Come guadagnare soldi con Photoshop

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

I servizi di foto ritocco sono spesso necessari per correggere i problemi di una fotografia. Se si è particolarmente bravi, questa passione può trasformarsi in un vero e proprio lavoro. Prima di iniziare, è però essenziale mettersi in regola per il corretto adempimento fiscale. Ecco come guadagnare soldi con Photoshop.

24

Se volete guadagnare soldi eseguendo servizi di foto ritocco, dovete per prima cosa mettervi in regola con il fisco, in quanto è da considerarsi una libera professione. Recatevi all'Agenzia delle Entrate della vostra zona e fatevi rilasciare la Partita Iva più il Codice Fiscale relativo alla vostra attività imprenditoriale. Fatto questo, scaricate o acquistate il programma per ritoccare le fotografie e ripristinare le immagini, in questo caso Photoshop. Verificate che il computer sia in grado di eseguire il software e possa supportare tutte le sue funzioni. Se lo possedete già, assicuratevi che sia completamente funzionale ed efficiente.

34

Cercate di farvi pubblicità e di far conoscere il vostro business sfruttando siti come Twitter, Facebook e LinkedIn. Oltre a questo, contattate le varie aziende di foto ritocco locali e fate loro una richiesta di prezzo per i vari lavori. Potreste offrire un "pacchetto base" di servizi di ritocco, come la correzione del tono della pelle e la riduzione delle rughe. L'obiettivo è attirare un alto tasso di clienti e cercare poi di effettuare up-selling di ritocchi aggiuntivi come le alterazioni dello sfondo o modifiche più elaborate. Create un documento che spieghi come eseguire la scansione e-mail dell'immagine alla risoluzione adeguata per tutti i clienti che preferiscono mantenere le foto originali. Vi mostrerete cos' attenti e professionali. Chiedete aiuto e sostegno, almeno nei primi tempi, ad amici e familiari, proponendo loro servizi di foto ritocco scontati in cambio di promozione word-of-mouth. Offrite inoltre buoni sconti o servizi complementari per i clienti che si sono rivolti a voi proprio grazie al passaparola.

Continua la lettura
44

Create una cartella all'interno del vostro computer per i progetti di ritocco, aggiungendone delle nuove per l'organizzazione e l'archiviazione. Create quindi un vostro sito web, caricando dei progetti di ritocco precedenti. Ricordatevi di richiedere il permesso prima di pubblicare foto promozionali di ex clienti o amici. Per incentivare la vostra attività, potete proporre uno sconto o dei servizi promozionali. Inserite dei pulsanti per le varie opzioni di pagamento. Le principali modalità sono il bonifico, PayPal, carte ricaricabili e carte di credito. È consigliabile addebitare un costo aggiuntivo per i pagamenti elaborati on-line, in modo da compensare le spese di transazione praticate dai servizi di pagamento.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Software

Photoshop: come creare un effetto statua

Alla base di ogni lavoro c'è sempre la fantasia, la creatività ed il divertimento. Nel Photoshop, per creare un effetto statua occorrono soprattutto idee. Poi serve la capacità di immaginare la propria opera con la mente, prima che con gli occhi. Nell'usare...
Software

Come ritoccare i volti con Photoshop

Quando si lavora nel settore della grafica, non è possibile evitare l'impiego del software migliore per il fotoritocco Adobe Photoshop. Questo programma informatico davvero potente contiene numerose opzioni e strumenti in grado di modificare le immagini,...
Software

Come creare animazioni con Photoshop

Non in molti lo sanno, ma con Photoshop è possibile anche animare i vostri disegni trasformandoli in un filmato. Per avere disponibili queste funzioni, è consigliabile essere in possesso della versione più recente di Adobe Photoshop o comunque una...
Software

Nozioni base di Photoshop

Adobe Photoshop è un praticissimo software di grafica digitale e photo editing, prodotto dalla società Adobe Systems Incorporated. Per coloro che si occupano di graphic design, è lo strumento fondamentale per la modifica di immagini e alla creazione...
Software

Come modificare un video con Photoshop

I programmi di foto e video che vengono adoperati oggi giorno, appaiono sofisticati e versatili. Ognuno di essi risulta valido, perché usandoli si riesce a sviluppare qualsiasi cambiamento. Ma, il software più utilizzato e apprezzato è Photoshop. Infatti,...
Software

Photoshop: effetto fiamme

Se desiderate aggiungere un tocco unico ed originale alle vostre immagini preferite, Adobe Photoshop è senza dubbio il programma che farà al caso vostro. In particolare, nei passi di questa guida, troverete alcuni interessanti consigli per ottenere...
Software

Come creare una gif animata con Photoshop

Photoshop è un software per computer molto utile e versatile, usato da milioni di utenti, sia a scopo ludico che professionale. Questo programma, di proprietà dell'Adobe System Incorporated, permette di modificare le immagini a proprio piacimento, ma...
Software

Photoshop: come creare un effetto nebbia

Al giorno d'oggi, quasi ogni foto viene modificata per mezzo di Photoshop o software simili (ma spesso di qualità inferiori). Se anche voi possedete una foto di un bel paesaggio e vorreste renderla più tetra e cupa aggiungendo un effetto nebbia, siete...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.