Come funziona un drone

Tramite: O2O 04/03/2019
Difficoltà: media
18

Introduzione

Girovagando per i vari negozi di elettronica della grande distribuzione e non, fanno bella mostra questi strani oggetti, perlopiù adatti al volo, con una o più eliche e dalle forme più stravaganti. Sono i cosiddetti droni. Tecnicamente il loro nome sarebbe APR, ovvero "aeromobili a pilotaggio remoto", ed in commercio ne esistono di tutte le misure, di tutti i prezzi ed adatti agli scopi più disparati. Per la maggiore sono forniti di una telecamera incorporata che permette di realizzare riprese. Vediamo nello specifico come funziona un drone, il vero oggetto elettronico di tendenza degli ultimi anni!

28

Il controller

A seconda del tipo di drone, può essere comandato tramite un telecomando come un classico aeromodello dinamico oppure, sempre più di frequente, vengono fornite sui principali store dei principali sistemi operativi per smartphone delle app (rilasciate degli stessi produttori dei modelli di droni) che trasformano il nostro smartphone in un controller remoto. I vari comandi permettono di aumentare o diminuire la velocità l'altitudine, oltre alla possibilità di registrare le immagini video.

38

Le eliche o rotori

La parte più importante, quella che insieme ai motori permettono il volo. Vengono comandati attraverso il controller che, in base alla scelta dell'utilizzatore, si calibrano aumentando o diminuendo la velocità, permettendo al drone di muoversi secondo quanto deciso dallo stesso utilizzatore ai comandi. Le eliche sono direttamente collegate ai motori che sono quindi nello stesso numero dei rotori presenti: infatti, esistono anche i quadricotteri, che presentano quattro rotori e, quindi, quattro motori.

Continua la lettura
48

il Flight Controller

Come abbiamo accennato, l'utilizzatore, mediante il controller, decide cosa far fare al drone, che si trasforma in un modo di funzionare diverso delle varie eliche. Ma, potete essere anche i migliori piloti di droni, ma difficilmente sarete in grado di gestire al meglio il moto di ogni singolo rotore. Ecco quindi che arriva in nostro soccorso una unità elettronica fondamentale: il Flight Controller (FC). Quest'ultimo non è altro che una centralina che, analizzando quanto inviatogli dal controller, gestisce le varie informazioni interfacciandole con il GPS, il barometro e i giroscopi, le elabora e fornisce ai vari motori le giuste velocità per effettuare quanto richiesto, ovvero le manovre.

58

Il telaio

Tutti questi elementi, presi singolarmente, non hanno alcun senso se non assemblati tutti insieme sopra un telaio idoneo. La sua forma varia in base alle componenti e soprattutto in base al numero di rotori, infatti questi ultimi devono essere posizionati in modo tale da garantire la massima stabilità durante il volo. I principali materiali di realizzazione sono la plastica, il legno, e nei modelli più costosi l'alluminio ed il carbonio, che permettono di avere un peso bassissimo (fondamentale per garantire il volo) oltre ad una altissima resistenza meccanica specialmente in caso di urti.

68

Para eliche

Nela maggior parte dei casi, i droni, sia per evitare danni in caso di urti, sia per questioni di sicurezza, sono provvisti di para eliche, una sorta di roll bar posto a contorno delle eliche stesse. Seppur il caso di urti durante il volo possa sembrare piuttosto remoto, nella realtà l'utilizzo che se ne fa può prevedere di vare, ad esempio, vicino ad alberi, a strutture fisse che, accidentalmente, possono venire urtate. In questi casi, avere dei para eliche, ci permette di ridurre il margine di rischio di rotture e danni costosi.

78

Guarda il video

88

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Linux

Linux: come scegliere quale installare

Linux rappresenta un sistema operativo realizzato ben 26 anni fa e lo si riconosce per l'icona del pinguino Tux deciso fin dall'inizio come mascotte. A scegliere questo nome fu Linus, l'amministratore del server che caricò per la prima volta il sistema...
Linux

Linux: i migliori driver per la tv

Per chi non lo sapesse, Linux è un sistema operativo come Windows ma con la differenza che è più difficile da spiare e che in molti casi risulta più leggero per il PC favorendo la velocità del computer. Con l'avvento delle smart TV, la televisione...
Linux

Come esportare ed importare una lista di distribuzione in Outlook

Per chi fosse meno pratico del linguaggio informatico, l'utile lavoro svolto da questo programma è quello di scaricare le e-mail senza che queste debbano essere lette dal destinatario attraverso un portale internet, rendendo così possibile l'eliminazione...
Linux

Come risolvere il problema dell'audio mancante in Ubuntu

Il mondo dell'informatica ci presenta molti prodotti all'avanguardia che rendono sempre più efficienti i computer di nuova generazione. Un buon PC si considera tale se presenta specifiche tecniche di un certo tipo. Per prima cosa è importante che il...
Linux

Come installare Fedora Linux su pendrive

Il sistema operativo Fedora Linux si basa, come ci si può aspettare, su Linux ed è sponsorizzato da sempre da Red Hat. Questa distribuzione ha una licenza di tipo gratuito, ciò significa che chiunque può scaricarla ed installarla completamente gratis....
Linux

Kali Linux: consigli per i primi passi

Cos'è Kali Linux? Ovviamente per essere arrivati in questa pagina avrete già un'idea ma per chiarezza lo spiego. Kali è una distribuzione avanzata di Linux legata alla sicurezza informatica, ma spesso viene installato per altri scopi, infatti lo usano...
Linux

Come installare Dropbox su Linux

Dropbox è un comodissimo programma di condivisione dei file che consente a chi lo usa di avere sempre accesso alle informazioni conservate al suo interno. L'accesso, infatti, può essere effettuato da qualsiasi dispositivo. Il meccanismo di funzionamento...
Linux

Come installare Kubuntu

Kubuntu è una distribuzione Linux con licenza Gnu GPL, cioè una licenza che permette di scaricare gratuitamente il software e di poterlo modificare a proprio piacimento. Si può installare facilmente. Quando Ubuntu si aggiorna, Kubuntu lo segue a ruota...