Come formattare un hard disk interno o esterno usb

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Spesso si ha la necessità di aggiungere un disco secondario all'interno del computer oppure di acquistare un disco esterno, collegabile al computer attraverso il cavetto usb, per aumentare lo spazio interno o per l'archiviazione di dati, documenti, foto, musica, film o altro. Trasferendo i nostri dati su questo nuovo disco si libererà spazio sull'unità principale c:\, che diventerà molto più veloce nell'utilizzo dei programmi e migliorerà notevolmente le prestazioni generali del computer. Con questa semplice guida vediamo come formattare un hard disk interno o esterno usb senza dover ricorrere a esperti informatici.

26

Scelta del tipo di partizione dell'hard disk

La procedura della formattazione è uguale sia nel caso di un hard disk interno sia per uno esterno con cavo usb. Dopo aver collegato in modo corretto il disco al computer, si può procedere con la formattazione, con la possibilità di scegliere se creare un'unica partizione oppure di suddividerlo in più partizioni per ottimizzare gli spazi a disposizione. Ad esempio, è possibile suddividere il disco creando una partizione per archiviare la musica, un'altra per i film e un'altra ancora per le foto, invece di suddividerlo in più cartelle che potrebbero generare confusione.

36

Selezione degli hard disk installati sul computer

Una volta che si hanno le idee chiare su come suddividere il disco fisso in base alle proprie esigenze, occorre cliccare sul tasto "Start", poi su "Pannello di controllo", e infine sull'icona "Strumenti di amministrazione". Nella finestra che appare selezionate l'icona "Gestione computer". Sulla finestra "Gestione computer" occorre cliccare su "Gestione disco", in cui appariranno tutti i dischi installati sul computer. Il disco 0 è l'hard disk principale dove sono installati il sistema operativo e i programmi, mentre il disco 1, 2 o 3 e così via sono eventuali dischi aggiuntivi interni o esterni in cui si possono archiviare i dati. Qualora il sistema non riconosca il disco aggiuntivo che vogliamo formattare è opportuno ricontrollare che il cavetto di alimentazione e quello dati siano collegati correttamente o che la porta USB del proprio computer in cui è collegato il disco esterno funzioni correttamente.

Continua la lettura
46

Formattazione dell'hard disk

Dopo che il sistema ha riconosciuto il disco occorre procedere con l'eventuale partizionamento e con la formattazione vera e propria dell'hard disk. Selezionando il nuovo disco aggiuntivo, occorre cliccare con il tasto destro del mouse e seguire le indicazioni della procedura guidata che inizializzerà il disco. Dal menu a tendina è inoltre possibile scegliere se creare una o più partizioni o se lasciare il disco intero. Per la formattazione basterà cliccare con il tasto destro del mouse sul disco e cliccare il pulsante "Formatta", con la possibilità di effettuare una formattazione rapida o approfondita. Al termine della formattazione il disco sarà pronto per essere utilizzato in base alle proprie esigenze e senza alcun problema.

56

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come fare il backup dell'hard disk di un pc con windows danneggiato

All'interno di questa guida per tutti gli informatici ed appassionati di personal computer, ci soffermeremo sulla spiegazione che ti porterà a fare il backup dell'hard disk si un pc con Windows danneggiato. Prosegui nella lettura di questa utilissima...
Windows

Come usare Eassos PartitionGuru per ripartire un hard disk

Hai acquistato un nuovo hard disk esterno e vuoi usarlo su più dispositivi che necessitano di formati differenti dal NTFS, ma la metà dello spazio vorresti usarlo anche sul pc? È un problema al quale è facilissimo ovviare se hai a disposizione gli...
Windows

Come partizionare l'hard-disk

Spesso l'operazione di partizionamento dei dischi di un computer, in particolare dell'hard-disk, può risultare molto utile per separare file diversi e programmi in modo da risparmiare spazio sulla memoria del PC. Il partizionamento, anche detto "deframmentazione...
Windows

Come creare una copia di backup dell'hard disk o di una partizione

I computer negli ultimi anni, hanno subito una rapida diffusione, infatti al giorno d'oggi sono sempre più le persone che posseggono un pc e li utilizzano sia in campo lavorativo e sia per motivi privati. Tuttavia se siamo alle prime armi con il mondo...
Windows

Come riparare un hard disk danneggiato

Se il vostro Pc dovesse presentare delle cartelle o dei file impossibili da leggere, potreste avere uno o più settori del vostro hard disk danneggiati. Se sono pochi, si può provvedere da soli a rimediare al problema ed a ripristinare la situazione...
Windows

Come risolvere i problemi più comuni dell'hard disk

L'hard disk (disco fisso) è un dispositivo magnetico di memoria di massa che permette di archiviare dati come programmi, musica, immagini e, quello più importante, il sistema operativo. Pertanto, quando si utilizza il pc e si lavora con dati molto riservati...
Windows

Come usare un floppy esterno usb Nilox con il computer

La maggior parte dei computer più moderni in vendita oggi escono dalla casa produttrice sprovvisti di lettore per floppy disk, in quanto ormai questo supporto è caduto in disuso, a causa della capienza ridotta per immagazzinare dati e dell'avvento di...
Windows

Come formattare le chiavette USB

L'uso di periferiche esterne quali CD o, addirittura, Floppy Disc (per i più nostalgici) è ormai desueto. Lo sviluppo tecnologico ha portato nelle nostre case nuove apparecchiature di memorizzazione, più piccole e maggiormente prestanti rispetto a...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.