Come fare un portfolio

Tramite: O2O 15/07/2017
Difficoltà: media
16

Introduzione

Molte persone si accingono a creare il proprio portfolio, senza saper bene di cosa si tratti realmente, non avendo le idee ben chiare, rischiano di commettere errori. Un portfolio, grafico o fotografico, deve rappresentare il proprio titolare, dando risalto ai suoi lavori nel migliore dei modi. Al giorno d'oggi il portfolio, è una sorta di curriculum grafico, quindi, sarà opportuno pianificarne il contenuto, ed inserirvi i lavori che meritano. Vediamo come fare un portfolio.

26

Occorrente

  • Spazio web
  • Pianificazione contenuti
  • Scelta immagini
  • Pubblico da raggiungere
  • Efficacia del contenuto grafico e/o fotografico
  • Design - formato immagine JPEG - PDF
36

La grafica

Immaginate che il portfolio sia una galleria espositiva, dovrete curarne le immagini, i contenuti verbali, l'impaginazione, fare in modo che sia facilmente consultabile, intuibile e dinamico. La qualità delle immagini gioca un ruolo di primo piano, quindi, scegliete uno spazio web adeguato, una piattaforma di qualità, testandone il livello della grafica. Una volta deciso dove iniziare a costruire il vostro portfolio, dovrete passare a chiedervi: a chi voglio sia rivolto il mio spazio grafico? Chi devo raggiungere, colpire, conquistare con i miei lavori e le mie immagini? Trovate le risposte, siete già a metà dell'opera.

46

La scelta del look

Dovrete decidere il look, o meglio ancora, la grafica ed il design del vostro lavoro di rappresentanza, facendo attenzione sia alle linee che ai colori da adottare, senza lasciare troppi punti vuoti, ne riempire di contenuti e immagini, perdendo l valore di ogni elemento. Scegliete un tema di base, ed adottatelo per tutte le immagini, dando linearità al contesto. Nella scelta dei lavori da inserire, è bene che vi facciate aiutare da qualcuno che possa essere più equo di voi, molto spesso, ad ogni lavoro o scatto fotografico è collegato e connesso, un lavoro ben preciso in termini di emozioni, soddisfazioni, per questo rischiereste di non essere obiettivi, l'aiuto di una persona esterna ma professionalmente qualificata, potrà rivelarsi di grande utilità. Cercate di ottimizzare l'inserimento di ogni immagine, valorizzandola con strutture di supporto. Ad ogni immagine, seguirà una data, ed il luogo di esecuzione, se si tratta di foto, mentre per i lavori grafici segnalerete come sono stati realizzati e perché, qualora siano stati commissionati citeremo il cliente.

Continua la lettura
56

Il progetto

Il progetto grafico o fotografico, andrà corredato da testi, presentazione, scriverete anche delle note su di voi, in modo da fornire le informazioni di base. Ultimato il vostro portfolio, lo farete vedere ad amici e parenti chiedendo un parere e sondando l'efficacia del prodotto.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Fatevi consigliare anche da qualcuno di fiducia

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili