Come fare la presentazione in Powerpoint per la tesi di laurea

Tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

La carriere universitaria di uno studente raggiunge l'apice nella scrittura e nella produzione della propria tesi di laurea. Questo elemento va curato nei minimi dettagli. Diventa quindi fondamentale in sede di laurea poterne illustrare ogni aspetto ed ogni elemento nel miglior modo. Questo perché è importantissimo risaltare al meglio i contenuti prodotti nella tesi, così da raggiungere l'obiettivo finale, ovvero la laurea. Lo scopo di questa guida verte su questo aspetto, più in particolare sulla esposizione tramite un software, contenuto nel pacchetto di Microsoft Office, molto diffuso e utilizzato in questo ambito. Vediamo quindi, nella guida che segue, come poter fare al meglio la presentazione in Powerpoint per la tesi di laurea.

25

Scegliete il carattere

Prima di lavorare a computer è molto utile organizzarsi i concetti che si desiderano rappresentare su di un quaderno. Tenete presente che normalmente la discussione di laurea dura 8-10 minuti per cui al massimo la vostra presentazione deve contenere 15-20 slides, a seconda di quanto sono compatte le scritte. Una volta deciso quali saranno i contenuti che volete rappresentare, aprite il programma Power point. Per prima cosa scegliete quindi il carattere da utilizzare durante tutta la presentazione.

35

Mantenete lo stile più sobrio possibile

La scelta del font sembra una banalità, ma influisce molto sul grado di attenzione che la vostra presentazione sarà in grado di catturare. Tenete presente che, mentre per le scritte su carta è preferibile utilizzare font con "grazie" (serif), per le scritte a video, e quindi anche proiettate, è sicuramente meglio evitarle, preferendo font sans serif, che affatica meno l'occhio e consente una lettura molto più facile e leggera. Non abusate di colori, cercate di mantenere uno stile il più sobrio possibile. Per lo sfondo è consigliabile lasciare un colore chiaro, magari aggiungendo qualche forma geometrica astratta vicino agli angoli, per creare una sorta di cornice.

Continua la lettura
45

Salvate la presentazione

Cercate di inserire immagini e disegni accanto ai concetti che ritenete importanti perché servono molto per focalizzare l'attenzione di chi vi ascolta. Ricordatevi che voler scrivere troppo non serve a niente, perché i caratteri risulteranno troppo piccoli e la commissione non riuscirà a leggere. Scrivete solo i punti chiave su cui poi costruirete il vostro discorso. Quando pensate di aver svolto un lavoro soddisfacente, provate a costruire il vostro discorso utilizzando le slide come base, cercando di stare nei tempi previsti. Quando sarete soddisfatti salvate la presentazione.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come ridurre le dimensioni di una presentazione powerpoint

Ogni progetto lavorativo o compito che si rispetti va sempre elaborato ed esposto in maniera adeguata. A tal proposito, si ricorre ad appositi software capaci di realizzare schemi, slide e presentazioni di diversa natura. Il numero uno è sicuramente...
Windows

Come Creare ed Esporre Una Presentazione PowerPoint In Modo Efficace

PowerPoint è un software per eseguire presentazioni altamente professionali. Viene fornito con l'installazione di un qualunque pacchetto office di "Microsoft Windows". Le presentazioni in PowerPoint non sono una cosa semplice da creare. Se si hanno contenuti...
Windows

Come estrarre dalla presentazione Powerpoint solo un numero desiderato di diapositive

Le presentazioni video risultano molto utilizzate per spiegare e mostrare qualcosa di preparato. Questo perché le immagini riescono a tenere più vivo l'interesse delle persone che ascoltano, specie quando mostrano dei colori vivaci molto attraenti....
Windows

Come inserire un video youtube in una presentazione powerpoint

"PowerPoint" è un software realizzato dalla "Microsoft" e facente parte del pacchetto "Office", che permette, all'utente utilizzatore, di creare delle "presentazioni multimediali" (formate da più "slide") relative ad un qualsiasi argomento e capaci...
Windows

Come aggiungere annotazioni a una presentazione di Powerpoint 2007

A tutti sarà capitato di dover impostare una presentazione su un argomento, sia nell'ambito scolastico che in quello lavorativo. Un programma che può aiutarci in quest'impresa è Powerpoint, forse il più usato in questo campo. L'uso di questo software...
Windows

Come impaginare la tesi di laurea su Open Office

Oggigiorno i moderni mezzi tecnologici ci permettono di scrivere in maniera semplice testi anche piuttosto complessi. Diventa quindi sempre più importante utilizzare il software di scrittura giusto se vogliamo, magari, produrre un testo piuttosto complesso....
Windows

Come impostare la durata dell'audio in Powerpoint

Capita molto spesso che in una presentazione Powerpoint sia opportuno, oppure addirittura necessario, impostare un effetto sonoro o una musica di sottofondo affinché venga enfatizzato l'avvicendarsi delle slides. Ecco che il software allega allora automaticamente...
Windows

Come creare una presentazione con foto e musica

Tra i programmi del pacchetto offerto da Microsoft Office, oltre al Word e ad Excel, c'è anche un programma che si chiama Microsoft PowerPoint. Microsoft Power Point serve per creare presentazioni multimediali da proiettare durante conferenze, riunioni,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.