Come fare l'overclock della cpu

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il termine "Overclock" vuol dire letteralmente "oltre orologio" ed è un processo attraverso il quale si fa lavorare la cpu del computer a velocità più elevate (oltre i limiti imposti in fabbrica). Aumentando questa frequenza aumentano anche le operazioni del processore in un secondo. Una decina di anni fa, l'overclock, era considerato una sorta di violazione, tant'è vero che il moltiplicatore e l'fsb erano bloccati (parametri per aumentare la frequenza), rendendo impossibile all'utente di eseguire modifiche sul processore; i motivi di tutto ciò sono abbastanza ovvi, gli utenti invece di cambiare processore perché obsoleto lo "overcloccavano". Oggi invece, i produttori delle schede madri hanno imparato a sfruttare questa opportunità per aumentare il prezzo dei componenti più stabili a frequenze elevate, come l'intel 7 presente in diverse edizioni e i chipset delle schede madri con moltiplicatori sbloccati. Nei passi della guida a seguire sarà spiegato dettagliatamente come fare l'overlclock della cpu.

26

Occorrente

  • -un pc
  • -moltiplicatore sbloccato
  • -fsb sbloccata
  • - dissipatore abbastanza potente
36

La frequenza di clock misurata in Herz, rappresenta il numero di cicli al secondo entro i quali un computer riesce a performare le sue operazioni più basilari (ad esempio: come aggiungere due numeri o trasferire un valore da un processore all'altro). I computer portatili non possono essere overcloccati, in quanto alcuni si surriscaldano anche a velocità normale. Per prima cosa entrate nel BIOS (Basic Input Output Sistem) della scheda madre all'avvio del pc, esattamente nella schermata del POST, premendo uno di questi tasti (variano in base al produttore della scheda madre): Asus "canc-Asrock -F2-Gigabyte -canc-Abit -TAB".

46

Aprite la scheda "Advanced" tramite le freccette direzionali e premete invio sulla voce "CPU configuration" (da qui modificheremo il voltaggio, l'fsb e il moltiplicatore). Overlcoccate solo la cpu e non la ram. Impostate accanto alla voce "CPU frequency" o "CPU overclock" il valore "manual" o "CPU\Pcie async". Modificate la tanto discussa fsb a cui daremo un valore più alto di 5 step rispetto all'originale (per quanto riguarda invece la pcie, potete lasciarla così com'è).

Continua la lettura
56

Impostate manualmente il "Multiplier\Voltage" e aumentate il moltiplicatore al massimo. Il voltaggio va alzato solo di uno step, al fine di rimanere con la temperatura più bassa possibile. Adesso ad ogni aumento del'fsb, controllate le temperature e la stabilità del sistema con appositi programmi per lo stress della cpu; nel caso in cui il computer non dovrebbe funzionare correttamente, tornate nel BIOS e impostate l'ultima configurazione stabile.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • L'overclock riduce notevolmente la vita del vostro processore, quindi non esagerate con l'overvolt!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Hardware

Come overclockare la RAM dal BIOS

L'overclock della RAM non sarà certamente una spinta per le performance quanto può esserlo quello della CPU o della GPU. Ricorrendo quasi sempre ad un overclock sul processore, molti utenti dimenticano che anche l'overclock della RAM può dare una...
Hardware

Come analizzare lo stato della CPU su Windows e Mac

Il termine CPU indica esattamente "Unità di elaborazione centrale". Quest'ultima è un tipologia di processore che si distingue dalle altre a causa di un compito alquanto specifico, ovvero sovrintendere a tutte le funzionalità del computer e della sua...
Hardware

Come Sostituire La Cpu Del Pc

La CPU non è altro che il microprocessore contenuto in tutti i computer, essa serve per eseguire e gestire programmi presenti nella RAM. Con l'andare del tempo però può capitare che il pc rallenti oppure solo bisogno di renderlo più veloce aumentando...
Hardware

Come pulire la ventola e il dissipatore della CPU

Una corretta pulizia delle ventole del nostro computer indispensabili per salvaguardarne i componenti ed evitarne il surriscaldamento, a volte può essere la soluzione perfetta per risolvere molti problemi; infatti, questi ultimi normalmente si verificano...
Hardware

Come scegliere la pasta termica per la CPU

Dopo tanti anni passati con il proprio computer, spesso si decide di rimpiazzarlo con uno nuovo. Per gli utenti più avanzati questo è il momento più bello, poiché possono finalmente assemblarlo a proprio piacimento, acquistando i pezzi uno ad uno....
Hardware

Come rimuovere una CPU su iMac

Con il nome "CPU", altresì detto "IMac Central Processing Unit", si identifica il chip principale della scheda madre dei computer. Quest'ultima ha il compito di eseguire le funzioni relative al software dello stesso computer. Apportando le opportune...
Hardware

Come installare un Waterblock Cpu

Le istruzioni del sistema di raffreddamento a liquido, di montaggio riportate nel manuale di istallazione, spesso non sono troppo chiare, perciò vediamo insieme in brevi passi come montare ed installare il dispositivo correttamente. La quasi totalità...
Hardware

Come sostituire il dissipatore della CPU

In questa guida è spiegato in che modo sostituire il dissipatore di calore di una CPU da un PC fisso poiché nei portatili l'operazione risulta molto più lunga e più complessa. Prima di procedere con tale operazione dovrete procurarvi della pasta termica...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.