Come forzare la chiusura di un programma

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Nessun sistema operativo è perfetto, perché sarà sempre contraddistinto dai propri difetti e bug: ciò vi porta a scegliere quello che si addice maggiormente a voi, secondo l'utilizzo che ne dovrete fare. A prescindere dalla tipologia di sistema, è probabile che un'applicazione si possa bloccare per un qualunque problema, rendendo magari difficile continuare il lavoro. Nelle seguenti situazioni seccanti, è necessario riavviare il software bloccato, ma una buona conoscenza del vostro Task Manager e di ulteriori funzioni presenti nel vostro computer potrebbe evitare i lunghi tempi d'attesa per ripristinare le operazioni. Nei passaggi successivi di questa dettagliata e semplice guida vi sarà spiegato passo dopo passo come bisogna forzare la chiusura di un programma.

26

Occorrente

  • Personal Computer (PC)
36

Premete contemporaneamente "Ctrl", "Alt" e "Canc"

Nei Sistemi Operativi Windows è conosciuta la combinazione dei tasti "Ctrl", "Alt" e "Canc". Essa fa avviare il Task Manager e vi consente di forzare la chiusura di un programma, mediante il comando "Termina adesso". Nel caso in cui la procedura non dovesse funzionare, dovrete compiere le seguenti operazioni: spostarvi dalla scheda "Applicazioni" a quella dei "Processi", scorrere la lista e selezionare il processo dell'applicazione che desiderate arrestare, cliccare sulla voce "Termina processi" per confermare l'azione.

46

Cliccate sulla voce "Forza uscita"

Nel Sistema Operativo Mac OS X è possibile chiudere un'applicazione che non risponde tramite una procedura simile alla combinazione dei tasti "Ctrl", "Alt" e "Canc". Precisamente le operazioni da eseguire sono le seguenti: premere contemporaneamente i pulsanti "Command", "Alt/Option" ed "Esc",
selezionare i software di cui forzare la chiusura dalla nuova finestra di dialogo del programma "Force Quit Applications" che si aprirà, cliccare sulla voce "Forza uscita" per confermare l'azione.

Continua la lettura
56

Aprite l'interfaccia utente

Se si dovesse bloccare un'applicazione su un Sistema Operativo basato su "Linux", potrete affidarvi ad un potente strumento come il terminale, che si apre premendo contemporaneamente i tasti "Ctrl", "Alt" e "T". Dopo il proprio avvio, digitate la parola "killall" seguita dal nome del programma di cui forzare la chiusura. L'arresto di un software può avvenire anche tramite l'interfaccia utente grazie al "Monitor di Sistema" o al vostro Task Manager di default. Le operazioni che dovrete compiere sono le seguenti: aprirlo e selezionare il programma di cui forzare la chiusura, cliccare sulla voce "Uccidi" del menù del tasto destro del mouse per terminare il processo e chiudere l'applicazione.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Qualora il Sistema Operativo non dovesse rispondere per molto tempo, forzate il riavvio del computer.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come creare un icona nel Launcher per la chiusura forzata delle applicazioni

Quante volte vi è capitato di dover spegnere il computer velocemente, magari perché ha la batteria scarica, e invece alcune applicazioni non vogliono saperne di chiudersi, facendovi ritardare lo spegnimento della vostra macchina? Per non perdere la...
Windows

Come Inserire Le Note Di Chiusura Con Open Office 3.2 Writer

Se sul tuo computer utilizzi un programma di videoscrittura come Open Office 3.2 Writer puoi inserire nei tuoi documenti di testo anche delle note di chiusura. In questa guida ti spiegherò come inserire le note di chiusura con Open Office Writer, questo...
Windows

Come diminuire il tempo di chiusura di Windows 7

Windows 7 è la soluzione più rapida e semplificata al problematico e lento Vista. Con l'uso, però, si potrebbe verificare una progressiva diminuzione delle prestazioni e delle funzionalità, correlata ad un eccessivo protrarsi dei tempi di arresto...
Windows

Come impostare lo spegnimento del laptop alla chiusura del coperchio

I laptop, non sono altro che la versione trasportabile e richiudibile dei comuni personal computer. A differenza di questi ultimi, i portatili, contengono in un unico blocco (particolarmente comodo ed ergonomico), tutte le varie componenti (desktop, hardware,...
Windows

Come Inserire Caratteri Speciali In Un Programma

Durante la scrittura di un programma potrebbe essere necessario utilizzare dei caratteri particolari o come vengono chiamati nel mondo informatico: speciali, che non sono presenti sulla tastiera. In questa guida vedremo come inserire dei caratteri speciali...
Windows

Come disinstallare un programma su Windows 7

Se abbiamo installato un programma per sbaglio o vogliamo fare spazio sul disco rigido, eliminando programmi obsoleti e mai utilizzati è possibile, grazie a Windows 7, un sistema operativo davvero molto efficiente. Seguite questa fantastica guida che...
Windows

Come copiare da un programma all'altro

Quando si tratta di copiare file, sia che si tratti di contenuti all'interno di un programma o di una cartella, la procedura da seguire è piuttosto semplice. Vi sono oltretutto diverse strade che possono essere applicate e quello che occorre è solo...
Windows

Come creare un programma con Pascal

Creare un programma con il linguaggio informatico Pascal è un metodo semplice e veloce per familiarizzare con l'informatica nel vero senso del termine. Il programma Pascal è molto utile specialmente per creare funzioni matematiche, programmi molto semplici,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.