Come fare un filmato 3D partendo da un video in 2D

Tramite: O2O 09/11/2016
Difficoltà: facile
18
Introduzione

Il 3D è diventata un tecnologia davvero innovativa per la visione dei film. Si tratta di un meccanismo utilizzato sempre di più nei cinema, in quanto rende il video un vero e proprio spettacolo per gli occhi, grazie ad effetti speciali molto più rafforzati che immergono lo spettatore dentro la storia, quasi come se fosse il protagonista. Nei passaggi seguenti ci occuperemo di mostrare come fare un filmato 3D partendo da un semplice filmato in 2D, attraverso l'utilizzo della tecnica del rosso-ciano.

28
Occorrente
  • Video in 2D
  • Movavi Video Converter 3D
38

Il programma che utilizzeremo per realizzare il filmato è Movavi Video Converter 3D ed è scaricabile gratuitamente dal link che potete trovare in calce all'articolo. Una volta scaricato e avviato, noteremo quanto l'interfaccia sia molto semplice ed intuitiva. Inoltre, il software occupa soltanto pochi MB, quindi ci impiegherete pochissimo tempo per scaricarlo. Sappiate, comunque, che Movavi Video Converter è compatibile sia con sistemi operativi Windows che con Mac OSX.

48

Per iniziare subito a trasformare i nostri filmati dobbiamo caricare i video di nostro interesse e per farlo dobbiamo cliccare sull'icona File, situata in alto a sinistra. A questo punto, si aprirà una finestra, nella quale andremo a cercare i nostri file video all'interno dell'hard disk. Possiamo caricare anche più video per volta e di qualsiasi formato. Il software è compatibile con tutte le estensioni più utilizzate (. Avi,. Mkv,. Mp4). Dovete sapere, inoltre, che supporta anche film ad alta risoluzione, così che si possa ottenere un effetto molto più nitido ed evidente. Se, invece, avete un film in DVD (quindi con i fari file. VOB ecc.) vi basterà soltanto cliccare sull'icona DVD e selezionare la cartella che ci interessa.

Continua la lettura
58

Andiamo a vedere ora le varie opzioni per la conversione da 2D a 3D. Innanzitutto dobbiamo scegliere il tipo di 3D che andremo a creare. Per comodità, il consiglio è quello di scegliere l'"Anaglyph - Best Quality", ossia il rosso-ciano, perché possiamo osservarlo anche su monitor normali, mentre l'effetto 3D che notiamo al cinema necessità di essere visualizzato si schermi appositi. Abbiamo poi la voce "3D depth", cioè la profondità, che ci permette di regolare la distanza tra le due immagini, ottenendo quindi un effetto più o meno evidente. L'opzione "3D shift", invece, permette di decidere lo spessore delle due immagini. Infine, la voce "Perspective" ci darà la possibilità di cambiare la distanza tra noi e l'effetto, cosi da notare maggiormente la differenza.

68

Una volta che avrete settato le opzioni migliori, non ci resta altro da fare che scegliere il formato con cui salvare il file, il percorso ad esso correlato e avviare il processo, cliccando sul tasto "CONVERT". In questo modo, in pochissimo tempo, avremo finalmente ottenuto il nostro bellissimo video in 3D.

78
Guarda il video
88
Consigli
Non dimenticare mai:
  • Scegliete le opzioni migliori in relazione all'effetto che volete dare al vostro video.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come zoomare un video per ingrandire una precisa area della scena del filmato

Numerose persone di tutto il mondo adorano fortemente recarsi presso un cinema non appena escono i loro film preferiti. Attualmente le pellicole cinematografiche risultano caratterizzate dalla presenza di tanti effetti grafici meravigliosi, soprattutto...
Windows

Come creare un video in 3D

L'evoluzione di cui è protagonista tutto il mondo del cinema, che dipende necessariamente dai passi in avanti della tecnologia settoriale, è in continuo progresso. Storicamente, siamo passati dal cinema rigorosamente in bianco e nero dei fratelli Lumière,...
Windows

Come estrarre i "frame" da un filmato Avi

In questo articolo o guida, che ci accingiamo a scrivere, abbiamo deciso di parlare di un argomento alquanto interessante ed anche molto utile e diffuso non solo tra i giovani ed esperti di pc. Nello specifico cercheremo d'imparare come e cosa fare per...
Windows

Come utilizzare il comando Trancia 3D con il programma Autocad 2010

Il comando trancia 3D (da non confondere con trancia 2D) presente nel software chiamato Autocad (versione del 2010) consente di creare la sezione di un solido; si tratta di un'operazione abbastanza semplice da compiere, difatti sarà sufficiente seguire...
Windows

Come eliminare l'audio superfluo da un filmato con doppio audio

Un filmato con audio è formato da un insieme di più file collegati e sincronizzati fra loro. Spessissimo soprattutto per quanto riguarda le produzioni commerciali, al singolo stream video sono collegate più tracce audio, magari in diverse lingue, per...
Windows

Come creare modelli 3D con Faceworx

Il software gratuito Faceworx consente di trasformare in modo piuttosto semplice (soprattutto se messo a confronto con altri programmi della stessa categoria) e con l'aiuto di impostazioni standard, i soggetti delle foto eventualmente scelte dalla dimensione...
Windows

Come creare online animazioni in 3D

Come creare velocemente una simpatica animazione con effetti 3D da una semplice figura, possiamo usare il servizio on-line. Potremo vedere subito il risultato del nostro breve lavoro. Bastano pochi clic per creare on-line divertenti animazioni 3D senza...
Windows

Come ottenere un video in slow-motion con Premiere

Ecco come ottenere un video in slow-motion con Premiere. La tecnica dello slow-motion è un accattivante effetto da usare quando si cerca di dare risalto e impatto ad una scena: è la capacità di rallentare un tratto di filmato per focalizzare l'attenzione...