Come forzare l'eliminazione di un file

Tramite: O2O 11/11/2017
Difficoltà: media
17

Introduzione

Vi sarà sicuramente capitato, cercando di cancellare alcuni documenti dal vostro hard disk, che compaia la seguente dicitura: ?Impossibile eliminare il file" oppure "Controllare che il disco non sia pieno o protetto da scrittura? o tantissimi altri messaggi simili quali. Si tratta di quelle classiche situazioni in cui si continua a provare e riprovare lottando con il pc, senza però nessuna possibilità di vittoria almeno con il metodo tradizionale. Si tratta infatti di una di quelle situazioni in cui è possibile però ovviare attraverso nuove funzionalità e scorciatoie molto efficaci. Esistono infatti dei metodi alternativi per l'eliminazione dei file oltre al semplice canc. Ne esistono diverse varianti, leggete quindi questa guida e scegliete quella più adatta alle vostre esigenze. Attraverso pochi ma efficaci passaggi vedremo infatti insieme come forzare l'eliminazione di un file dal proprio pc.

27

Occorrente

  • PC
37

Agire dal Prompt

Anzitutto, prima di iniziare con la procedura, è comunque utile sapere che, per eseguire tali operazioni, dovrete possedere un po' di dimestichezza con il computer, altrimenti rischierete solamente di eliminare programmi e di generare errori che metterebbero a rischio il vostro PC. La prima operazione da compiere, è quella di tentare di agire direttamente dal prompt dei comandi solo se conoscete il nome del file, la sua estensione e posizione. Dal menù "Start" selezionate "Esegui", quindi digitate nella finestra ?cmd/? dando l?OK.

47

Eliminare l'operazione dal Task Manager

Successivamente, aprite il "Task Manager" e date l?ordine di chiusura per "explorer. Exe", provocando quindi la sparizione del desktop. In seguito, dal prompt dei comandi, digitate "c:\posizione file\nome file. Estensione". Riavviate, infine, il processo con il semplice comando "explorer. Exe/Enter". Adesso, i file selezionati saranno eliminati completamente. Un'altra opzione che avete a disposizione, è quella di intervenire direttamente dal computer in modalità provvisoria. Al momento dell'avvio del PC, premete il tasto "F8" per entrare in modalità provvisoria.

Continua la lettura
57

Eliminare forzatamente il file

Arrivati a questo punto, andate a cercare il file in questione dal menù "Start" e procedete ad eliminarlo, ricordandovi di svuotare il cestino una volta terminate le operazioni, Riavviate il computer in modalità normale. Come scritto in precedenza, questi due metodi prevedono comunque un minimo di conoscenza informatica e potrebbero non essere adatti a tutti gli utenti. Se non avete alcuna dimestichezza con questa tipologia di operazione, allora la soluzione migliore è affidarsi a qualche software in grado di compiere l?operazione per voi, senza correre nessun rischio.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Scegliete con cura il metodo più adatto alle vostre esigenze
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Sicurezza

Come eliminare i file inutili che occupano il vostro computer

Volete sapere come eliminare i file inutili che occupano il vostro computer? Questa è la guida che fa al caso vostro. In poco tempo accumuliamo file e cartelle che dimentichiamo. Le spostiamo da una parte all’altra e facciamo fatica anche a ritrovarle....
Sicurezza

Come Creare e Visualizzare File Nascosti Su Windows

Molto spesso, capita di voler nascondere un documento, una foto, o un qualsiasi altro file presente sul proprio computer, in modo che nessun'altro possa trovarlo. Con il sistema operativo Windows, questo è possibile senza dover scaricare ed installare...
Sicurezza

Come criptare file e cartelle su Mac

Abbiamo dei documenti importanti sul nostro Mac che non vogliamo siano visti da nessuno come il lavoro importante, dei segreti o delle sorprese? Con una semplice procedura possiamo creare un archivio criptato nel quale inserire i nostri file e criptare...
Sicurezza

Come pulire il pc da cookies e altri file dannosi

Almeno una volta ti sarà capitato di notare che il tuo PC è più lento del dovuto, la principale causa di questo è la presenza di cookies nel tuo PC. Che cosa sono i cookies HTML? I cookies HTML sono dei file di testo che il sito web invia al tuo computer...
Sicurezza

Come eliminare un virus senza utilizzare alcun software

I virus che colpiscono il tuo computer possono provocare il rallentamento delle sue funzioni, modificare le impostazioni di accesso alla rete, ridurre la quantità di memoria disponibile, intasarlo con pop-up pubblicitari o, nel caso più grave, danneggiare...
Sicurezza

Come disinstallare Avast dal proprio Pc

È una buona idea usare un software antivirus sul proprio Mac o PC. Alcune applicazioni antivirus sono così integrate nel sistema operativo che lascia dietro di sé frammenti. Nel caso di Avast! Free Antivirus, è necessario un po' più di impegno per...
Sicurezza

Come creare una cartella protetta da password con il blocco note

Quando si è in famiglia e si ha a disposizione un solo pc, si è soliti condividerlo con tutti.Ma talvolta può essere necessario nascondere alcuni file o cartelle di file, in maniera tale da mantenere una certa privacy anche nei confronti dei propri...
Sicurezza

Antivirus: i malware più pericolosi

Ormai tutti possiedono un computer o un dispositivo elettronico, e ormai tutti sanno l'importanza di proteggere essi dai cosiddetti “malware”, ovvero un gruppo di virus in grado di apportare danni al sistema informatico, a volte in modo permanente....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.