Come generare e leggere un QR Code dal pc o dallo smartphone

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Attraverso l'ingresso nel mercato dei cellulari di ultima generazione, sono stati coniati nuove terminologie apposite per andare a classificare delle nuove opzioni d'utilizzo. Tra questi termini tecnici, troviamo, per esempio, "QR". Nella presente guida andremo a spiegarvi come generare e leggere un QR Code dal pc o dallo smartphone. Scopriamo insieme il significato, attraverso i prossimi passi.

25

La creazione e la lettura del QR

Prima di tutto, dobbiamo occuparci della generazione di un codice QR. Andarlo a creare non è assolutamente difficoltoso e, a ben vedere, potremmo considerarla anche come una procedura divertente. La modalità più veloce per la generazione di un codice QR è l'utilizzo di specifici siti web gratuiti, andando a selezionare le informazioni da introdurre e da utilizzare. Ci sono diverse opzioni, e vanno dal link al biglietto da visita, dalle indicazioni per poter raggiungere una determinata destinazione, a quelle per raggiungere una pagina pagina web. Insomma i campi di applicazione sono innumerevoli e forniscono utilissime informazioni di quasiasi tipo. Esistono, poi, generatori che permettono di personalizzare i codici QR e condividerli facilmente. Per quanto riguarda la creazione di codici QR dal pc, si può usare Google Chrome come browser avviando l'applicazione QR creator attraverso cui si può salvare un testo, un'immagine del codice e condividerla tramite link.

35

La lettura del QR

Da quando, attraverso la licenza, l'utilizzo della tecnologia QR è stata resa pubblica, nel web è possibile trovare tantissimi programmi totalmente gratis, che si occupano sia della lettura e sia della scrittura di questi codici. Servono delle applicazioni specifiche installate, che potrete scaricare da internet, per poi puntare la fotocamera sul codice che ci interessa e il gioco è fatto.

Continua la lettura
45

La nascita del QR

Ora, possiamo in chiusura andare a scoprire nello specifico si significato di QR. Con l'acronimo QR, andiamo ad indicare Quick Response, ovvero, tradotto in italiano, risposta rapida. Potremmo andare a identificarlo come un classico codice a barre, in quanto è una vera e propria evoluzione di esso. Si presentano come degli strani quadrati neri che troviamo un po' ovunque: su cartelloni pubblicitari, giornali, locandine dei supermercati, biglietti da visita, concorsi a premi, e tanto altro. Insomma è un vero e proprio strumento di comunicazione. Fu inventato circa 10 anni fa in Giappone e fu sviluppato per permettere una rapida decodifica dei contenuti. Si tratta di codici bidimensionali che possono memorizzare una serie di informazioni come: indirizzi internet, numeri di telefono, sms, testi ampi, giochi, biglietti da visita, mappe geografiche e si possono leggere da qualsiasi dispositivo con fotocamera, pc o smartphone purché dotato di apposito programma. Per farvi un semplicissimo esempio: andando a fotografare un codice QR presente sopra un cartellone pubblicitario, andremmo a ottenere una serie di infomazioni collegate a quello stesso evento pubblicizzato.
Eccovi, in chiusura, un approfondimento sul tema: https://it.wikipedia.org/wiki/Codice_QR.

55

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Programmazione

Come generare dei codici captcha con PHP

Il PHP è un linguaggio di programmazione, utilizzato prevalentemente per i siti web interattivi e per la creazione di maschere per la registrazione dei dati. Molto flessibile e performante, permette a tutti i tipi di utenti di realizzare il proprio sito...
Windows

Come creare un codice a barre con Excel

Excel è il programma più usato per la creazione di tabelle interattive, molto in voga negli uffici amministrativi. Ma il programma consente di svolgere un numero maggiore di attività con le quali svolgere diversi tipi di lavori, anche creare per esempio...
Programmazione

Come generare numeri casuali in Javascript

Javascript è comunemente utilizzato per la programmazione Web, per la creazione di siti internet e applicazioni web, e ha la caratteristica di poter generare degli effetti interattivi, dinamici ad impatto, molto accattivanti, in qualsiasi pagina web...
Programmazione

Come realizzare un sito usando Java

Con la navigazione in internet si possono visitare di continuo delle serie infinite di siti e pagine. Tanti utenti, per varie necessità, hanno infatti bisogno di realizzare un sito internet. Magari per pubblicizzare la propria attività lavorativa. Oppure...
Internet

Come si inserisce il pulsante Mi Piace di Facebook sul proprio blog

Ecco una semplicissima e pratica guida su come si inserisce il pulsante Mi Piace di Facebook sul proprio blog. Visto l'importanza di questo semplice e intuitivo tasto, è la stessa azienda di Mark Zuckerberg che mette a disposizione una apposita sezione...
Windows

Imparare ad utilizzare Code Aster

Forse non molti di voi lettori e lettrici conosceranno un utile programma che prende il nome di Code Aster. Se vi serve imparare ad utilizzare correttamente Code Aster, questa è sicuramente la guida che fa per voi. In questa breve e semplice guida, vi...
Sicurezza

Come Calcolare La Somma Dei Codici Ascii Di Una Stringa Con Il Linguaggio Harbour

A volte, in una applicazione informatica, è utile sommare il valore Ascii dei caratteri che compongono una stringa. Questi citatissimi caratteri Ascii, per chi non è molto ferrato nella materia, non sono altro che un sistema di codifica dei caratteri...
Windows

Come installare e configurare Code Aster

Code Aster è una piattaforma di simulazione di problemi meccanici e strutturali, molto utilizzato nel settore industriale. Il software è gestito da un team di sviluppatori che rilascia ogni 6 mesi una nuova versione stabile e, allo stesso tempo, una...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.