Come fotografare un'eclissi di luna

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Esistono moltissimi fenomeni naturali che possono essere visti dalla Terra, e che si manifestano su di essa ogni giorno. Tra i fenomeni che possiamo vedere di tanto in tanto e che attirano l'attenzione di milioni di persone, possiamo annoverare le famose Eclissi di Luna. Un'eclissi di Luna non presenta le stesse problematiche di un'eclissi di Sole: se essa viene osservata anche per lungo tempo, non si mettono in pericolo i propri occhi; infatti è possibile guardare tutte le fasi del suo oscuramento, senza utilizzare nessun tipo di filtro. Inoltre si tratta di un fenomeno molto più lento: la fase totale ha una durata di circa un'ora, mentre per quanto riguarda il Sole, tutto avviene in pochi minuti.
Avrete tutto il tempo per assistere al lento passaggio dell'ombra scura sulla Luna, osservando i vari colori che essa assume. Ecco come fotografare un'eclissi di luna. Attraverso pochi e semplici passaggi daremo utili suggerimenti in merito che vi aiuteranno di sicuro ad ottenere l'effetto desiderato. Mettiamoci all'opera quindi.

26

Prove preliminari

Per cercare di avere maggiori risultati positivi, prima di tutto dovete prepararvi a scattare diverse fotografie con differenti tempi di esposizione, anche se in seguito, probabilmente, ne butterete via parecchie. Infatti è impossibile sapere anticipatamente quanto potrà essere luminosa la luna nel corso
dell 'eclissi.

36

Fotografare le varie sequenze

Se intendete fotografare l'intera sequenza dell'eclissi, dovete conoscere un bel po' di trucchi fotografici. Sono necessarie esposizioni fino a mille volte più lunghe nei confronti di una classica luna piena: tutto dipende dalla fase dell'eclissi a cui volete scattare la foto, da quanto è scura l'ombra, dall'effetto che volete ottenere.
Le esposizioni brevi possono essere adatte soltanto alle fasi parziali (eclissi iniziale e finale), ma quasi sicuramente non saranno in grado di evidenziare un bordo ben delineato dell'ombra sulla luna. Se volete riprenderlo, occorreranno esposizioni lunghe.

Continua la lettura
46

Utilizzare al meglio lo zoom

Se disponete di una macchina fotografica con lo zoom, ingrandite al massimo l’immagine: la minima distanza focale per ottenere una una foto discretamente buona è di 300mm.
Se la vostra macchina possiede uno zoom di 500mm con pochi secondi di esposizione, forse riuscirete ad usarla sopra a un treppiedi fisso, ma per esposizioni o distanze focali maggiori, sono necessari meccanismi di inseguimento in grado di compensare la rotazione terrestre.

56

Uso del telescopio


Tenete poi presente che, se volete ottenere una fotografia discretamente grande del disco lunare, dovete procurarvi un telescopio, oppure dovrete avere un apparecchio con lo zoom. In una classica eclissi di Luna, utilizzando un telescopio f/10 con una distanza focale di m.2.03, potrete riuscire ad avere una fotografia del globo lunare di 18.5 mm: non vi sarà quindi difficile centrarlo in una pellicola da 35-mm, la cui misura è di 24 x 36 mm.
Ricordate che una normale macchina fotografica dotata di lenti di 40 mm di focale, vi darà modo di avere invece una foto della luna di soli 0,4 mm, e i particolari impressi, risulteranno praticamente uguali a quelli visibili anche a occhio nudo!
.

66

Scattare numerose fotografie

Per quanto riguarda la fase della totalità, non è possibile dare consigli: la luminosità del globo lunare completamente eclissato infatti, è completamente imprevedibile.
Quello che non dovete assolutamente fare in questa particolare occasione, è economizzare sulla quantità di pellicola da utilizzare: un eclissi è un evento raro e, se volete fotografarlo ottenendo buone immagini, la scelta migliore è sicuramente quella di scattare numerose fotografie a diverse esposizioni.
La rarità dell'evento richiede certamente molta preparazione preliminare per riuscire a fare qualche scatto degno di noi senza sprecare l'occasione. Se è la prima volta che volete fotografare questo fenomeno ma ancora non siete pratici, non vi preoccupate, i suggerimenti di questa guida faranno esattamente al caso vostro, in men che non si dica riuscirete a fotografare l'evento e creare degli scatti magnifici da mostrare ai vostri amici la prossima volta che vi incontrerete. Vi auguro quindi buon lavoro e buon divertimento.
Alla prossima.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elettronica

Come fotografare l'arcobaleno

Come non stupirsi davanti alla bellezza di certi spettacoli che ci vengono offerti da madre natura? Come non rimanere incantati davanti a un tramonto, una notte romantica illuminata dalla luna, oppure da un arcobaleno meraviglioso? È praticamente impossibile,...
Elettronica

Come fotografare la via lattea

Per poter fotografare paesaggi notturni bisogna valutare tanti fattori avendo molta pazienza, dal momento che è davvero difficile riuscire a riportare l'ambiente e le stelle. Causa di ciò è sicuramente la scarsa luce, come moltissimi altri fattori....
Elettronica

Come fotografare al buio

Hai provato a fotografare un angolo suggestivo della tua città di notte o un monumento illuminato contro il cielo scuro o hai provato a immortalare un incontro serale tra amici e sei rimasto ogni volta deluso dal risultato? Prima di avvilirti, sappi...
Elettronica

come creare con una softbox un mini set per fotografare piccoli oggetti

La fotografia è sempre stata un'arte molto affascinante, sin dai tempi della pellicola. Con l'avvento del digitale, poi, è diventata veramente alla portata di tutti, anche se non è sempre semplice fare delle belle foto, soprattutto se non si conoscono...
Elettronica

10 consigli per fotografare correttamente le gocce d'acqua

La passione per la fotografia riguarda tanti di noi, giovani e meno giovani. Chi non si è cimentato, almeno una volta nella vita, con una macchina fotografica nel tentativo di catturare uno scorcio, un paesaggio o magari l'espressione di un volto? Una...
Elettronica

Come fotografare il fumo

Se siete amanti delle foto credo che almeno una volta nella vita abbiate pensato i scattare una foto particolare immortalando il fumo prodotto da una sigaretta o da una bacchetta di incenso. Senza dubbio possiamo dire che di primo impatto può sembrare...
Elettronica

5 consigli per fotografare i vostri piatti

Grazie alla diffusione delle app fotografiche ognuno di noi può liberare la propria creatività. La vastissima disponibilità di filtri e effetti permette di dare alle immagini un tocco unico. Questa tendenza è così in voga da essere parte del nostro...
Elettronica

Come fotografare le nuvole

Se ci piace molto scattare fotografie ad un soggetto particolare o ad un bellissimo paesaggio, ma non abbiamo mai imparato tutte le tecniche necessarie per riuscire ad ottenere delle magnifiche foto, non dovremo assolutamente preoccuparci, perché non...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.