il backup. È possibile selezionare il tipo di carattere con il tasto destro del mouse e trascinarlo dove si desidera eseguire il backup. Ora, quando si rilascia il pulsante del mouse, sarà chiesto all'utente se vuole spostare o copiare il Font. Se si dovesse spostare il carattere, non sarà a disposizione del sistema. Assicurarsi di utilizzare il tasto destro del mouse in contrapposizione a quello sinistro, altrimenti si sposterà automaticamente il tipo di carattere e si avrà lo stesso problema appena citato.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come riconoscere un font da un'immagine

Ti piacerebbe riprodurre il logo della tua band preferita? Vorresti utilizzare il nome di una rivista per un scherzo ma non riesci a scriverlo nello stesso modo? Hai visto quel carattere in una foto ma non sai come si chiami? Con decine di migliaia di...
Windows

Come creare un font con la propria calligrafia

S ritenete di avere una calligrafia bella e leggibile allo stesso tempo, dovete sapere che è possibile trasformarla in un vero e proprio conto da utilizzare come scrittura sul computer. Tratta di un'operazione alla portata di tutti, in quanto è semplice,...
Windows

Come cambiare il font sul tuo pc Windows

Su ogni nuova versione di Windows, Microsoft introduce spesso nuove funzionalità volte a renderti più produttivo e sicuro. Allo stesso tempo, la società esamina anche il sistema operativo e decide se mantenere o meno alcune delle funzionalità meno...
Windows

Come far terminare un backup in Windows 7

Windows 7 generalmente fornisce un sistema di Backup con le opzioni dei propri dati. Però può succedere che per svariati motivi ci troviamo nella necessità di dover interrompere un backup in corso. Infatti potrebbe succedere che il trasferimento impieghi...
Windows

Come fare il backup del database di Mozilla Thunderbird

Che si tratti di un account di posta elettronica o di un disco rigido, di una cartella specifica o di un hard disk esterno, il backup è un'operazione di importanza assoluta ai fini del mantenimento dei propri dati, siano essi file, documenti, immagini...
Windows

Come eseguire un backup del computer con windows 7

Ogni volta che si rompe il computer perdete tutti i vostri file? Volete salvare le vostre impostazioni in modo da poterle utilizzare anche se eseguite un reset del sistema operativo? Windows 7 possiede di base un programma in grado di eseguire il backup...
Windows

Come fare il backup delle chiavette USB

Effettuare un backup delle chiavette USB è un ottimo modo per essere certi di avere un metodo di installazione in più nel caso in cui succedesse qualcosa al disco originale. Con l'aumento dei computer che hanno la capacità di fare il backup del flash...
Windows

Come eliminare i file di backup degli aggiornamenti di windows 7

Ogni giorno archiviamo una grande quantità di dati nei nostri computer e di tanto in tanto dobbiamo fare un po' di spazio all'interno dell'hard disk. Oltretutto, ci troviamo a creare dei backup per non rischiare di perdere qualcosa. Windows 7 è sicuramente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.