Come imparare ad utilizzare C++

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
14

Introduzione

I linguaggi di programmazione esistenti permettono di sfruttare le potenzialità di cui disponiamo attraverso i personal computer. Mediante la loro conoscenza possiamo creare programmi ad hoc per le più svariate esigenze, partendo magari da implementazioni semplici, come la somma di più numeri, tanto per fare un esempio, fino ad arrivare a sviluppi più complessi come ad esempio l'implementazione di un programma che ci aiuti a gestire le entrate e le uscite finanziarie. Gli esempi sono molteplici. È necessario comunque possedere almeno una buona conoscenza del pc e capire come funziona il linea di massima un linguaggio di programmazione. Scopriamo attraverso la guida come imparare ad utilizzare il C++.

24

Il primo passo, certamente il più importante anche se un po' noioso, consiste nel leggere quantomeno la storia, quindi le radici, del linguaggio di programmazione C++ che come conseguenza permette di capire il concetto di programmazione ad oggetti. Tutto questo porterà ad una certa conoscenza della terminologia usata in questo ambito e a chiarire quindi alcuni problemi che si presenteranno via via che comincerete a muovervi attraverso la programmazione.
Successivamente installate un compilatore con un IDE che vi permetta di tradurre il vostro futuro codice sorgente. L'IDE vi permette di scrivere il codice in maniera più semplice.

34

Scaricate una o più guide che vi permettano di capire come implementare il codice. Basterà scegliere una guida base che contenga costrutti semplici da imparare e magari da provare.
Provate a prendere spunto da altri programmatori che forniscano ogni sorta di codice sorgente. Leggete tutto il codice fino a quando trovate un passo che vi è poco chiaro. In quest'ultimo caso è bene provare a formulare un vostro ragionamento dopo aver letto sulla guida qualcosa a riguardo del problema riscontrato.

Continua la lettura
44

Altro passo importante per capire il linguaggio C++, anche se la stessa cosa vale per gli altri, è cercare di affrontare un problema semplice che faccia parte della vita reale. Quindi create un primo algoritmo rudimentale che vi permetta di risolvere il vostro problema e solo successivamente provate a digitare il codice sulla base delle vostre prime conoscenze. Prendete spunto da tutto ciò che trovate in rete e che faccia al caso vostro.
Un consiglio utile è non copiare e incollare il codice che avete trovato su qualche pagina poiché rischiate di compilare un codice sorgente non completamente corretto, ossia il traduttore di C++ non sarà in grado di tradurlo correttamente, pena l'inutilizzabilità del programma.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Programmazione

Come imparare ad utilizzare C++

I linguaggi di programmazione esistenti permettono di sfruttare le potenzialità di cui disponiamo attraverso i personal computer. Mediante la loro conoscenza possiamo creare programmi ad hoc per le più svariate esigenze, partendo magari da implementazioni...
Programmazione

Come imparare a programmare in C++

L'avvento del computer, ha richiesto la creazione di appositi linguaggi per facilitare la comunicazione tra utente e macchina. I linguaggi sono aumentati di numero e via via è aumentata anche la facilità di comunicazione tra questi due canali. Si parla...
Programmazione

Come imparare le basi del C#

Tante volte vi sarete imbattuti, durante il corso della vostra vita, in qualche sito web che utilizza svariati linguaggi di programmazione. Se frequentate dei corsi di informatica o siete iscritti alle facoltà di Ingegneria informatica ed elettronica...
Programmazione

Come programmare in Xhtml

Nel mondo della tecnologia moderna è sempre più importante conoscere più linguaggi di programmazione possibili e immaginabili, in quanto molto spesso le aziende informatiche richiedono non soltanto i linguaggi comunemente più usati, come ad esempio...
Programmazione

Come iniziare a programmare in PHP

Il cosiddetto "php" (o "Hypertext Preprocessor") è un linguaggio di programmazione che ci serve per realizzare siti web mediante l'inserimento di una serie di stringhe di comando. Per i neofiti, questo tipo di linguaggio può apparire piuttosto complesso....
Programmazione

C++: le basi

Sia che ti serva un linguaggio di programmazione semplice e veloce da imparare per fare elaborazione dati, che per scrivere dei piccoli programmini "fai da te" per svolgere alcune funzioni ripetitive e noiose che svolgi durante il giorno con il computer,...
Programmazione

Regole per programmare in Applescript

AppleScript, nato negli anni '90 come una sorta di estensione del MacOS che viene caricata al suo avvio, è un software di programmazione che permette agli utenti di sviluppare diverse tipologie di applicazioni, da quelle più complesse di stampo matematico,...
Programmazione

Come programmare su iPad con Tynker

Con l'avanzare della tecnologia, anche operazioni che sembravano essere più complesse da svolgere, sono state semplificate e rese disponibili a chiunque. Tra queste c'è anche la programmazione web, che grazie al sito Tynker, e alla sua relativa app,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.