Come gestire il Track Changes in Microsoft Word 2010

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Questa semplice guida serve per apprendere e gestire l'attivazione o la disattivazione del Track Changes in Microsoft Word 2010 (o Revisioni nella versione inglese del programma) all'interno di un documento Microsoft Word 2010. Nel caso in cui la caratteristica Revisioni è attivata, sarà possibile visualizzare tutte le modifiche che sono state apportate ad un documento di testo. Se invece la proprietà Revisioni è disattivata, sarà possibile apportare qualsivoglia modifica in un documento senza che tali modifiche vengano segnalate in alcun modo. Tramite il pannello delle Opzioni delle revisioni è possibile impostare colori diversi a seconda dell'autore che effettua la modifica.

27

Occorrente

  • PC
  • Microsoft Word 2010
37

Attivare il rilevamento delle modifiche

Per attivare il rilevamento delle modifiche all'interno di un documento di testo Microsoft Word 2010, si deve selezionare il comando "Revisioni" ("Track Changes" nella versione inglese del programma) che è contenuto all'interno del gruppo "Rilevamento modifiche" (o "Tracking") della scheda "Revisione" (o "Review"). L?attivazione di questa impostazione è valida per i soli documenti in cui è attivata. Con tale proprietà attivata si ha la possibilità di tenere sotto controllo tutte le modifiche apportate ad un documento word.

47

Disattivare il Track Changes

Se invece si vuole disattivare il Track Changes in Microsoft Word 2010 si deve premere di nuovo il comando "Revisioni" ("Track Changes") selezionato in precedenza, sempre all?interno della scheda "Revisione" ("Review") e poi nel gruppo "Rilevamento modifiche" ("Tracking"). Dal momento in cui il rilevamento delle modifiche è disattivato, sarà possibile revisionare il documento senza che le modifiche eseguite vengano contrassegnate, ma tale disattivazione, non rimuoverà le modifiche già rilevate.

Continua la lettura
57

Tenere traccia dell'inserimento e dell'eliminazione

Con l'aiuto di tale funzionalità di Microsoft Office Word 2010 si può tenere traccia di ogni attività di inserimento, eliminazione, spostamento e formattazione oppure aggiunta di commenti, che verrà eseguita su un documento word in modo tale da poter controllare le modifiche in un secondo momento. Inoltre, nel riquadro delle revisioni vengono visualizzate tutte le modifiche e tipologie eseguite sul documento. Quando andrete ad esaminare le revisioni ed i commenti, potrete "accettare" oppure "rifiutare" ogni modifica, fino a quando le revisioni non saranno accettate o rifiutate saranno visibili a tutti i consultatori del documento. Siamo giunti ora a questo terzo ed ultimo passo della guida su come gestire il Track Changes in Microsoft Word 2010.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come creare un indice delle figure in Microsoft Word 2010

Quando scrivete un documento con Microsoft Word (in questo caso specifico nella versione 2010) e oltre al testo avete intenzione di inserire anche delle immagini e sotto queste immagini volete inserire delle didascalie, potete facilmente creare un indice...
Windows

Come inserire o eliminare un commento in Microsoft Word 2010

Quando scrivete un documento con Microsoft Word 2010, avete la possibilità di inserire dei commenti in un'apposita area: questi servono per testi da correggere, come ad esempio una tesi di laurea, e possono essere modificati in qualsiasi momento, nonché...
Windows

Come accettare o rifiutare le revisioni in Microsoft Word 2010

Tutti i possessori di un computer con un sistema Windows conosceranno perfettamente il pacchetto Office. Esso è un programma che permette la realizzazioni di alcuni file come fogli di calcolo, presentazioni o documenti di testo. Quest'ultimo tipo di...
Windows

Come scrivere o modificare una funzione matematica in Microsoft Word 2010

In questa guida, abbiamo ben pensato di proporre ai nostri lettori che sono degli appassionati dei software e degli hardware, dei nostri pc, un argomento molto attuale, spesso affrontato ed anche molto interessante. Stiamo parlando del capire ed imparare...
Windows

Come abilitare le revisioni in Microsoft Word 2007

Quando si lavora in ufficio con dei documenti di Microsoft 2007 può capitare che sullo stesso file lavorino più persone che fanno più modifiche successive. Come è possibile quindi riuscire a sapere sempre quale sia l'utente che ha modificato un determinato...
Windows

Imparare ad utilizzare Microsoft Office 2010

Microsoft Office è il pacchetto di programmi che la Microsoft mette a disposizione con ciascun Sistema Operativo della stessa casa. Nella seguente guida, passo dopo passo, vedremo come imparare ad utilizzare Microsoft Office 2010. Si tratta di un pacchetto...
Windows

Come impostare/rimuovere un promemoria in Microsoft Outlook 2010

Microsoft Outlook è un noto e molto diffuso programma realizzato e distribuito dalla Microsoft Corporation, ed è contenuto nella suite di Microsoft Office. Tale software funziona sia da PIM che da client di posta elettronica. Oltre a ciò, la versione...
Windows

Come creare una nota in Microsoft Outlook 2010

Spesso usiamo il computer e i programmi che lo stesso ci propone senza conoscerne le reali possibilità: come conseguenza, rinunciamo all'opportunità di poter usufruire di numerose funzioni e potenzialità. Per esempio chi sa come creare una nota in...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.