Come fare un telegramma di condoglianze

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Vorresti inviare un messaggio di condoglianze ad un parente o ad un conoscente lontano che ha perso una persona cara e non sai come fare? Fare le condoglianze significa partecipare all'altrui dolore e un telegramma potrebbe essere la soluzione giusta. Però, spesso in questa circostanza non si riesce a trovare le parole giuste per esprimere in modo sintetico la propria partecipazione al dolore. Inviare un telegramma è una soluzione pratica che ti permetterà di non invadere la sfera intima di una persona che in un momento di grande dolore, potrebbe non sentirsela di affrontare una conversazione telefonica.

26

Occorrente

  • telefono
  • connessione Internet (solo se sei registrato a poste.it) e pc
36

Telegramma on line

Non serve fare file astronomiche all'ufficio postale per inviare un telegramma: sei già registrato, collegati al sito delle Poste Italiane, altrimenti effettua la registrazione. Svolte le operazioni di login, cerca il link corrispondente: puoi inviare direttamente on-line il telegramma che verrà in seguito consegnato al destinatario in forma cartacea. Il servizio è attivo 24 ore su 24 e il testo del messaggio e la relativa ricevuta saranno inviati al tuo indirizzo di posta elettronica. Inoltre il sito mette a disposizione un elenco di messaggi predefiniti adatti a ogni tipo di occasione.

46

Telegramma telefonico

Se invece non vuoi muoverti da casa o dal tuo posto di lavoro, ma non hai a disposizione una connessione internet, puoi prendere il telefono e chiamare il 186 (per cellulare 49186). Ascolta e segui le indicazioni della voce automatica e dell'operatore al quale dovrai fornire i dati del destinatario e il messaggio da inviare. Questa operazione si fa in meno di 3 minuti. Entrambi i numeri sono attivi 24 ore su 24, compresi i festivi, su tutto il territorio nazionale. I telegrammi inviati con il 186 e il 49186 verranno addebitati dai rispettivi operatori telefonici sulle bollette telefoniche.

Continua la lettura
56

Alcuni testi consigliati

Spesso in questi difficili momenti non si trovano le parole giuste per esprimere il proprio dolore, a parte la classica formula "sentite condoglianze". Se conosci bene la famiglia del defunto, allora potresti scrivere qualcosa tipo "Nel ricordo incancellabile di..., ti sono vicino in questo penoso momento"; se invece non conosci affatto la famiglia e non vuoi scrivere cose scontate, potresti inviare un messaggio come "Partecipo al vostro dolore per l'improvvisa scomparsa dell'amato (o del caro)...". Infine se ci riferiamo a qualcuno di molto religioso sceglieremo tra queste: "il Signore vi è vicino in questo momento di sconforto, che la luce di Dio vegli su di voi"oppure " la morte non è altro che il viaggio lungo la luce eterna, la fede è una forza infinita che vi servirà ad affrontare quest'immenso dolore".

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Internet

Come esercitare diritto di recesso su eBay

Per chi non la conoscesse EBay è una piattaforma web che, offre ai propri utenti la possibilità di vendere e comprare oggetti sia nuovi che usati, in qualsiasi momento, da qualunque postazione Internet e, con diverse modalità, incluse le vendite a...
Internet

Come scaricare Fraps

I computer nel giro di davvero pochi anni hanno cambiato drasticamente la nostra vita, e lo fanno ancor di più da quando esiste la connessione a internet. Condividere dati è ormai facile e alla portata di tutti, e molte volte occorre anche passare istruzioni...
Internet

Come eliminare Windows Live Messenger in Windows 7

Windows Live Messenger è stato il client di messaggistica istantanea della Microsoft fino a quando non è stato sostituito da Skype. Ci sono vari motivi per disinstallare un programma, dai più "classici" cioè malfunzionamento o continui messaggi di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.