Come Gestire I Margini In Un Grafico Con Le Barre Di Errore

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Costruire grafici è una operazione importante sopratutto per chi lavora nel campo. In questa guida vedremo come gestire i margini in un grafico. Per visualizzare dei risultati approssimativi, devi usare le Barre di errore. Ti torneranno utili soprattutto nei calcoli di tipo scientifico. Quando manipoli dati statistici o i risultati di un esperimento scientifico, è probabile che ti capiti di utilizzare dati approssimativi. Questo procedura è semplice da capire, oltretutto, chi utilizza i grafici deve comunque conoscerla per far si che il suo lavoro sia assolutamente corretto e professionale. Vi basterà leggere i passi della guida per capire come fare. Buona lettura?

25

Le Barre di errore vengono aggiunte ai grafici ad area, a barre, a istogrammi, a linee, a dispersione e a bolle 2D. Le Barre di errore permettono di rappresentare i margini di errore di una serie di dati. Inoltre, con i grafici a dispersione e a bolle puoi visualizzare le Barre di errore sia per i valori di X, sia per quelli di Y. Vediamo come misurare l'errore, in maniera semplice ed efficiente. Leggete il passo successivo per rendervi conto facilmente quale capacità mettere in atto.

35

Per aggiungere una Barra di errore bisogna cliccare, all'interno del grafico, sulla serie dei dati da prendere in considerazione. Nel menu Formato, cliccare su Serie dei dati selezionati. Nella finestra che si apre, sotto la linguetta Barra di errore X o Barra di errore Y, selezionare le opzioni che ritieni più opportune. Tali opzioni possono essere modificate ulteriormente a discrezione.

Continua la lettura
45

Puoi far apparire contemporaneamente le Barre di errore superiore e inferiore, oppure solo quella superiore o solo la inferiore. L'ultima opzione, Nessuna, serve per eliminarle completamente. Per cancellare tutte le Barre di errore da una serie di dati, dovrai prima di tutto cliccare su una qualsiasi delle barre e poi premere il tasto Canc. In questo modo avrete esattamente imparato come gestire i margini in un grafico con le barre di errore. La procedura descritta è l'unica possibile, infatti non è possibile risolvere il problema in altri modi.

55

Leggendo i passi abbiamo di sicuro compreso quale è l'utilizzo da fare con le barre di errore e soprattutto a quale scopo servono. Questa era l'ultimo passo della guida che vi permette di capire come fare. Non vi resta che procurarvi il programma e cominciare a cimentarvi in questa impresa. Buona fortuna e soprattutto Buon lavoro a tutti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come aggiungere un grafico ai documenti con Word 2010

All'interno di questa breve guida, andremo a occuparci di Word 2010. Nello specifico, come avrete già avuto l'occasione di scoprire attraverso la lettura del titolo stesso di questa guida, andremo a concentrarci su Come aggiungere un grafico ai documenti...
Windows

Come creare un istogramma su Excel

L'istogramma, in statistica, è uno strumento di raccolta di dati. Un metodo semplice ed efficace per rappresentare una ricerca di mercato. Il grafico a barre è chiaro sia visivamente che analiticamente. Il modo più facile per ideare un istogramma ce...
Windows

Come creare un codice a barre con Excel

Excel è il programma più usato per la creazione di tabelle interattive, molto in voga negli uffici amministrativi. Ma il programma consente di svolgere un numero maggiore di attività con le quali svolgere diversi tipi di lavori, anche creare per esempio...
Elettronica

Come configurare un lettore di codici a barre

Per identificare qualsiasi tipo di prodotto che deve essere venduto sul mercato, si utilizza un codice identificativo che viene chiamato codice a barre, composto da differenti numeri in serie. Ogni negoziante o esercizio commerciale perciò, possiede...
Windows

Come personalizzare barree e strumenti del blocco note

Sul nostro personal computer, ricorriamo spesso ad un tool davvero utile. Esso ci serve per annotare delle informazioni importanti da ricordare in un secondo momento. In alternativa, lo usiamo per avere a portata di mano codici o password che altrimenti...
Windows

Come iniziare con Autocad

Cos'è, come iniziare con Autocad? Autocad è un software CAD (ovvero computer aidad design) creato da Autodesk nel 1982. Il documento prodotto è di tipo vettoriale, ovvero le entità grafiche sono definite come oggetti matematico/geometrici: questo...
Programmazione

Come creare un gioco 2D

Creare giochi 2D a dispetto delle apparenze non è per nulla semplice, soprattutto per un principiante.Fantasia, pazienza, conoscenze informatiche specifiche e tempo sono tutti fattori difficili da trovare condensati in una persona, ma indispensabili...
Windows

Come avere sempre sotto controllo lo stato del proprio PC

I computer sono soggetti ogni giorno a un lavoro intenso, a pericoli derivanti dal web e ad un progressivo degrado. Tenerli sotto controllo potrebbe aiutarci a prolungare la loro vita, utilizzandoli per molto tempo ancora. Grazie ad appositi programmi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.