Come fare un grafico a linee su Excel

tramite: O2O
Difficoltà: media
19

Introduzione

"Excel" è un software di grande utilità per tutti coloro che hanno necessità di realizzare grafici, schedari, lavori schematici e simili. Appartenente al pacchetto Office, sviluppato e distribuito dalla Microsoft e comprendente al suo interno altri prodotti "da ufficio" come "Word", "PowerPoint", "Access", "Outlook" e "OneNote", Excel è il software di creazione di grafici per eccellenza. Grazie alla sua estrema facilità, alla sua interfaccia intuitiva ed alla praticità nello svolgere anche le azioni più complesse, l'applicazione della Microsoft rappresenta una prima scelta quando si tratta di dover affidarsi ad un software capace di realizzare grafici caratterizzati dall'alto grado di personalizzazione, senza tralasciare la possibilità di effettuare calcoli matematici di vario tipo (operazione tipica dei fogli elettronici). Tuttavia, per tutti quegli utenti meno ferrati dal punto di vista informatico potrebbe risultare difficoltoso muovere i primi passi all'interno dell'applicazione in questione. È il caso, ad esempio, della necessità di dover creare un semplice grafico a linee, attività che non richiede particolari competenze tecniche ma che, vista la ricchezza di funzioni contenute in Excel, potrebbe risultare apparentemente complicata per chi ha poca dimestichezza con software di questo tipo. Vediamo quindi come fare un grafico a linee su Excel.

29

Occorrente

  • PC
  • Software "Microsoft Excel" (qualsiasi versione, meglio se recente)
39

Le caratteristiche dei grafici

I grafici lineari possono essere utilizzati per scopi diversi, gran parte dei quali strettamente inerenti al fattore tempo. Particolarità di tali grafici è proprio quella di potersi estendere all'infinito lungo i due assi principali, l'asse x (orizzontale) e l'asse y (verticale). Per prima cosa aprite Excel dall'icona apposita presente sul menù principale del PC o sul desktop. Vi troverete di fronte ad un foglio elettronico bianco suddiviso in righe e colonne. A questo punto potrete partire con l'inserimento dei primi dati per compilare il documento.

49

L'inserimento dei dati

Inserite all'interno delle caselle bianche, badando bene a mantenere una certa coerenza con l'inserimento degli stessi. Ad esempio, sulla prima colonna a sinistra potreste inserire un elenco temporale in ordine cronologico ("Gennaio" nella prima casella della prima colonna, "Febbraio" nella seconda casella della prima colonna e così via), in maniera tale da usufruire al meglio della suddivisione schematica.

Continua la lettura
59

La creazione del grafico a linee

Dopo aver inserito tutti i dati nella maniera che avete ritenuto più opportuna, cliccate prima su "Inserisci" poi su "Grafici". Tra le opzioni presenti alla voce "Grafici" è presente anche "Grafici lineari": cliccateci sopra e vedrete formarsi sul foglio di calcolo un altro campo grafico del tutto vuoto. Qui potrete scegliere se optare per un grafico lineare standard o se optare per un grafico lineare con marcatori, il quale è utile per evidenziare tutti i dati su di una determinata linea. Scegliete una delle due alternative e cliccateci sopra.

69

La selezione dei dati del grafico a linee

Dopo aver cliccato sulla tipologia di grafico si aprirà il menù attraverso il quale potrete modificare i parametri che caratterizzano l'aspetto estetico e funzionale del grafico stesso. Tale menù è denominato semplicemente "Progettazione grafico". Cliccate prima sulla voce "Dati" poi su "Seleziona dati", dopodiché attendete l'apertura della finestra denominata "Seleziona origine dati". A questo punto dovrete selezionare i dati che intendete rappresentare sotto forma di grafico a linee, quindi fate in modo di raccogliere tutte le caselle necessarie per la creazione del grafico stesso.

79

La modifica estetica del grafico

L'ultimo passo riguarda la modifica estetica del grafico. Cliccate con il tasto destro sul grafico e selezionate la voce "Formato area grafico". Da qui potrete impostare i parametri che preferite per conferire al grafico l'aspetto estetico che desiderate. L'operazione è eseguibile anche per i singoli elementi. Se avete bisogno di altre informazioni su come realizzare un grafico a linee su Excel consultate il link: https://support.office.com/it-it/article/passaggi-per-la-creazione-di-un-grafico-0baf399e-dd61-4e18-8a73-b3fd5d5680c2

89

Guarda il video

99

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Nel caso in cui aveste altre difficoltà nella creazione di un grafico a linee su Excel chiedete aiuto ad una persona con più esperienza in ambito informatico.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Software

Come trasformare dati Excel in areogrammi

L'utilizzo di fogli Excel per effettuare calcoli permette di avere sempre a portata di mano il quadro generale del lavoro che si sta svolgendo, qualunque esso sia. In alcuni casi, ricorrere a rappresentazioni grafiche per mostrare determinati tren o risultati...
Software

Come creare e gestire un budget con Excel

Per la contabilità quotidiana, per avere sotto controllo le entrate e le uscite della nostra piccola attività, per gestire una amministrazione veritiera e trasparente, ci possiamo avvalere di un programma presente in ogni pacchetto base di Office. Sto...
Software

Come disegnare una funzione con excel

Microsoft Excel è uno strumento molto utile del pacchetto Office che può essere utilizzato per creare dei fogli di calcolo, fare delle semplici operazioni, e tra la tante sue funzionalità c'è la possibilità di rappresentare graficamente e di disegnare...
Software

Come rappresentare graficamente le equazioni lineari con Excel

Spesso, mentre si lavora o si studia matematica, è utile poter rappresentare graficamente un'equazione. Fortunatamente, ciò si può fare con Microsoft Excel, uno degli strumenti offerti dal pacchetto Office che tutti hanno sui propri computer. Più...
Software

Come isolare i duplicati in Excel

Excel è un noto programma che si occupa di produrre e gestire dei fogli di calcolo. È utilizzato da milioni di persone ogni giorno in tutto il mondo, in quanto può rappresentare un utile supporto per qualsiasi tipo di lavoro. Anche il suo aspetto grafico...
Software

Come far ruotare il testo nelle celle di Excel

Microsoft Excel, programma di produzione e gestione dei fogli elettronici, è uno degli strumenti più utili e completi del pacchetto Office, particolarmente spendibile in una molteplicità di settori all'interno della maggior parte degli ambiti lavorativi,...
Software

Come Fare Un Grafico Con Cabri

Quante volte la nostra terrificante e insopportabile professoressa delle scuole superiori che ci insegnava l' odiata e tanto temuta matematica ci avrà portato nell' aula adibita a laboratorio di informatica della nostra scuola per verificare i grafici...
Software

Come creare un grafico in Matlab

La matematica è sicuramente una materia molto affascinante e ricca di mistero. Purtroppo non è compresa da tutti, e non tutti sono in grado di studiarla e comprenderne tutte le sfumature. Attraverso di essa si possono creare grafici bidimensionali o...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.