Come impedire la stampa di un Pdf

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

In questa guida vi spiegheremo passo dopo passo come bisogna procedere per impedire la stampa di un documento in pdf. Il computer è ormai diventato uno strumento indispensabile nella vita di tutti noi. Attraverso di esso possiamo infatti collegarci alla rete, condividere immagini, video e lavorare ottimizzando notevolmente sia tempi che le risorse. Grazie a un pc è possibile creare ed editare tantissimi tipi di documenti, spesso anche di rilevante importanza, per poi conservarli in un data base o inviarli ai diretti interessati. La maggior parte dei documenti viene salvata in un formato chiamato pdf: si tratta di un formato davvero eccellente al momento della conversione, in quanto è in grado di contenere molti dati in pochi kilobytes, inoltre è molto veloce al momento dell'apertura. Nel caso di documenti importanti può rivelarsi utile essere in grado di proteggere ulteriormente questi file, evitando che possano essere condivisi da terzi o stampati. Vediamo dunque come procedere per impedire la stampa di un file pdf.

26

Occorrente

  • Documento in pdf
  • Programma di gestione pdf
36

Inserire una password

Occorre anzitutto precisare che la tutela dei dati personali e della propria privacy sono estremamente importanti e l'argomento diviene particolarmente delicato quando si tratta di informazioni presenti su database informatici e computer. La prima cosa da fare è quella di proteggere l'accesso ai nostri dati inserendo una password di difficile individuazione all'accessione del computer: in questo caso sono da evitare i propri dati personali, quali il nome o la data di nascita; bisogna invece optare per dei condici alfanumerici di difficile identificazione. Inoltre, è bene non appuntare la propria password sul dispositivo stesso o sul cellulare, ma è meglio scriverla su carta.

46

Installare il programma

Fatto questo, per tutelare al meglio i nostri documenti in formato pdf, possiamo scaricare il programma PDF-XChange Viewer direttamente dal sito del produttore. Questo programma viene proposto in versione a pagamento, ma anche in una più semplice e altrettanto efficace versione gratuita, verso la quale si consiglia di indirizzare la propria scelta. Il programma esiste anche in versione "portable", quindi in un formato in grado di essere salvato su una comune pen drive e utilizzato su qualsiasi dispositivo senza che ci sia la necessità di doverlo installare. Per proteggere i nostri files pdf con una password non dovremo fare altro che lanciare PDF-XChange Viewer e aprire con esso il documento prescelto.

Continua la lettura
56

Usare il programma

A questo punto il programma farà tutto da solo e in questo modo riusciremo sicuramente a proteggere il nostro documento evitando che possa essere stampato da terze persone. I documenti presenti nei nostri computer sono spesso di carattere personale e riservato. Tutelare la propria privacy, impedendo l'accesso e la stampa di questi dati alle persone non autorizzate si può rivelare semplice e efficace attraverso l'utilizzo di programmi "freeware", come quello che abbiamo visto, che ci possono aiutare e semplificare la vita.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Utilizzate password difficili da rintracciare
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come comandare un PC a distanza

Quando uscite di casa, lasciate solitamente il vostro Personal Computer (PC) acceso per effettuare il download di alcuni file dalla rete, elaborare dei video o ulteriori operazioni che necessitano di molto tempo?Se vi piacerebbe comandare a distanza lo...
Internet

Come tutelare la tua privacy su Facebook

Facebook nasce (e si evolve) con un obiettivo chiaro e preciso: dare la opportunità (e incoraggiare, nella maggior parte dei casi) di condividere i momenti più belli della propria vita con il resto del mondo. Tuttavia, non è consigliabile pubblicare...
Sicurezza

Come tutelare la propria privacy su Linkedin

Linkedin è ormai una rete sociale molto utilizzata. Gli utenti aumento giorno dopo giorno, tanto che ad oggi contiamo circa 500 milioni di utenti. Linkedin è una rete utilizzata soprattutto per scopi lavorativi e può essere considerata molto utile...
Hardware

Come utilizzare l'Ipad come integrazione al monitor del nostro computer

Un'esigenza riscontrabile nell'ambito della gestione delle situazioni più svariate, sia in ambito lavorativo che casalingo, può essere quella di avere la possibilità di visualizzare la schermata del proprio PC Windows o Mac sull' Ipad. Quest'ultimo,...
Windows

Come Visualizzare Dati Exif In Apposite Tabelle

I dati Exif (abbreviazione di "Exchangeable image file format") sono una preziosa fonte di informazioni riguardo le fotografie scattate con le vostre macchine digitali. Grazie ad essi, infatti, potrete sapere quando una foto è stata scattata e con quale...
Internet

Come recuperare la cronologia cancellata su Microsoft Edge

Per paura che qualche occhio indiscreto ficcanasasse nella vostra cronologia di Microsoft Edge avete deciso di cancellarla. Qualche giorno dopo, però, volete magari tornare su una pagina che avete visitato, dove ricordate di aver letto cose interessanti....
Internet

Consigli per la tutela della privacy su Linkedin

Linkedin, nata nel 2002, è una rete che collega tra loro professionisti di tutto il mondo permettendogli di aumentare la loro visibilità. Iscrivendoti a linkedin avrai la possibilità di entrare in contatto con una considerevole quantità di informazioni...
Linux

Come disabilitare il server X grafico in Ubuntu

Quante volte vi è capitato di non riuscire a disabilitare il Server X Grafico in Ubuntu? Quante volte volevate disattivarlo, ma non ci siete riusciti a causa dei diversi nomi per ogni versione? Per chi non lo sapesse, il Server X Grafico (noto come X...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.