Come fotografare le nuvole

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se ci piace molto scattare fotografie ad un soggetto particolare o ad un bellissimo paesaggio, ma non abbiamo mai imparato tutte le tecniche necessarie per riuscire ad ottenere delle magnifiche foto, non dovremo assolutamente preoccuparci, perché non è mai troppo tardi per imparare. Per riuscirci potremo o seguire un apposito corso di fotografia che generalmente ha un costo abbastanza elevato, o in alternativa potremo provare a cercare su internet delle semplici guide che si illustrino tutti i passaggi e tutte le varie impostazioni che dovremo utilizzare, per riuscire a scattare in maniera perfetta la fotografia da noi desiderata. Nei passi successivi, in particolare, vedremo come fare per riuscire a fotografare correttamente le nuvole.

25

Occorrente

  • Macchina fotografica Reflex
  • Lente 18-55 mm o teleobiettivo
  • Trappiede (cavalletto)
35

Se utilizziamo una macchina fotografica di tipo reflex, in base all'immagine che vogliamo realizzare, potremo scegliere l'obiettivo più adatto, Uno può essere il "grandangolare" per delle immagini ravvicinate si consiglia un obiettivo che si possa spingere fino a "200 mm o 300 mm.", mentre se vogliamo fotografare un soggetto con sfondo delle nuvole è necessaria una classica lente "18- 55 mm" o ancora il grandangolare di "13- 35 mm".

45

È consigliabile effettuare le foto di giorno, per questo utilizzeremo il diaframma impostando l'obiettivo su "f5.6", se ci trovassimo in una giornata nuvolosa dovremo invece utilizzare "f9", se al contrario è una giornata molto soleggiata dovremo utilizzare "Iso 100 o Iso 200". Usiamo la priorità di diaframma perché impostando il tempo dell'otturatore a "1/500" avremo diaframmi troppo chiusi e quindi un'immagine poco chiara. Configuriamo la macchina fotografica in modo da ottenere un ottimo risultato; le nuvole si fotografano durante le ore di luce, impostiamo il diaframma "segnato con il simbolo f" secondo la luminosità del cielo, se c'è molta luce è meglio un valore alto, da "9 in su", mentre per un cielo molto coperto o al crepuscolo è opportuno scendere intorno a 5. Bisogna fare diverse prove basandoci sulle condizioni di luce. Dobbiamo fare molta attenzione e fare in modo che le nuvole non siano mai sovraesposte. Per non fare errori prima di fotografare verifichiamo l'istogramma e facciamo in modo che non fuoriesca mai dalla parte destra della foto.

Continua la lettura
55

Un metodo sicuro è quello di impostare la funzione "Priorità di Diaframma" sulla macchina fotografica e gestire manualmente lo scatto. L'esposizione è molto importante, per evitare di fotografare nuvole sovraesposte, con zone bianche. Per questo inconveniente possiamo verificare, dopo che abbiamo scattato la foto, che l'istogramma sul display (come detto sopra) non tocchi il bordo destro del grafico. Se così non fosse, continuiamo a provare aumentando il valore di "fo" modificando la velocità di scatto se utilizziamo la funzione "Priorità di Diaframma".

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elettronica

10 consigli per fotografare correttamente le gocce d'acqua

La passione per la fotografia riguarda tanti di noi, giovani e meno giovani. Chi non si è cimentato, almeno una volta nella vita, con una macchina fotografica nel tentativo di catturare uno scorcio, un paesaggio o magari l'espressione di un volto? Una...
Elettronica

Tutto sulla Canon 1100D

La fotocamera Reflex è adatta per tutti coloro che intendono cimentarsi con l'arte della fotografia.. Chi si affaccia per la prima volta a questo mondo, potrà prendere in considerazione l'acquisto della Canon 1100D: essa rappresenta infatti un ottimo...
Elettronica

5 consigli per fotografare l'aurora boreale

L'aurora boreale è composta da fasce di luce dalle colorazioni variabili dal verde, al blu, al rosso, visibili ad alte latitudini e dovute all'interazione tra particelle cariche provenienti dal sole e la ionosfera terrestre. Chi volesse fotografare il...
Elettronica

Come fotografare l'arcobaleno

Come non stupirsi davanti alla bellezza di certi spettacoli che ci vengono offerti da madre natura? Come non rimanere incantati davanti a un tramonto, una notte romantica illuminata dalla luna, oppure da un arcobaleno meraviglioso? È praticamente impossibile,...
Software

Come fotografare un animale in movimento

Con l'evoluzione delle macchine fotografiche si è cercato sempre di poter immortalare sempre i momenti più difficile da fotografare. Uno tra questi è il fotografare un animale in movimento che può avere anche delle elevate velocità, pensiamo infatti...
Elettronica

L'apertura del diaframma e profondità di campo in fotografia

Dietro una fotografia ben riuscita c'è molto di più del semplice scatto inteso come l’operazione di inquadrare e premere il pulsante di otturazione. Realizzare una fotografia in grado di trasmettere emozioni, presuppone (oltre ad una certa sensibilità...
Windows

Come creare il riflesso nel mare con Photoshop

Molto spesso ci capita, girando tra le bellezze del mondo, di fotografare panorami favolosi. Nel caso in cui queste fotografie presentano un mare, un fiume, un lago o semplicemente una piccola pozzanghera e non siamo riusciti ad immortalare il riflesso...
Elettronica

10 errori più comuni commessi mentre fotografi

La fotografia ha subito una grandissima evoluzione nell'ultimo trentennio, passando dai rullini al digitale e da macchine fotografiche manuali a quelle automatiche o semiautomatiche. Oggi fare belle foto non è più appannaggio di pochi, in realtà con...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.