Come illuminare gli occhi con Photoshop

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Con la seguente guida vedremo come è possibile illuminare gli occhi con Adobe Photoshop. Le possibilità concesse da questo programma sono innumerevoli. Di seguito vedremo come rendere gli occhi luminosi (un po' come i vampiri di Twilight quando sono esposti al sole), con effetto sguardo intenso e magico. Tutto questo è fattibile semplicemente e con pochi click.

26

Occorrente

  • Photoshop
  • File foto in primo piano, con occhi ben visibili
36

Come prima cosa bisogna aprire l'immagine che si vuole modificare in Adobe Photoshop. Per aprirla basta cliccare due volte sopra l'icona dell'immagine (se è stato scelto Adobe Photoshop come programma preferito per aprire le immagini), oppure bisogna cliccare sull'icona con il tasto destro, scegliere "apri con..." e poi dall'elenco selezionare Adobe Photoshop, oppure aprire il programma, dal menu in alto a sinistra scegliere apri e scegliere la fotografia da modificare. L'illuminazione degli occhi è fattibile tramite lo strumento "Scherma" (se il nostro programma è in inglese dobbiamo cercare "Dodge Tool"), il logo di tale strumento è nell'immagine sottostante. Esso è reperibile nella barra strumenti sinistra, interna a Photoshop, più o meno verso il centro dei pulsanti disponibili. La foto di un primo piano va caricata all'interno del programma, così che possa essere elaborata.

46

Con lo strumento di Zoom, allarghiamo l'immagine dell'occhio fino ad avere una schermata completamente dedicata ai dettagli dello stesso. Selezionato, come abbiamo detto, lo strumento Scherma esso va impostato (in alto). L'intervallo dev'essere 'Luci', l'esposizione va bene al 50%. Ora dobbiamo indirizzare il cerchio dello strumento sull'iride e tenendo premuto il tasto sinistro del mouse andremo ad applicare l'illuminazione a tutta la zona.

Continua la lettura
56

Tutto il giro dell'occhio va fatto almeno due volte, mantenendo sempre premuto il tasto. Se osserviamo l'occhio già così appare notevolmente più illuminato, ma non abbiamo ancora finito. Infatti il nostro scopo è quello di renderlo davvero speciale e 'magico'. Quindi, sulla barra delle impostazioni in alto, va ridotto il diametro del pennello scherma. Così la sua traccia sarà molto più sottile. Sempre mantenendo premuto lo strumento, si applica con una linea a zig zag verso il centro dell'occhio (occorre fare molta attenzione a non entrare mai nella zona centrale, più scura). Anche con questo strumento dobbiamo fare almeno due giri completi dell'occhio a zig zag. Al termine di quest'ultimo passaggio l'occhio apparirà con dettagli di luce magici e davvero suggestivi.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Modifica adatta per un immagine da Profilo di Halloween!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come utilizzare il testo paragrafo in adobe photoshop

Adobe Photoshop è uno strumento dalle mille potenzialità, utilizzato da grafici, fotografi e professionisti dell'immagine per realizzare le loro creazioni. Per quel che riguarda la parte testuale questo strumento permette anche di impaginare piccoli...
Windows

Come scontornare un'immagine con Adobe Photoshop CS5

A quanti non è mai capitato di voler aggiungere un amico in una foto di gruppo, oppure rimuovere un elemento fastidioso da un bel paesaggio immortalato con la propria macchina fotografica.Con questa guida vedremo come utilizzare al meglio gli strumenti...
Software

Come ritoccare i volti con Photoshop

Quando si lavora nel settore della grafica, non è possibile evitare l'impiego del software migliore per il fotoritocco Adobe Photoshop. Questo programma informatico davvero potente contiene numerose opzioni e strumenti in grado di modificare le immagini,...
Software

Creare delle scritte personalizzate con Photoshop

"Adobe Photoshop" è un software che, ultimamente, impiegano anche quelli che non lavorano come graphic designer: infatti, tale programma informatico offre numerose opportunità, grazie alle sue funzioni. Usando il celebre editor di casa "Adobe", si possono...
Software

Come creare un effetto disegno con Photoshop

Hai da parecchio tempo una foto che hai scattato durante un tuo viaggio in una bellissima località e vorresti trasformarla in quadro da attaccare sud una parete del tuo soggiorno, però i colori della foto non sono abbinabili al tuo arredamento....
Software

Photoshop: effetto scritta vetro rotto

Adobe Photoshop è un software di grafica che permette di modificare le immagini adoperando tanti filtri, effetti e disegni. Ciascuna foto-ritocco prodotta avrà una qualità professionale. Mediante questo programma informatico possiamo ad esempio ottenere...
Software

Come eliminare oggetti e persone indesiderate da foto senza Photoshop

Quella del fotoritocco è un'arte praticata da molta gente che deve sistemare le immagini personali. Spesso andiamo ad intervenire su una foto per togliere qualche elemento che spezza l'armonia dell'immagine. Supponiamo di trovarci in vacanza al mare...
Software

Come campionare un colore con Photoshop

Quante volte ci sarà accaduto di dover editare una fotografia con un elaboratore, almeno una volta durante la nostra carriera lavorativa o l'impiego del computer direttamente in casa. Il programma informatico più completo nell'eseguire questo tipo di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.