Come giocare a dama online

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Quando si è a casa da soli senza nulla da fare, è chiaro che si cerca un modo per passare il tempo: l'ideale è trovare qualcosa di divertente da fare. Solitamente ci si fionda sulle console ma se vi può interessare un gioco online in cui partecipi qualcun'altro allora la dama può essere una soluzione. Si tratta di un gioco costruttivo, di riflessione dove le regole non sono molto complesse come negli scacchi ma che comunque implica una buona astuzia. Così si può unire sia il gioco che la mente: spieghiamo come giocare in questa guida.

24

Le origini del gioco della dama sono molto antiche: si tratta di un gioco che si svolge tra due persone poste rispettivamente da un lato all'altro della scacchiera. Vi sono 24 pedine di cui sono 12 bianche e 12 nere: i due giocatori scelgono il colore e poi andranno a posizionare nelle caselle scure. La damiera è composta da 64 caselle alternate di bianco e nero e a questo punto si inizia a giocare. Lo scopo è quello di "mangiare" tutte le pedine dell'avversario e per farlo bisogna avanzare nelle caselle di colore scuro partendo dalla fila posta d'avanti. Se si raggiunge la fila indietro a questo punto si raddoppia la pedina: questa pedina ha la possibilità di muoversi avanti e indietro rispetto a quelle normali e possono essere mangiate solo da pedine doppie.

34

A seconda del Paese in cui si gioca, la dama può avere regole leggermente differenti, ma dappertutto è un gioco che si svolge tra due persone. Tuttavia se siamo da soli, contro chi giochiamo? Chiediamo aiuto al nostro computer ed alla nostra connessione internet e rechiamoci su uno dei siti che permettono di giocare online. Vi sono molti siti, ma noi ne sceglieremo uno che ci permetterà di giocare online gratuitamente. Andiamo, ad esempio, sul seguente sito: Gioco della Dama italiana on line - Dossier. Net.

Continua la lettura
44

A questo punto, vediamo che sulla parte destra del monitor del nostro computer apparirà un "tavolo di gioco" e non dovremo fare altro che sederci virtualmente e cominciare a giocare, cliccando su Nuovo Gioco (New Game), a destra in basso. Scegliamo il livello della partita (facile, medio e difficile) e cominciamo a giocare. Spostiamo le nostre pedine sulla damiera con l'aiuto del mouse e cerchiamo di vincere la partita! Se poi volessimo dare un'occhiata alle regole del gioco della dama, potremo sempre tenerle sott'occhio aprendo un'altra finestra sul monitor, o addirittura stamparle su un foglio, digitando La Dama. Quest'ultimo sito è quello della Federazione Italiana Dama, disciplina sportiva associata al CONI, e vi si trovano le regole della Dama italiana e di quella Internazionale.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Internet

Strategie di comunicazione e strumenti per migliorare la propria reputazione online

La propria reputazione online è in costante evoluzione e ridefinita da ogni commento sui social media, recensione e post sul blog. Quando qualcuno scopre la tua attività, emette sentenze e decisioni di acquisto basate su questi contenuti online. Quindi,...
Internet

10 regole per fare acquisti online in tutta sicurezza

Da alcuni anni sta dilagando la tendenza a fare acquisti online. I pochi, che ancora ne fanno a meno, temono per la sicurezza dei propri dati. Fare acquisti online è facile, ma richiede molta attenzione e dedizione. Cadere nella trappola di truffatori...
Internet

I migliori traduttori online

Col passare degli anni i traduttori online si sono evoluti e, i programmatori, hanno fatto di tutto per sviluppare un traduttore automatico che fosse quello perfetto, più adatto per tradurre tutte le lingue in modo ottimale. Tuttavia non è facile trovare...
Internet

Come vendere mobili online

Spesso quando si deve fare un trasloco, bisogna mettere da parte parecchi vecchi mobili, che poi andranno buttati via. Però esiste un alternativa a tutto ciò, ossia vendere i mobili online. In questo modo potremo recuperare qualche soldo da poter spendere...
Internet

Come creare il proprio videogioco online

Ci sarà sicuramente capitato, almeno una volta di giocare ad uno di quei videogame online presenti su moltissimi siti internet, i quali non richiedono alcuna installazione sul nostro computer ma sono facilmente eseguibile tramite la pagina web dei vari...
Internet

I trucchi per fare shopping online

Lo shopping per alcuni è una passione, una vera dipendenza. Per altri, una tortura, una corsa contro il tempo. In ogni caso, richiede concentrazione e consapevolezza. In piena crisi economica, i soldi vanno gestiti con parsimonia ed intelligenza. Solitamente,...
Internet

Le migliori alternative per lavorare online

Guadagnare online conviene sempre di più. Sul web è presente una fitta rete di fornitori di offerte, sta a noi scegliere quella che più ci aggrada. D'altronde chi non vorrebbe lavorare stando seduto comodamente sulla propria poltrona? In questa guida...
Internet

Come realizzare una propria rivista online

Qualora avessimo l'intenzione di rendere digitale e innovativa una rivista, in modo da poterla diffondere sul web o tramite posta elettronica, rendendola così più facile da consultare, e non sappiamo come fare, ci basterà seguire i pochi e semplici...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.