Come fare un sommario automaticamente con Microsoft Word 2007

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Sei fra quelle persone che per fare un indice su word scrive manualmente tutti i titoli e poi dopo va a cercare le pagine di ogni paragrafo e capitolo e le inserisce a mano impazzendo per formattare e allineare tutto?
Lo sapevi che con


Microsoft Word


2007

è possibile fare un sommario automaticamente e in un lampo, evitando di conseguenza di perdere tempo inutilmente?
In questa guida ti spiego come fare, cosi allo stesso tempo risparmi tempo.

25

Occorrente

  • PC
  • Microsoft Word
35

Dopo aver completato per intero il testo, oppure durante la compilazione del medesimo, devi decidere quali sono i titoli che vuoi inserire nel sommario;
Una volta scelti devi andare nella parte degli stili, che si trova in alto a destra nel menù Home.
A questo punto come puoi vedere in questa sezione ci sono diversi riquadri, o per essere più precisi, ci sono diverse tipologie di stile, e puoi scegliere quello che più ti piace o il tuo preferito.
Una volta effettuata la scelta, suddividi mentalmente i tuoi paragrafi su tre livelli e metti:
TITOLO 1 ai paragrafi che appartengono primo livello,
TITOLO 2 a quelli che appartengono al secondo livello e e per finire
TITOLO 3 a quelli facenti parte del terzo livello.

45

Se per esempio vuoi scrivere 1 CAPITOLO con 1 paragrafo e un sotto paragrafo devi associare i titoli a questi in ordine decrescente; per capire meglio facciamo di seguito un breve e allo stesso tempo semplice esempio.
Se nel testo voglio fare un capitolo chiamato "ricette" un paragrafo chiamato "pasta" e un sotto paragrafo chiamato "pasta con il pesce", oppure "pasta con il tonno", o per chi preferisce il pomodoro, il sotto paragrafo potrebbe essere intitolato "pasta con il pomodoro", strutturerò i titoli in questo modo:
Titolo 1: Ricette,
Titolo 2: Pasta,
Titolo: Pasta con il pesce;

.

Continua la lettura
55

Devi prestare molta attenzione perché il sommario non va oltre il titolo 3.
A questo punto dopo aver deciso il TITOLO, SOTTOTITOLO, E SOTTOPARAGRAFO vai nella parte iniziale del testo, dove di conseguenza puoi inserire il sommario (ti consiglio vivamente di inserire una interruzione di pagina, perché è parecchio utile o conveniente), e vai quindi nella sezione riferimenti e clicca in alto a sinistra su "Sommario".
Arrivati a questo punto il tuo sommario è pronto.
Se poi ti viene in mente l'idea di voler modificare i titoli, è molto semplice e rapido da fare, perché ti basterà cliccare con il tasto destro del mouse sul sommario e fare aggiorna sommario per aggiornarlo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come creare un indice automatico con Word

Hai appena finito di scrivere un lungo documento (tesi di laurea, racconto..) e vorresti agevolarne la consultazione inserendo un indice in automatico? È un'operazione molto facile, che richiede pochi banali clic. Scopri nel dettaglio come farlo utilizzando...
Software

Come creare l'indice di impaginazione su Word

Se si è in grado di realizzare l'indice di impaginazione di un documento, sicuramente si utilizza una funzione molto importante, nei comuni programmi di videoscrittura. Tutto questo, a prima vista, può apparire un'operazione abbastanza ostica. Infatti,...
Windows

Come esplorare il sommario della guida su Windows

Al lavoro, a casa o a scuola spesso usiamo dei programmi sviluppati internamente dalla Microsoft (come ad esempio il pacchetto Office). Questi programmi sono già preinstallati sul nostro computer e senza saperlo questi contengono al loro interno una...
Windows

Come applicare uno stile ad un titolo di Microsoft Word 2007

In Word, uno tra i migliori software Windows di scrittura, la formattazione di un testo può essere realizzata tramite gli stili preimpostati o creandone di nuovi, in relazione alle proprie esigenze.Questa guida è stata pensata, appositamente, per aiutarti...
Windows

Come impaginare la tesi di laurea su Open Office

Oggigiorno i moderni mezzi tecnologici ci permettono di scrivere in maniera semplice testi anche piuttosto complessi. Diventa quindi sempre più importante utilizzare il software di scrittura giusto se vogliamo, magari, produrre un testo piuttosto complesso....
Internet

Come pubblicare e vendere il proprio eBook su Amazon.it

Hai un romanzo nel cassetto o sei ancora in attesa di una lettera da parte della casa editrice cui hai inviato una copia svariati mesi fa? Sei stanco di ricevere sonori rifiuti dalle stesse case editrici che di quando in quando pubblicano libri che ritieni...
Windows

Come Realizzare Un Elenco Dei Documenti Con Microsoft Wordpad

Quando per ragioni di lavoro o di svago si realizza un documento lungo e complesso, composto da molte pagine, numerosi paragrafi e svariati capitoli, può essere molto utile inserire al suo interno un indice o un elenco. La creazione di questo strumento...
Internet

Linkedin: 5 regole per un profilo interessante

LinkedIn è un tipo di servizio offerto sul web totalmente gratuito. È una sorta di Facebook se vogliamo fare un paragone semplice ma viene utilizzato principalmente per creare contatti lavorativi. Infatti rispetto a Facebook, lo scopo di LinkedIn, è...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.